alternative...viaggio tranquillo o no?

20 novembre 2007 ore 13:11 segnala
Ieri in treno avevo due alternative:farmi un viaggio di ritorno il più possibile tranquillo oppure attaccare frontalmente le 2 carampane milanesi tutte agghindate ed entusiaste che si erano messe sin da subito ad elogiare l'ultima mossa del nano di Arcore. Non ce l'ho fatta...non mi andava proprio...sapevo che sarebbe stato fiato sprecato...ho scelto di non sentirle...acceso il portatile,collegate cuffiette mi sono guardato un film.

E si perchè ascoltare due settantenni entusiaste per l'ultima trovata del nano e provare a dir loro qualcosa di sensato,mi avrebbe certamente avvelenato il fegato. Sentir loro parlare di popolo,loro che probabilmente il popolo credono che sia una entità composta di uomini e donne sempre perennemente abbronzati,pronti a raccontarsi le vacanze a Cortina o in qualche posto in stile Seyscelles beh...è dura!!
Come gli spiegavo alle due vecchiacce indottrinate da anni di quiz e di programmi televisivi idioti a non credere che lo slogan usato dal nano fosse l'ennesima paraculata?

Erano talmente convinte di quelle parole..."il partito nascerà dalla base...dal popolo" da non rendersi nemmeno conto che ,con un minimo di logica,avrebbero dovuto capire che se il partito fosse nato davvero dal popolo...non ci sarebbe stato bisogno di un qualsiasi prestigiatore che ne facesse sparire un altro per farne nascere un altro già pronto!!
E se avessero avuto un pò di conoscenza politica avrebbero magari capito che ciò che ormai è palesemente agli occhi di tutti...ovvero la definitiva affossatura del maggioritario ed un ritorno in pompa magna al proporzionale puro non è che il cerchio che si chiude intorno alla "sfortunata" stagione di tangentopoli e mani pulite.

Un incidente di percorso al quale ora,con pazienza(glie ne va dato atto!!) i nostri politici,hanno finalmente posto rimedio e che preparano il ritorno al passato. In effetti,con l'attuale governo già un avviso di ciò c'era stato:la spartizione proporzionale dei poteri e l'immobilismo alla Fanfani c'erano già come ingrediente. Certo,poi tutti fan finta di litigare...di dannarsi per il paese...ma quando c'è poi da trattare per esserci tutti ed accomodarsi ognuno al suo posto...beh...eccoli finalmente tutti insieme.

Ed allora no,non me la sono proprio sentito di disturbare le due vecchiette..erano così felici loro...ingioiellate,ben vestite...con la pensione al sicuro ed una vita vissuta alle spalle. Cosa avrei dovuto dire loro? Che il nano è un ladro?Che vende solo sogni? Che il partito che farà sarà esattamente come l'altro? Con lui egemone ed una coda di yes man dietro? No...meglio lasciarle tranquille...tanto loro,insieme ai fantomatici milioni di italiani che hanno firmato(Ma 'ndo cazzo stavano sti banchettini? ) credono e vogliono credere ad un messia che ci salvi tutti e che ci renda tutti felici,come nella casa del mulino bianco dove non è mai inverno,dove i campi si mandano avanti da soli e il popolo non c'è...tranne per qualche sporco e lurido brutto comunista invidioso!!
8391369
Ieri in treno avevo due alternative:farmi un viaggio di ritorno il più possibile tranquillo oppure attaccare frontalmente le 2 carampane milanesi tutte agghindate ed entusiaste che si erano messe sin da subito ad elogiare l'ultima mossa del nano di Arcore. Non ce l'ho fatta...non mi andava...
Post
20/11/2007 13:11:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.