Ma chi te l'ha fatto fare?

10 maggio 2009 ore 00:01 segnala
In questa italia sospesa nel vuoto dell'idiozia,dove si celebrano i mafiosi come eroi,i criminali come grandi statisti buoni e incompresi,in cui il revisionismo storico ormai giorno dopo giorno cancella la verità e celebra i fascisti di Salò come campioni di italianità,in questo paese sommerso da scandali e bugie in cui una chiesa ormai sempre più a braccetto col potere detta la sua etica al parlamento,in questa italia il cui premier si fa forte della sua mediocrità di uomo ed ogni giorno riesce a far ridere il mondo(ultimi i finlandesi...),in questa italia senza più regole ne morale ,senza più vergogna ed in cui diritti e Costituzione rappresentano carta straccia,in questa italia di burattini e barzellette in cui la stampa libera non esiste quasi più,in questa italia praticamente nessuno oggi ha ricordato la morte di Peppino Impastato,ragazzo coraggioso,figlio di mafiosi che si mise contro la mafia e che da essa venne ammazzato. Per anni il suo omicidio fu mascherato da "incidente",da vittima venne accusato di essere un terrorista morto mentre preparava un attentato.Un ragazzo che voleva aiutare gli altri,voleva aiutare gli italiani a costruire un mondo migliore. Peppino...ma chi te lo ha fatto fare...questa italia non ti meritava.Questa italia non è degna di sacrifici.In questa italia gli eroi sono altri. Peppino,mi sa tanto che sei morto ammazzato per nulla...
10815802
In questa italia sospesa nel vuoto dell'idiozia,dove si celebrano i mafiosi come eroi,i criminali come grandi statisti buoni e incompresi,in cui il revisionismo storico ormai giorno dopo giorno cancella la verità e celebra i fascisti di Salò come campioni di italianità,in questo paese sommerso da...
Post
10/05/2009 00:01:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.