ecco un caso che a me me le fa girare...

20 febbraio 2007 ore 22:14 segnala
La vicenda ad Agnone, nel Molise Sposata, chiede test di paternità a 13 uomini La donna, una quarantenne con figli, ha fatto recapitare la richiesta anche ad alcuni politici locali.Ha chiesto la prova del Dna per conoscere il padre di suo figlio. A 13 persone. Ma stavolta, contrariamente alla single protagonista di una vicenda simile accaduta in Alto Adige, l'iniziativa è stata adottata da una donna sposata, una 40enne con figli, che vive nell'hinterland di Agnone (Isernia). La richiesta è stata firmata da un legale e poi recapitata a 13 abitanti della zona, tra cui alcuni politici del posto.Lo rivela il quotidiano regionale «Primo Piano». Alcuni dei politici interessati dal provvedimento, però, sarebbero pronti a non darla vinta alla donna e a rispondere legalmente alla richiesta da lei avanzata. 20 febbraio 200 Sia per questa vicenda che per quella avvenuta in Alto Adige io ho un mio giudizio personale abbastanza netto.Queste sono per me delle vere troie!Prima che delle donne magari s'incazzino con me,mi spiego meglio!Penso che ogni donna,abbia e debba avere la totale libertà e possibilità di andare con quanti uomini creda.E lecito e giusto se lo fa per piacere.Lo facciamo noi uomini da sempre,mi pare giusto lo facciano anche le donne se,sopratutto sono libere da relazioni o se le loro relazioni o matrimoni sono traballanti e di comune accordo la coppia si distacca.Ma nel 2000...una donna,di 40 anni,quindi non una ragazzina inesperta,ma si presume con la capacità di raziocinio,non può pretendere di andare con chiunque senza usare anticoncezionali e rimanere incinta senza sapere di chi e poi chiedere il test!!E per che cosa poi?Ma cosa crede di ottenere una così?Io la prenderei a calci nel culo!Scusate la durezza e la volgarità...ma quando ce vò ce vò!!Spero che le donne non ce l'abbiano con me:io ho sempre tutto il rispetto per loro,ma qui evidentemente stiamo parlando di donne che non hanno esse stesse il rispetto per la loro persona e ancora meno hanno una dignità!
7505611
La vicenda ad Agnone, nel Molise Sposata, chiede test di paternità a 13 uomini La donna, una quarantenne con figli, ha fatto recapitare la richiesta anche ad alcuni politici locali.Ha chiesto la prova del Dna per conoscere il padre di suo figlio. A 13 persone. Ma stavolta, contrariamente alla...
Post
20/02/2007 22:14:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. dolcenotte05 20 febbraio 2007 ore 23:17
    Pur essendo una donna sono pienamente daccordo con tè....se si fa sesso solo per piacere(e credo che questa donna non lo faccia per nient altro)perlomeno che prenda le dovute precauzioni....che cavolo lo sano pure i bambini!!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.