Generalizzazioni e disonestà intellettuale

18 ottobre 2011 ore 11:43 segnala
E' facile distorcere l'informazione.Non ci vuole molto. Esempi lampanti per chi vuole una laurea in disinformazioni li trova tutti i giorni leggendo certi quotidiani tipo "Il Giornale" o guardando certi tg tipo Rete 4 o Rai 1. Un conto infatti è la faziosità e la tendenza ad essere di parte ed un altro conto è lo stravolgimento ad uso e consumo delle notizie. Ad esempio,mettiamo che io sia un giornalista fazioso ,ovvero ho delle opinioni e devo dare una notizia e quella notizia per me assume un connotato politico: la mia correttezza c'è se la notizia la do senza stravolgimenti quindi,a titolo personale specifico che sto per esprimere un opinione.Ciò è corretto. Ma se io quella notizia la do alla cazzo di cane,a seconda di come mi conviene...no,questa non è faziosità ma è disinformazione.

Se dico che a Roma c'è stato un tentativo di manifestazione di duecentomila persone che poi è stato interrotto dalla violenza di 500-600 anarchici idioti sto dando la notizia. Ma se dico che a Roma sono scesi in piazza duecentomila manifestanti,provenienti dall'area dei centri sociali e dei gruppi estremisti e che questi hanno provocato incidenti io ho consapevolmente distorto e stravolto la notizia facendo credere che tutti i manifestanti siano stati responsabili. Questo E' VERGOGNOSO ED INACCETTABILE.

E visto che anche in rete ho trovato diversi post di una idiozia inaccettabile vorrei ,caso mai qualcuno di questi leggesse,chiarire loro le idee su alcuni concetti.

1)appartenere ad un centro sociale non vuol dire necessariamente essere drogati,violenti,comunisti ed ogni altro possibile termine associato al male. Vi sono centri sociali la cui funzione è di assistenza,di volontariato e al cui interno vi lavorano persone moralmente integre.
2)manifestare non significa necessariamente essere comunisti e drogati e francamente le due cose non capisco perchè debbano essere sempre messe insieme per giunta unendole all'essere violenti.
3)premesso che a mio avviso il comunismo è storicamente superato e premesso che francamente nemmeno ne vedo più tanto in giro...è utile ricordare a certi idioti disinformati che,chi è comunista ha una idea di Stato ovvero auspica un sistema con delle regole e con un ordine costituito. Ci siamo?La capite questa cosa?

Bene...al contrario un anarchico, dello Stato in quanto tale, se ne frega perchè,a priori, rifiuta qualsiasi tipo di ordine costituito e di regole. La differenza la capite? Bene se la capite...LA VOGLIAMO SMETTERE DI EQUIPARARE CENTRI SOCIALI,SINISTRA,COMUNISTI,DROGATI ECC ECC AGLI ANARCHICI?

Gli uni non c'entrano nulla con gli altri.Sono visioni totalmente estranee. La verità è che a Roma hanno tentato di manifestare persone che al di la degli schemi destra-sinistra avevano opinioni e proteste sacrosante e che per colpa di 5-600 COGLIONI (a loro vanno i ringraziamenti di banche,assicurazioni e finanza che gongolano e se la ridono rafforzando il loro potere...)non hanno potuto dire la loro ed anzi,sono stati anche criminalizzati da un governo che non aspettava altro che prendere la palla al balzo per proibire anche le manifestazioni.
1b1d1d09-a0ac-445b-bf6d-2f16bf1c1664
E' facile distorcere l'informazione.Non ci vuole molto. Esempi lampanti per chi vuole una laurea in disinformazioni li trova tutti i giorni leggendo certi quotidiani tipo "Il Giornale" o guardando...
Post
18/10/2011 11:43:13
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. leone.marino 18 ottobre 2011 ore 11:50
    senti chi parla..dove governate voi in cina a cuba o in corea c'è il partito e l'opinione unica altro che emilio fede.ma poi un altra cosa,ogni volta che venite arrestati si scopre che siete "figli della buona borghesia" ci fosse mai un figlio di operai o contadini nei vostri cacatoi sociali che 40 anni fa sfornavano terroristi a destra e manca come quel coglione di battisti
  2. demonio 19 ottobre 2011 ore 00:26
    allora facciamo un pò d'ordine perchè a quanto pare nell'aria c'è un pò di tutto ed hai le idee poco chiare.
    1)io non ho mai governato da nessuna parte...ne in Cina,ne a Cuba ne tanto meno in Corea!Son bei paesi che mi piacerebbe tanto visitare ma non li ho mai governati...fidati...non ti direi mai una bugia!!
    2)ti pare che io abbia mai affermato in questo post che in quei paesi c'è il massimo della democrazia e dell'informazione? Forse devi averlo letto da qualche altra parte...non di certo qui...quindi non vedo cosa c'entri il tuo intervento!
    3)io,forse mi confondi con qualche tuo amico,giuro che non sono mai stato arrestato!Una volta mentre trombavo in auto dei carabinieri stavano per farlo ma poi vista la mia giovanissima età si impietosirono!!Da allora ho rigato sempre dritto,lo giuro!!O a casa o in hotel!
    4)vedo che ti piace schiacciare i tasti della tastiera a caso senza nemmeno aver letto una sola riga di quel che ho scritto altrimenti devo supporre che tu sia un imbecille poichè se ho scritto che centri sociali e comunisti non hanno nulla a che vedere con gli anarchici mi pare evidente che non hai capito.Sei un imbecille?Se lo sei ti perdono!
    5)ancora una volta pretendi troppo da me:giuro che non ho proprietà e nemmeno cacatoi sociali a meno che tu voglia dire che la mia marea usata non sia un cacatoio!In quel caso mi sembrerebbe che tu esageri...è un catorcio si...ma ancora cammina!
    6)fai un bel respiro e magari prova a leggere quel che ho detto che magari ti stupiresti anche di trovarti d'accordo...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.