Io non ci posso credere...

07 maggio 2010 ore 17:04 segnala
Leggo certe notizie e mi chiedo: ma non può essere vero...quello che leggo è uno scherzo...forse sto ancora dormendo...
La notizia è questa: uomo effettua test di verginità sulla figlia

[i]ROMA - Per umiliare la figlia, considerata sessualmente troppo disinvolta, un padre l'ha sottoposta personalmente al test della verginità e ora per effetto di una sentenza della Cassazione, rischia la condanna per violenza sessuale. Il caso arriva da Torino dove un 55enne, per verificare la perdita della verginità della ragazza, dopo averla denudata, aveva fugacemente introdotto le dita della mano nella vagina. Denunciato dalla figlia, il padre era stato assolto da ogni accusa in primo grado mentre la Corte d'appello di Torino il 17 giugno 2009 lo aveva condannato a otto mesi di reclusione per il reato più lieve di violenza privata. Una condanna contro la quale la procura del capoluogo piemontese ha fatto ricorso con successo in Cassazione sostenendo che «l'esplorazione vaginale su donna non collaborativa non solo non può produrre alcun risultato certo e non esclude che l'uomo, sebbene fortemente contrariato dalla presunta disdicevole condotta della figlia, avesse agito su impulso sessuale».[/i]

Ok...partendo dal presupposto che un uomo del genere o è completamente pazzo oppure è totalmente idiota a mio avviso la NOTIZIA che dovrebbe far riflettere non è tanto questa violenza perchè lo è stato in ogni caso,lo sarebbe stato anche se non avesse agito fisicamente ma solo verbalmente...no,la notizia ahimè non è questa.Non per me almeno. Quello purtroppo è l'ennesimo fatto di cronaca legato come ho detto o ad una degenerazione mentale o ad un fatto di arretratezza culturale che sfocia nell'idiozia.Da condannare a prescindere.

No,la notizia assurda è che una corte di tribunale in primo grado ha comunque assolto l'uomo! Io non mi capacito di questa cosa.  L'uomo è da condannare sicuramente ma io condannerei giudice e giuria che in primo grado hanno assolto l'uomo. Non è possibile sentire una cosa del genere. Ma stiamo scherzando? Anche se si fosse voluto ribadire un ipotetico diritto del genitore ad "educare" la figlia nessuno ha il diritto di entrare nella vita privata di una persona.Nessuno.

E la sessualità di una persona è una cosa personale. Anche se si è minorenni si ha comunque diritto a decidere se ,quando e con chi farlo. Un genitore al massimo può dare consigli,può educare a dare valori e sicurezza in se stessi in modo da farti crescere bene ma non può certo intromettersi. Ma che scherziamo? Allucinante davvero. Io sto mondo lo capisco sempre di meno.. >:(
11577635
Leggo certe notizie e mi chiedo: ma non può essere vero...quello che leggo è uno scherzo...forse sto ancora dormendo...La notizia è questa: uomo effettua test di verginità sulla figlia[i]ROMA - Per umiliare la figlia, considerata sessualmente troppo disinvolta, un padre l'ha sottoposta...
Post
07/05/2010 17:04:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.