Ho trovato una bella storiellina

28 agosto 2007 ore 10:00 segnala
La Follia decise di invitare i suoi amici a prendere un caffè da lei. Dopo il caffè, la Follia propose: "Si gioca a nascondino?". "Nascondino? Che cos'è?" - domandò la Curiosità. "Nascondino è un gioco. Io conto fino a cento e voi vi nascondete. Quando avrò terminato di contare, cercherò e il primo che troverò sarà il prossimo a contare". Accettarono tutti ad eccezione della Paura e della Pigrizia. "1,2,3. - la Follia cominciò a contare. La fretta si nascose per prima, dove le capitò. La Timidezza, timida come sempre, si nascose in un gruppo d'alberi. La Gioia corse in mezzo al giardino. La Tristezza cominciò a piangere, perché non trovava un angolo adatto per nascondersi. L'Invidia si unì al Trionfo e si nascose accanto a lui dietro un sasso. La follia continuava a contare mentre i suoi amici si nascondevano. La Disperazione era disperata vedendo che la Follia era gia a novantanove. "CENTO!" - gridò la Follia - Comincerò a cercare. ». La prima ad essere trovata fu la Curiosità, poiché non aveva potuto impedirsi di uscire per vedere chi sarebbe stato il primo ad essere scoperto. Guardando da una parte, la Follia vide il Dubbio sopra un recinto che non sapeva da quale lato si sarebbe meglio nascosto. E così di seguito scoprì la Gioia, la Tristezza, la Timidezza. Quando tutti erano riuniti, la Curiosità domandò: "Dov'è l'Amore?". Nessuno l'aveva visto. La Follia cominciò a cercarlo. Cercò in cima ad una montagna, nei fiumi sotto le rocce. Ma non trovò l'Amore. Cercando da tutte le parti, la Follia vide un rosaio, prese un pezzo di legno e cominciò a cercare tra i rami, allorché ad un tratto sentì un grido. Era l'Amore,che gridava perché una spina gli aveva forato un occhio. La Follia non sapeva che cosa fare. Si scusò, implorò l'Amore per avere il suo perdono e arrivò fino a promettergli di seguirlo per sempre. L'Amore accettò le scuse. Oggi, l'Amore è cieco e la Follia lo accompagna sempre...! A mio avviso però mancava qualcosa ed allora mi sono messo a riflettere!!Cosa mancava?Ma si!!Manca un particolare!!La follia si è dimenticata di cercare anche la logica ed infatti essa è ancora li nascosta da qualche parte ed aspetta che amore e follia facciano ricorso alle sue doti per scelte un pò più oculate!!E non solo loro!!Senza logica tutto è assurdo e la follia sembra essere la dominatrice incontrastata di tutto! Aridatece la logica!!( ';-(' );
8045258
La Follia decise di invitare i suoi amici a prendere un caffè da lei. Dopo il caffè, la Follia propose: "Si gioca a nascondino?". "Nascondino? Che cos'è?" - domandò la Curiosità. "Nascondino è un gioco. Io conto fino a cento e voi vi nascondete. Quando avrò terminato di contare, cercherò e il primo...
Post
28/08/2007 10:00:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. LOUISEMAY 28 agosto 2007 ore 13:49
    amore e follia non vanno daccordo con la logica... !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! l'amore e la follia sono emozioni, stati d'animo mo spiegami come fai a conciliarli con la logica.... Testoneeeeeeeeeeeeeee come te la devo spiegare sta cosa?? :dito
  2. Entropia89 01 settembre 2007 ore 19:42
    pessima veramente ... non per te, sei lo zietto preferito, sia chiaro! :hihi mette una tristezza... non è completa, si potrebbe quasi dire che non ha un fine specifico...hai ragione, l' amore doveva associarsi alla logica, o quantomeno collaborare ogni tanto! ;-)
  3. primadonna 29 settembre 2007 ore 19:48
    la trovo fantastica! quanto all'assenza della logica posso esprimere la mia modestissima opinione: la logica mio caro lucifero ; manca perkè fa parte di tutte quelle emozioni ke sono qui descritte: fa parte del movimento stesso universale e dei sentimenti, come se fosse il cuore di ognuna di esse :-)) se non fosse così la follia non esisterebbe e la storiella non avrebbe senso! ;-) ps: posso rubartela? :-x

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.