A volte è meglio non intervenire...

22 luglio 2008 ore 09:52 segnala
Ho questo racconto in mente fattomi da un mio amico vigile del fuoco.Ne parlavamo l'altra sera e mi è rimasto in testa. In pratica lo chiamano per un intervento di recupero micio. Un gatto,non piccolo ma ancora nemmeno adulto era salito in cima ad un albero ed il padrone li ha chiamati. E loro giunti sul posto sono andati su con la scala sicuri del buon esito del recupero. Non è la prima volta mi dice!La maggior parte degli interventi che fanno sono di quel genere o del genere sono rimasta chiusa fuori oppure del genere i vicini del piano di sopra son andati in vacanza ed hanno lasciato l'acqua aperta...

Torniamo al micio.Evidentemente spaventato e non ancora permeato a certe novità,di fronte alla vista di qualcuno che all'improvviso si trovava in cima all'albero ha improvvisamente invertito la rotta e lentamente è sceso. Allora anche loro son riscesi giù soltanto che,l'albero era situato in un giardino dall'altro lato della casa per cui il micio è sparito alla loro vista.Andati dall'altro lato del muro la sconcertante sorpresa: di la vi era un cane che al volo,appena il micio impaurito è sceso giù,lo ha afferrato per la schiena e lo ha ucciso sul colpo. Dispiaciuti ed anche un pò incazzati col padrone del micio che poteva anche avvertirli della presenza del cane nell'altro giardino non hanno potuto far altro che riportare il fagottino esanime indietro.

A mente fredda,abbiamo analizzato la cosa e,a parte l'ingenuità del proprietario che non ha avvisato che dall'altro lato vi era un bastardo di cane in silenziosa attesa dell'evento propizio,forse,il povero micio era meglio lasciarlo stare dov'era! Probabilmente nella sua avventura esplorativa propria di tutti i mici,aveva incrociato il bastardo e come unica alternativa aveva trovato il rifugio sull'albero. Probabilmente alla fine la sua pazienza lo avrebbe salvato ed appena il cane fosse stato richiamato per la pappa o per la passeggiata egli da solo sarebbe sceso.Invece non è andata così ed un intervento esterno ha reso vana quella che certo doveva essere la sua istintiva speranza.

Ed allora,pensando a ciò e pensando anche ad eventi ben più grandi ed importanti ci siamo detti che forse,a volte l'intervento di terze parti in determinate situazioni,pur se fatto con tutte le buone intenzioni,pur se fatto in totale buona fede,spesso rischia di peggiorare la situazione ed a noi buoni samaritani non resta che ritornarcene da dove siamo venuti pieni di amarezza e con le pive nel sacco. A volte forse è meglio non intervenire,è meglio lasciare che gli eventi seguano il proprio corso. Chissà...
9681043
Ho questo racconto in mente fattomi da un mio amico vigile del fuoco.Ne parlavamo l'altra sera e mi è rimasto in testa. In pratica lo chiamano per un intervento di recupero micio. Un gatto,non piccolo ma ancora nemmeno adulto era salito in cima ad un albero ed il padrone li ha chiamati. E loro...
Post
22/07/2008 09:52:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.