Il libro che non c'è e risvegli non voluti

15 luglio 2008 ore 10:02 segnala
Odio svegliarmi la mattina per cause che non dipendono dalla mia volontà. Non ho problemi ad alzarmi a nessuna ora se sono io a deciderlo la sera prima. Punto la sveglia ed appena essa suona ho acquisito la capacità di balzare in piedi subito al primo suono della canzone scelta. Inutile tergiversare. Taglio netto e via si comincia la giornata. Se non metto la sveglia e quindi presumo di avere giornata libera allora il discorso diventa: dormo fino a che non mi va e se mi va, desidero svegliarmi solo,senza traumi o interventi esterni!

Invece capita che proprio in quei momenti succede sempre che la mia volontà,il mio proposito venga azzerato da una qualche causa concomitante esterna. Questa cosa la odio davvero. Stamattina ad esempio,me ne stavo beato,avrei voluto dormire un pò di più. Invece alle 7 un rumore,un suono ripetuto e sgradevole ha cominciato ad insinuarsi nella testa..all'inizio era un qualcosa di lontano...ero li semicosciente eppure lo percepivo. Poi sempre più presente...sempre più insistente.

E così in una dormiveglia già deturpata ho, sempre in questa zona semi cosciente, afferrato la fine di un sogno che stavo facendo. I sogni raramente li ricordo. Non fanno parte di ciò che mi è concesso ricordare. Sono sempre sfuggenti. Oggi però in questo stato strano mi è rimasta la scia di questo sogno,molto reale tra l'altro. Vi era un ricordo nitido di un libro dalla copertina rossa. Il titolo sbiadito. Come tutto il resto. Ricordo solo che dovevo alzarmi e prendere quel libro per controllare una cosa. E in quel momento mi sono svegliato...incazzato come una iena! Il rumore veniva dalle tubature...

Sicuramente delle bolle d'aria che si formano quando levano l'acqua. Ed infatti poi ho sentito il rumore di un escavatrice...le 7 e quaranta. Che palle...volevo dormire e non ho potuto...e poi quel libro!!Mi sono alzato ma quel libro ho poi realizzato che non c'era!!Ho sognato evidentemente un libro ed un romanzo che non c'è!E soprattutto non c'era l'urgenza di alzarmi così presto!! E va beh,la giornata è ancora bella lunga...
9651643
Odio svegliarmi la mattina per cause che non dipendono dalla mia volontà. Non ho problemi ad alzarmi a nessuna ora se sono io a deciderlo la sera prima. Punto la sveglia ed appena essa suona ho acquisito la capacità di balzare in piedi subito al primo suono della canzone scelta. Inutile...
Post
15/07/2008 10:02:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.