fotografia del pensiero?

14 dicembre 2008 ore 11:06 segnala
In una delle tante scene geniali ed originali dei film di Fantozzi c'è n'è una che rappresenta ottimamente quello che passa molto spesso per la testa del cittadino italiano medio. Fantozzi,vessato,privato di ogni dignità e di ogni diritto ad un certo punto immagina di poter scrivere in cielo un insulto al suo megadirettore galattico!!E' la ribellione italica ai soprusi...mugugni,borbottii e basta!! Infatti il povero Fantozzi crede che la cosa finisca li perchè mai oserebbe sfidare apertamente il potere! Un po' come gli italiani che del potere si lamentano di continuo salvo poi andare sempre a chinarsi di fronte al potere! Infatti noi abbiamo tutti il nostro megapresidente di cui tutti pensano un gran bene ma che una stragrande maggioranza comunque vota!

Nella scena però qualcosa non funziona!!Per un qualche arcano mistero il pensiero di Fantozzi si trasforma in realtà ed in cielo si materializza veramente il pensiero del nostro antieroe per eccellenza!!Il megadirettore è uno stronzo compare scritto in un cielo limpido a caratteri cubitali!!
E' la fine!!Dopo una serie di indagini con perizia calligrafica il colpevole viene stanato ed il povero Fantozzi sarà costretto all'ennesima vessazione e costretto a “cancellare” il suo pensiero sovversivo per sostituirlo con la scritta Fantozzi è uno stronzo!!
Beh,ieri leggendo questo articolo on line ( http://www.repubblica.it/2008/12/sezioni/ambiente/immagini-cervello/immagini-cervello/immagini-cervello.html?ref=hpspr1 )mi è tornato in mente questo episodio!!

A quanto pare la realtà supera sempre la fantasia ed i progressi che la ricerca compie sono incredibili.
Tramutare i pensieri in immagini sembra che un domani nemmeno tropo lontano potrà diventare realtà! Fantozzi d'italia tremate!!
Ora a parte il risvolto comico vi sono al riguardo molte considerazioni da fare. La prima che secondo me è la più importante è che,come per ogni cosa che l'uomo inventa vi sono sempre due facce di una stessa medaglia da considerare: una positiva e l'altra negativa.
Il guaio è purtroppo che di solito prevale sempre quella negativa per cui anche questa scoperta a mio avviso invece di avere implicazioni positive come si dice nell'articolo rischierà(anzi sono sicuro che inevitabilmente finirà...)di ritorcersi contro l'umanità.

Ed ecco quindi che il film di Fantozzi diventa profetico: un domani si potrebbe profilare una società in cui oltre alla censura ed alla sempre più limitata libertà del singolo vi è anche un controllo del pensiero! Mi rendo conto che ciò potrebbe sembrare oggi un vaneggiamento ma mi chiedo: siamo o non siamo quelli che hanno sterminato popoli solo perchè neri o ebrei o non cristiani ecc ecc? Di cose schifose l'umanità ne ha fatte tante: chi sinceramente può credere che un domani un qualunque potere che si instaurasse non decidesse anche di porre il controllo sul pensiero adottando la scusa che vivremo in un mondo più sicuro perchè così il solo pensare di compiere un crimine potrà essere già considerato reato? Beh,a me non piacerebbe vivere in quel mondo!Nemmeno questo mi piace tanto a dr il vero. Personalmente se devo pensare che il presidente è uno stronzo lo penso e lo scrivo anche,ma le implicazioni negative di questa scoperta sinceramente mi lasciano molto più perplesso di ogni possibile beneficio che essa potrà rappresentare.

Purtroppo ancora una volta credo che l'umanità non è in grado di beneficiare del progresso quindi temo che resteremo sempre un popolo di Fantozzi servi dei vari megadirettori galattici e dei mega presidenti; gli stronzi alla fine non sono tanto loro ma forse siamo noi. Evviva Fantozzi...ragioniere antieroe che ha provato a farci svegliare ma che inevitabilmente ha fallito..
10334371
In una delle tante scene geniali ed originali dei film di Fantozzi c'è n'è una che rappresenta ottimamente quello che passa molto spesso per la testa del cittadino italiano medio. Fantozzi,vessato,privato di ogni dignità e di ogni diritto ad un certo punto immagina di poter scrivere in cielo un...
Post
14/12/2008 11:06:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.