Il Vaticano ed il clima d'intolleranza che sta cre

13 febbraio 2008 ore 10:55 segnala
E si,l'offensiva lanciata dal Vaticano contro la libertà individuale è ormai a tutto campo e non risparmia niente e nessuno che si discosti dalla morale cattolica,quella morale intrisa di falso moralismo e falso perbenismo che ha permeato la nostra cultura e la nostra storia per secoli. I primi effetti negativi della devastante operazione che questi signori,appoggiati da una classe politica succube e interessata solo al bacino di voti che,in un paese che è perennemente in campagna elettorale,rappresenta il vero tesoretto nazionale,si sono già visti ieri. Certo,non che ciò fosse una novità,le ripercussioni di questi signori tonacati sul nostro stato già erano ben visibili e basti pensare al mancato quorum di un referendum tanto giusto per i cittadini quanto svuotato da ogni significato da loro.

Ma ieri,si è iniziato un nuovo percorso:un percorso fatto di terrore e di paura,perchè è quello evidentemente l'obiettivo di chi vuole riportare il paese indietro di secoli,dove solo i timorati di dio hanno pieno diritto di esistere mentre gli altri devono solo tacere.
E così,mentre Ferrara annuncia la sua crociata contro l'aborto,una signora,costretta per motivi leciti(una malformazione al feto)ad interrompere la sua gravidanza e che,certamente non era nelle migliori condizioni psicologiche(checchè  ne dicano gli anti abortisti,farlo non è mai una scelta fatta a cuor leggero)si è vista presa d'assalto da ben 7 agenti di polizia,nemmeno fosse una pericolosa terrorista o una mafiosa! Questa vicenda è accaduta ieri(http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/cronaca/napoli-aborto/parla-donna/parla-donna.html)
e dimostra quale sia il clima che certe teste di cazzo stanno creando in questo paese.
Suggerisco anche di leggere questo articolo(http://www.repubblica.it/2008/02/sezioni/cronaca/napoli-aborto/crudele-ideologia/crudele-ideologia.html)

Tra le teste di cazzo,certamente inserisco chi dall'alto della sua chiesa sproloquia tutti i giorni di cose di cui non ha nessuna conoscenza,ma anche tutti i politici che si prestano al gioco ed in ultimo chi ha mandato in ospedale quei sette agenti. Una donna già triste e nervosa,che di punto in bianco si trova circondata da uomini che le fanno mille domande. Ma stiamo scherzando?? Ma ci rendiamo conto di quello che sta succedendo?E tra l'altro il feto malformato era già anche morto,ma se gli agenti fossero arrivati prima o durante invece che ad intervento concluso,cosa avrebbero fatto? Lo rimettevano dentro?La signora l'arrestavano? E' assurdo,davvero incomprensibile e chi ha mandato quegli agenti dovrebbe essere mandato a pulire i cessi,insieme ai politici che leccano il culo alla chiesa ed al papa,vero responsabile morale di questo clima avvelenato ed assurdo che mette in discussione una legge che funziona e che nel corso degli anni ha praticamente visto dimezzato l'aborto nel nostro paese.

E l'offensiva non si ferma certo qui,perchè come ho detto l'attacco è a 360° e chiaramente investe ogni aspetto che bene o male riguarda il sesso,che sia ben chiaro,è il vero nemico della moralità cattolica e che non può essere tollerato se non nella forma naturale della procreazione. Tutto il resto è scandalo,è peccato e a tal proposito già hanno riaperto le porte dell'inferno,luogo forse dimenticato ma che sembra stia tornando in auge. Ed allora ecco anche la stroncatura al film caos calmo poichè contiene scene erotiche troppo volgari e distruttive.(http://www.repubblica.it/trovacinema/detail_articolo.jsp?idContent=341396)
Ora,fermo restando che i gusti son gusti ed ognuno il sesso se lo fa come meglio crede,fermo restando che la libertà di espressione è sacra e che nessuno obbliga nessuno ad andare al cinema....io mi chiedo:ma sti cazzo di preti non hanno niente altro da fare che andare a cinema e a mettersi a parlare sempre e solo di problemi legati al sesso che,per la natura del loro "lavoro spirituale" non dovrebbero nemmeno considerare?
8819145
E si,l'offensiva lanciata dal Vaticano contro la libertà individuale è ormai a tutto campo e non risparmia niente e nessuno che si discosti dalla morale cattolica,quella morale intrisa di falso moralismo e falso perbenismo che ha permeato la nostra cultura e la nostra storia per secoli. I primi...
Post
13/02/2008 10:55:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.