I tre giorni del cinghiale

19 settembre 2015 ore 11:58 segnala
Ricordate la pubblicità dei pennelli Cinghiale?Quella che diceva che non serve un pennello grande ma un grande pennello?



Ecco…parafrasando il film i Tre giorni del Condor io mi sono ritrovato a ridipingere il balcone che già un fabbro aveva rimesso in sesto cambiando i pezzi ormai devastati dalla ruggine vivendo i miei tre giorni da cinghiale!

E così in questi tre giorni ho scartavetrato, ho passato il flex ovunque ed ho dato mani di anticorrosivo prima e di smalto poi. Alla fine , mal di schiena a parte dovuto al mio essere alto e al doversi adattare a lavorare in posizioni scomode, alla fine ne sono venuto a capo.

Con una curiosità! E si perchè quel che proprio non capisco è come sia possibile che prendendo tutte le precauzioni, mettendomi i guanti,il cappellino ecc ecc alla fine sono comunque riuscito a sporcarmi ovunque, nei posti più impensati di vernice!

Niente…deve esserci una qualche spiegazione di fisica quantistica che mi dica il perchè alla fine assomigliavo a Bruno Vespa con una quantità impressionante di nei da vernice stampati ovunque!

Eppure ho fatto piano…ogni pennellata era il frutto di un gesto consapevole e attento tanto che ci ho messo probabilmente più tempo del dovuto ma nulla…non è servito…la prossima volta farò come fa la mia nipotina tanto è uguale!

Alla fine sempre la doccia di acquaragia mi son dovuto fare e quell’odore, anche con la doccia più incazzata ancora persiste tanto che mi penetra nelle narici e mi da un pò la sensazione di essermi appena fumato un bel cannone
87ba2758-ca34-4212-8507-57088c861b87
Ricordate la pubblicità dei pennelli Cinghiale?Quella che diceva che non serve un pennello grande ma un grande pennello? « immagine » Ecco…parafrasando il film i Tre giorni del Condor io mi sono ritrovato a ridipingere il balcone che già un fabbro aveva rimesso in sesto cambiando i pezzi ormai...
Post
19/09/2015 11:58:24
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.