Blog avvelenato contro gli idioti patentati...

01 gennaio 2009 ore 15:44 segnala
Non mi è mai piaciuto fare del buonismo. E nemmeno mi piacciono quelli che si riempiono la bocca di belle parole che poi sono solo grandi ipocrisie. Alle persone a me care la mia stima e il mio affetto restano immutate a prescindere che sia arrivato l'anno nuovo o meno. Ad altri invece no,rimane tutto il mio disprezzo e disappunto. Feste o non feste non cambia il mio atteggiamento verso quelle persone che non reputo degne nemmeno di fare il tappetino davanti la porta di casa.
Una delle categorie di persone che più non sopporto sono gli automobilisti che credono di essere i padroni delle strade.

Soprattutto odio i giovani,quelli neopatentati a cui “papino” ha comprato il macchinone e che credono che, solo perchè a bordo di super auto a loro tutto è concesso. Non li sopporto e quando li vedo compiere manovre esagerate mi auguro semplicemente che si schiantino contro un bel palo di cemento. L'ho detto: non sono un buonista! Spero che queste persone si autodistruggano evitando di essere un pericolo per gli altri. Odio assolutamente quelli che li giustificano o li assolvono quando come in questi giorni continuano a causare disgrazie ed incidenti. La colpa poi non è mai la loro ma della strada infida,degli ufo o di mille altre cose ma mai nessuno che dica: quello si è schiantato perchè era un emerito coglione e meritava solo di morire!No,non lo dice mai nessuno. Lo dico io.

Il risultato è che questi coglioni continuano ad imperversare sulle strade,strafatti magari di alcol e cocaina e,spesso supportati da coglioni come loro che li incitano vanno in giro convinti che a loro non capiterà mai nulla. Mi piacerebbe che leggesse questo blog(sempre se nel frattempo non ha avuto un incontro ravvicinato contro un pilone...) quel coglione che era alla guida di una Uno rossa sulla A1 il giorno 29 in direzione Roma e che io ho tenuto dietro per circa una trentina di chilometri. Se leggi ti ribadisco il concetto: sei un coglione!!Primo...alla velocità di 140 km all'ora non puoi starmi attaccato al culo come eri attaccato te. Ti rendi conto idiota che se uno davanti mi frena tu mi entri dentro? No,non ti rendi conto. E non ti sei reso nemmeno conto che davanti a me c'erano almeno altre 1000 macchine tutte in rispettosa fila. Infatti coglione hai ripetutamente provato a sorpassarmi a destra. Idiota.

Idiota te e tutti i tuoi amici che quando finito i miei sorpassi a quei tanti camion che c'erano alla fine ti ho fatto passare augurandoti di crepare. Mi avete anche mandato a fare in culo idioti senza rendervi conto che il vostro amico alla guida era una testa di minchia. Si,ero quello sulla Yaris. Sarebbe bello spiegarti meglio due o tre concetti a te a quei coglioni di amici. Guido da vent'anni senza mai un incidente,più di due milioni di chilometri percorsi e tanti pericoli scampati. Mi rode il culo che arriviate voi stupidi dementi e che a causa della vostra stupidità alla fine dobbiamo pagare noi che sulle strade ci stiamo tutti i giorni per lavoro. Limiti,autovelox e quant'altro per salvarvi il culo quando semplicemente basterebbe non dare la patente a dei deficienti come voi.

E invece no...vi schiantate,causate guai e sofferenze e la colpa non è mai vostra. Paghiamo noi per voi. Tra un po' per guidare in sicurezza pretenderanno tuta ignifuga,casco e quant'altro e nessuno che dica che per guidare in sicurezza occorre solo avere la testa sulle spalle,guidare sapendo cosa si ha sotto il culo,sapendo capire la strada e le condizioni del tempo e che la distanza di sicurezza è fondamentale. Ma voi cosa volete capire? Voi per me meritate solo di schiantarvi come quell'imbecille di Civitavecchia che sarà anche sopravvissuto ma se ha una coscienza...a questa... forse un giorno dovrà pur rendere conto visto che i suoi compari ci son rimasti secchi.
10430573
Non mi è mai piaciuto fare del buonismo. E nemmeno mi piacciono quelli che si riempiono la bocca di belle parole che poi sono solo grandi ipocrisie. Alle persone a me care la mia stima e il mio affetto restano immutate a prescindere che sia arrivato l'anno nuovo o meno. Ad altri invece no,rimane...
Post
01/01/2009 15:44:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.