L'ultima mia gaffes..

17 agosto 2009 ore 09:20 segnala
Ogni tanto ne faccio una e quando succede...beh...rimane qualcosa di unico...mio malgrado.Che ci posso fare?Nulla,ne rido come credo ancora ne ridono quelli che erano presenti l'altra sera.
Si era seduti a tavola,stranamente anche io ero riuscito ad andare a cena visto che di solito non andavo mai per la necessità di riprogrammare qualcosa.Ma avevo finito in fretta ed ero andato.C'erano tutti disposti su tre file di tavoli messi all'aperto.Si stava bene. Arrivo e mi siedo sul posto rimasto.Un posto a capotavola dove vi erano altri miei colleghi.Di lato sulla destra il tavolo con tutti i cantanti.In mezzo ai due tavoli un lampioncino basso(circa un metro) che praticamente mi accecava se guardavo davanti alla mia destra. Va beh...pazienza...

Ad un certo punto,finita la cena uno dei miei colleghi fa una battuta su di me e mentre la fa parla con "uno" alla sua sinistra indicando me.Io vedo e non vedo con quel cazzo di lampione davanti a me. Vedo il contorno di questa persona di profilo che ride ed immagino sia uno dei camerieri. Ed allora lo chiamo...scusi...e mentre succede ciò...lui che stava andando via si gira...ed io...mi porta degli stuzzicadenti?Ed in quel esatto momento in cui finivo la domanda...mi accorgevo della tragedia mentre tutti iniziavano a ridere!!Non era il cameriere...Era semplicemente Nicola Savino che,per nulla imbarazzato(al contrario di me) andava dentro al ristorante e ne riusciva venendo da me con un bicchiere che conteneva degli stuzzicadenti!!Mitico!! :-)))
11050771
Ogni tanto ne faccio una e quando succede...beh...rimane qualcosa di unico...mio malgrado.Che ci posso fare?Nulla,ne rido come credo ancora ne ridono quelli che erano presenti l'altra sera.Si era seduti a tavola,stranamente anche io ero riuscito ad andare a cena visto che di solito non andavo mai...
Post
17/08/2009 09:20:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.