E se chiamassimo Dylan Dog?

23 novembre 2009 ore 09:18 segnala
























Il personaggio di Dylan Dog è costruito in un modo geniale;se fossimo negli USA probabilmente già da un pezzo qualcuno avrebbe scommesso su di lui e scritto sceneggiature holliwoodiane con effetti speciali ed incassi miliardari.Qui invece i soldi si preferiscono portare nei paradisi ed aspettare i condoni di Tremonti per ripulirli!Comunque per chi non lo conosce DD è un ex poliziotto che diventa indagatore dell'incubo in una società in cui di pari passo convivono due mondi paralleli,due realtà che hanno leggi differenti e che però,convergendo danno come risultato follia,mostri ed incubi. Beh quando uno guarda al nostro paese o alla nostra palletta azzurra che gira nell'universo come si fa a non pensare che la nostra realtà sia immune dalla follia?


In un mondo in cui la gente litiga per un pallone,per un credo religioso,per un parcheggio,che addirittura scambia gesti di cortesia per azioni vergognose ,in cui se metti un triangolo in strada per segnalare un pericolo qualcuno ci passa sopra e te lo distrugge,in un mondo in cui in televisione non vi è più un solo programma non urlato,in una pseudonazione che sceglie come suo rappresentante un clown,in un paese in cui nel silenzio pressochè totale si(e sono anni che lo dicevamo...)lascia privatizzare l'acqua(a quando la privatizzazione dell'aria?) come si fa a pensare di vivere in un mondo normale e non in un incubo?


E quando poi leggi che paesi interi si schierano in difesa dei carnefici definendoli bravi ragazzi mentre la vittima di turno dell'ultima violenza di gruppo finisce per esser poi la colpevole beh...qualche domanda uno se la fa no sul senso di tutto ciò?Ed invece sempre meno gente si pone delle domande: tutto ormai fa parte della normalità. La storia si riscrive,Hitler fu solo un benefattore incompreso che regalò agli ebrei dei soggiorni termali,Mussolini un povero ingenuo che solo per sbaglio fece guerra a mezzo mondo,ma lui giocava...la colpa era degli altri che non capirono.Stalin,Lenin?Un paio di bravi ragazzi patiti di campeggio che amavano premiare i cittadini mandandoli in Siberia.


Ed allora,quando uno legge notizie come questa in cui una signora conferma la mia teoria secondi cui la maggior parte delle donne si innamora degli stronzi e più lo sono e meglio è...beh a me francamente un po' di brividi vengono: definire Izzo (condannato a due ergastoli e reo confesso)una brava persona,incompresa ed innocente francamente ha dell'incredibile. Certo,magari la sua è solo una trovata promozionale ma anche se fosse sarebbe comunque assurdo farlo sulla pelle di chi è stato ammazzato da quell'essere li. Se questo non è un incubo francamente poco ci manca. La follia è la stupidità ormai sono ovunque ed il guaio è che non vedo nessun indagatore dell'incubo a prometterci di risolvere il caso.

11265631
Il personaggio di Dylan Dog è costruito in un modo geniale;se fossimo negli USA probabilmente già da un pezzo qualcuno avrebbe scommesso su di lui e scritto sceneggiature holliwoodiane con effetti speciali ed incassi miliardari.Qui invece i soldi si preferiscono portare nei paradisi ed aspettare i...
Post
23/11/2009 09:18:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.