Ma perchè in questo paese è sempre l'utente a subire?

25 settembre 2011 ore 22:58 segnala
Mi rendo conto che questa domanda riferita al mondo della rete in questo momento possa sembrare superficiale.Ma se lo è lo è fino ad un certo punto però.Comunque è una questione di rispetto che rientra perfettamente nel calderone di tutti quei servizi che trattano i loro clienti ed utenti come olive da spremere.Quindi che siano banche o assicurazioni o erogatori di luce,gas,che siano gestori di autostrade o di trasporti ferrati,alati o acquatici,che siano qualsiasi cosa alla fine il risultato non cambia: l'utente viene comunque trattato con sufficienza,ignorandone le esigenze e calpestando di fatto anche i loro contratti unilaterali che ci fanno accettare.

Ad esempio sul contratto del mio operatore(Teletu...facciamola stavolta un pò di pubblicità negativa!!)c'è scritto in molto piccino chiaramente che loro si riservano il diritto di limitare la banda qualora i download del cliente limitino altri utenti nell'uso della stessa. Ok...già sta cosa dovrebbe essere illegale poterla fare perchè se tu mi proponi un contratto per cui io navigo a 7Mega te mi devi dare i 7Mega e non dirmi che si,quella velocità la raggiungo se connesso ci sono solo io mentre se siamo in tanti loro non ce la fanno ad accontentarci tutti...poverini!La vostra è comunque una pubblicità ingannevole. Ma sorvoliamo su questo! Ok...tu mi rallenti la banda e ci può anche stare.Ci può anche stare che mi blocchi il traffico verso server che contengono contenuti illegali.

Ma,tu non mi puoi bloccare qualsiasi cosa che contenga una determinata parola.Nello specifico megaupload mi viene bloccato e questa cosa a mio avviso è illegale perchè su megaupload io potrei anche voler scaricare una tesi messa da pinco pallo o dei file o anche un film che ha messo mio cugino!Ricordo che diverse sentenze tra cui una in particolare della Cassazione hanno ben definito il confine tra condivisione e pirateria. Se non c'è guadagno e non c'è frode condividere un film NON E' REATO.Che sia chiaro!Ma Teletu non si accontenta di bloccare solo il sito di filesharing ma anche qualsiasi cosa contenga la parola,per cui se su google cerco "teletu Megaupload" piuttosto che "wikypedia megaupload" o qualsiasi altra ricerca che contenga la parola incriminata la navigazione viene interrotta.Idem se il contenuto è Rapidshare.

Questa cosa è vergognosa.Ed è l'ennesimo esempio di mancanza di rispetto verso i clienti e difesa dei potenti.Ora...qui dietro l'angolo c'è lo spettro del fallimento della Grecia e anche del nostro paese.Beh...io ancora una volta dico: che ben venga!! Solo così,facendo fallire tutto questo sistema di poteri concatenati in cui si fanno gli interessi sempre e solo dei più forti ma mai nessuno fa gli interessi del cittadino,solo così il mondo potrà migliorare.Che nasca una nuova economia fatta da nuovi imprenditori in un nuovo mercato realmente libero e concorrenziale in cui le regole le facciamo noi cittadini e non i privati!Vuoi operare in internet?Ok,puoi garantire ciò che proponi?Si?Eccoti la concessione statale!No?Peccato...ti ritiro la concessione e la do ad un altro. Idem per qualsiasi settore.Io Stato decido e tu privato ti adegui e non il contrario.

Ora certo,potrei mettermi a fare causa(una causa civile in media dura 10 anni...)e non ottenere nulla se non un culo saccheggiato perchè quelli son forti.Potrei cambiare operatore salvo scoprire che gli altri hanno uguali magagne o altre ancora.Ancora ricordo il tempo perso a diffidare la Telecom dal mandarmi certe bollette telefoniche truffaldine con successivo cambio di gestore.Potrei sputtanarli come ho iniziato a fare con la garanzia che non otterrò nulla se non guai.Potrei inviare loro mail di protesta che non leggerà mai nessuno.Potrei cercare di parlare con qualcuno salvo scoprire che facendosi anche beffe di me mi risponderà di cambiare gestore.Oppure potrò cercare come ho sempre fatto una soluzione che aggiri il problema. Questo è diventato sto paese!Ognuno di noi è solo.Sa che non può contare su nessuno perchè questa politica è schiava di questo potere e non farà mai nulla contro di esso.MAI.
d6aea0bc-dfa1-48e1-800d-1a7932dfc751
Mi rendo conto che questa domanda riferita al mondo della rete in questo momento possa sembrare superficiale.Ma se lo è lo è fino ad un certo punto però.Comunque è una questione di rispetto che...
Post
25/09/2011 22:58:35
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.