Citando l'eretica

06 novembre 2014 ore 11:17 segnala
E ancora una volta cito un blog dell'Eretica ma non ne posso far a meno.Ogni volta che leggo qualcosa di suo inevitabilmente la sento mia.Non ho la fortuna di conoscere questa donna ma ecco, se dovessi pensare ad una donna con cervello a cui affidare un compito istituzionale io sceglierei indubbiamente lei. Spesso sono entrato in polemica con chi afferma che ci vorrebbero più donne in politica perchè pure, dotate di comprensione ecc ecc...inutili bla bla bla tanto falsi quanto ipocriti.

Donne in politica? Spesso sono come e peggio degli uomini.Ancora sono pentito di quando ragazzo votai in nome di una pseudo parità un uomo ed una donna scegliendo nelle liste del PCI Tiziana Maiolo.Una che poi me la ritrovai berlusconiana.Una che incontrassi per strada la guarderei fisso negli occhi e manderei a fare in culo.Va beh...di esempi negativi tanti ce ne sono...Tatcher docet ma anche Merkel per non parlare di Gelmini e compagnia bella. No, essere donne di per se non è un valore aggiunto. Non vuol dire nulla. Le quote rosa sono una stronzata. Essere una persona intelligente,quello si che è un valore aggiunto e raro in questo mondo.

Ed Eretica, l'autrice di questi post lo è per cui l'ammiro a prescindere dal fatto che sia una donna ma di sicuro è meglio di tante donne!Persone intelligenti come Fabiola Gianotti nuovo direttore del Cern di Ginevra che è li perchè è indubbiamente in gamba e non perchè c'era una quota rosa da mettere!Che poi il discorso riguarda anche tanti uomini che di Razzi e mazzi ne è piena la politica così come le varie istituzioni. Il merito? Ahahahah...che la prima domanda che uno si dovrebbe porre è: ma perchè Renzi che meriti ha oltre quello di intortare la gente?

Va beh, divagavo come al solito. Comunque nel post dell'Eretica una frase che poi ho anche riportato in un mio commento mi ha trovato molto d'accordo.Questa:
Gli uomini che io conosco quando pensano allo stupro gli si ammoscia. Non è così che immaginano il sesso. Non godono in quel modo. Non gli piace
che seguiva un ragionamento sul fatto che le donne debbano essere libere di godere e che gli uomini si eccitano guardandole. Beh, per me è così. Sarò strano? Non so, non potrei mai voler far del male ne costringere una donna a far qualcosa che non vuole.

Il sesso lo vedo come gioco e divertimento, non come dolore. Penso che bisogna insistere su questo aspetto per educare i ragazzi ad imparare a rispettarsi a vicenda e solo così un domani avremo una società più egualitaria senza prevaricazioni di sorta dovuti anche a secoli di educazione religiosa in cui la donna è naturalmente considerata e vista solo come madre e santa sempre e comunque. Ma del resto, che ci si potrebbe aspettare da una religione in cui una partorisce e rimane vergine?
1b2dbeff-b72c-4ae6-8a9f-97ead59a7973
E ancora una volta cito un blog dell'https://abbattoimuri.wordpress.com/2014/04/02/il-sesso-sporco-delle-donne-che-non-piace-alle-femministe-moraliste/comment-page-1/#comment-23287 ma non ne posso far a meno.Ogni volta che leggo qualcosa di suo inevitabilmente la sento mia.Non ho la fortuna di...
Post
06/11/2014 11:17:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. patty1953 06 novembre 2014 ore 13:01
    Io non conosco l'Eretica ma andrò a leggerla, però condivido il tuo post, non è garanzia di intelligenza e buon senso il solo fatto di essere Donna, anche perchè quelle che tu hai citato o sono femmine e non donne, oppure sono maschi mancati che non avendolo al posto giusto lo hanno nel cervello. Quello che dico è che per certe posizioni non conta il sesso ma le capacità personali, ma lo sappiamo bene tutti che queste non le garda nessuno visto il clientelismo che la fa da padrone in Italia da sempre, un retaggio storico che non ci siamo mai tolti e chissà se mai lo faremo. Ciao Buona giornata
  2. demonio 06 novembre 2014 ore 13:18
    Io la leggo da tanto avendola scoperta su Il Fatto Quotidiano e ne ho sempre condiviso gli scritti sia per l'arguzia e l'ironia che la contraddistingue che per certe posizioni decisamente contro. C'è purtroppo un certo femminismo di origine anglosassone(e quando mai...pare che da li dobbiamo sempre prendere tutto il peggio!)che è diventato una sorta di pensiero unico basato su dei dogmi stupidi.Lei li combatte e lo fa in un modo delizioso, usando spesso lo stesso linguaggio "terra terra" ma semplice da capire che è caro anche a me, privo di inutili moralismi e falsi pudori che non servono a nulla.
    Ad ogni modo ti ringrazio per l'intervento!Buona giornata anche a te!
  3. patty1953 06 novembre 2014 ore 13:40
    Letta e debbo dire che mi piace, quel suo linguaggio crudo e senza peli sulla lingua, tutto di potrà dire di lei tranne che è una perbenista, moralista, bigotta.
  4. demonio 06 novembre 2014 ore 13:47
    Si,crudo ma terribilmente efficace!
  5. patty1953 06 novembre 2014 ore 13:49
    Si, amo le persone che non hanno paure di parlare chiaro, sono quelle che magari scandalizzano ma arrivano diretto alla coscienza della gente ............
  6. demonio 06 novembre 2014 ore 14:01
    Ma si, alla fine chi si scandalizza è solo perchè è decisamente limitato e privo di argomenti validi.Peggio per loro!
  7. patty1953 06 novembre 2014 ore 14:05
    Concordo
  8. SuorPinocchia 06 novembre 2014 ore 15:06
    Ho letto il post di questa eretica.. e la trovo esageratamente prolissa ed espone i suoi concetti in modo molto complicato.... ma questo è il mio personale pensiero..

    i contenuti sono belli pero'......

    per quello che mi riguarda... sono per la parità dei sessi.. in fatto di rispetto... di legislazione...

    ma uomo e donna sono mati diversi e diversi saranno sempre.. e queste diversità non fanno uno migliore dell'altro.. li dovrebbero rendere semplicemente complementari...

    :bacio
  9. demonio 06 novembre 2014 ore 15:11
    Beh, non si può piacere a tutti. Io invece la trovo ironica e arguta, sempre pronta a cogliere il punto della situazione.
    Riguardo la complementarietà...è quello che sostengo io ed anche lei ma non certe femministe che vedono comunque l'uomo sempre come una specie di nemico potenziale stupratore e che, francamente , con il loro pensiero , hanno rotto i coglioni che oggi, fra poco non puoi far più nemmeno un complimento ad una donna per essere immediatamente denunciato per molestie!Eccheccazz!
  10. SuorPinocchia 06 novembre 2014 ore 15:17
    le femministe sono le estremiste...
    il problema vero oltre all'estremiste è che viviamo ancora in una società che tende a ritenere ancora la donna il sesso debole...
    non siamo deboli... ma come spesso sostengo io..
    l'unione fa la forza.. dove non arriva un uomo arriva una donna...
    e viceversa...
  11. cignonero999 06 novembre 2014 ore 15:22
    Eretica la dovrebbero invitare nelle scuole a parlare agli adolescenti. Io l'adoro e la leggo da tanto. L'idea principale che noi siamo persone e che il genere, maschile o femminile non toglie ma solo diversifica e col dialogo della nostra splendida differenza va avanti il mondo... bè mi sono fatta trasportare un attimo.
    P.S Ma siamo proprio sicuri che la Gelmini è una donna? :D
  12. demonio 06 novembre 2014 ore 15:25
    E quello è il modo giusto di intendere la cosa!Non ci deve essere competzione ma rispetto.Sembrano concetti alieni eppure ancora sono lontani dall'essere compresi...
  13. demonio 06 novembre 2014 ore 15:29
    @cignonero999 e sono totalmente d'accordo con te! Anche se mi viene da ridere al solo pensiero di quante madri e padri bigotte si scandalizzerebbero per una che insegna certe cose ai loro frugoletti!
    Sulla Gelmini...non so...di sicuro una stupida come lei che diventa ministro è davvero sintomatico di come stiamo messi...
  14. SuorPinocchia 06 novembre 2014 ore 15:49
    provo
  15. demonio 06 novembre 2014 ore 15:54
    :testata
  16. patty1953 06 novembre 2014 ore 16:04
    Si dovrebbero essere complementari............
  17. demonio 06 novembre 2014 ore 16:26
    @patty1953 immagino che tu volessi citare suorpinocchia ma nel dubbio ti rispondo anche io!Speriamo che un giorno queste discussioni non ci siano più!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.