Due facce della stessa medaglia

16 novembre 2012 ore 11:34 segnala
Leggevo un pò di quotidiani on line ed ho guardato anche qualche blog e qualche immagine su Rai news.Non mi addentro in particolari che, per ovvie ragioni non conosco. Una immagine può dire tutto ma anche nulla. Però, senza entrare nel merito di singoli episodi credo si possa dire qualcosa di diverso che non sia il solito schierarsi a favore di manifestanti o dei poliziotti.
Partiamo da quest'ultimi. Penso che chi indossi una divisa non debba mai sentirsi al di sopra della legge. Penso che chi indossa una divisa dovrebbe sempre fare i conti con la morale e la propria coscienza in primis. Penso che chi sbaglia debba pagare e chi esagera debba perdere il lavoro ed andare in galera.

Ma penso anche che se un agente viene provocato, aggredito e picchiato esso debba poter reagire con l'unico limite di fermarsi una volta neutralizzata la minaccia. Chi oltrepassa tale limite evidentemente commette a sua volta un reato senza giustificazione. Detto ciò, esiste evidentemente un problema in tutte le polizie del mondo, ovvero, troppo spesso, tra le loro fila vi sono delinquenti che abusano dei loro poteri. Questa cosa non è assolutamente tollerabile, specie in stati la cui democrazia si basa su dei diritti e dei doveri. Troppo spesso questi poliziotti si dimenticano dei diritti degli altri e dei loro doveri ed agiscono impunemente.

Nella mia vita per ben tre volte ho avuto a che fare con simile gentaglia. Sono codardi figli di puttana che andrebbero radiati e messi in galera ma che invece restano al loro posto e fanno carriera. La mia mente torna indietro ad un Campobasso Cavese di tanti anni fa.Avevo dieci anni.I "tifosi" della Cavese ci aggrediscono con cariche e lanci di pietre. Noi scappiamo.Sono con mio padre. La polizia invece di proteggere noi ci attacca con lanci di lacrimogeni.Uno mi sfiora un braccio e colpisce un mio amico dietro.Chi lo lanciò era pagato anche da mio padre per difenderlo...

Altri due episodi: in fila ad un concerto, sono di spalle alle cancellate e non faccio nulla se non parlare con amici.Scoppia un casino e senza nemmeno rendermene conto mi arriva una manganellata in testa. Chi me la diede che aveva in testa?Altra partita di calcio(1986, ultima volta allo stadio o a manifestazioni pubbliche)Ascoli Juventus,finisce la partita e in mezzo ad un casino assurdo me ne sto tornando a casa.Sono con un piede sull'autobus e mentre penso di essere in salvo mi arrivano due manganellate ,una sulla schiena e una in testa(di nuovo!).Chi me le diede che pensava di fare?

Ecco, questo per dire che troppo spesso i poliziotti sono delle vere teste di cazzo ed andrebbero puniti ma, attenzione, questo non significa che chi, in certe manifestazioni, va per fare danni, casino, violenza meriti alcun rispetto. Mettiamocelo bene in testa. Sono due facce della stessa medaglia. Personalmente se organizzassi una manifestazione metterei una regola ferrea : non appena nella manifestazione compaiono persone mascherate, armate e palesemente violenti la manifestazione si scioglie all'istante. Perchè per l'interesse generale non può essere ammissibile ne il poliziotto stronzo ma nemmeno il codardo che sfascia il bene pubblico e quello privato.

Non possiamo e non dobbiamo difenderli ne farli passare da eroi o martiri. Ripeto...se ad essere aggredito è un manifestante a volto scoperto, inerme, che non fa nulla la condanna per il poliziotto è totale ma se il poliziotto è attaccato da gente a volto coperto armata allora la condanna va anche a questi qui senza se e senza ma. Il guaio è che se noi non impariamo a distinguere le cose daremo sempre un alibi a quelli che poi "usano" quei poliziotti bastardi per mantenere lo status quo mentre i regimi democratici hanno bisogno di poliziotti per bene e per liberarcene dobbiamo prima di tutto liberarci dei manifestanti violenti.
9f259eec-13c2-481b-8d45-7cb460c7aa8f
Leggevo un pò di quotidiani on line ed ho guardato anche qualche blog e qualche immagine su Rai news.Non mi addentro in particolari che, per ovvie ragioni non conosco. Una immagine può dire tutto ma anche nulla. Però, senza entrare nel merito di singoli episodi credo si possa dire qualcosa di...
Post
16/11/2012 11:34:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.