Mi sono stancato...

30 settembre 2009 ore 13:46 segnala
L'altro ieri guardavo da mia sorella un pezzo de L'infedele.Fosse stato per me la tv sarebbe stata spenta.Non tanto per Lerner ma per l'incapacità dei nostri giornalisti(anche di quelli bravi!) di cogliere davvero un problema e di saperlo spiegare per bene a chi(forse perchè meno attento),proprio non riesce ad accorgersene.
E così,poco fa leggo che ad Annozero sarà invitata la D'Addario. Insomma,siamo sempre li...in questo paese l'unica cosa che fa notizia è a quanto pare il sesso. Per ore l'altra sera da Lerner si sono affannati a discutere del nulla ovvero,riferendosi alle vicende del premier di come la donna fosse degradata...bla bla bla...o di come lui fosse un conquistatore...bla bla bla!Che cosa si fosse conquistato poi che le donne le paga non ho capito!!

Comunque tutta sta storia mi ha davvero frantumato i coglioni. Non ho sentito una sola discussione seria in proposito. Una discussione che,in qualunque altro paese normale e civile sarebbe partita un centesimo di secondo dopo aver appurato e verificato la vicenda. Vicenda che,partendo dalla vera gravità della vicenda avrebbe causato l'immediata caduta del governo e la fine politica dell'interessato.E' evidente che invece qui di normale non c'è nulla,si fanno discussioni sul nulla e non si evidenzia la reale portata dello scandalo che non sta nel fatto che il puttaniere approfitti del fatto che donne ben attaccate al danaro hanno trovato il pollo da spennare.

Chi se ne fotte!Dignità della donna? Le donne non sono fatte con lo stampo...ci sono donne che se ne fregano della dignità e pensano a far soldi.Punto.Il problema non è questo! Non è su ciò che si deve discutere. O almeno non è ciò che politicamente è importante. Certo,sono riflessioni che interessano i sociologi,può interessare la politica a livello di strategia sociale dando modo di puntare di più o di meno,a seconda degli schieramenti,sul merito. Ma in questa vicenda ciò non c'entra nulla,le cose GRAVI e ripeto gravi sono ben altre e per cose del genere in altri paesi tu politico sei finito e verrai trattato da stupido altro che da eroe o tombeur de femmes !

Il vero problema infatti è che in una residenza ufficiale del governo italiano sono potute entrare ed uscire senza alcun controllo delle persone e che queste persone,noi probabilmente non sapremo mai cosa hanno realmente potuto fare. Queste persone,come la D'Addario hanno addirittura potuto fare foto e registrare conversazioni. Ma se invece di una semplice puttana d'alto bordo li sono entrate delle spie il danno recato al paese di che entità è?Basterebbe solo questo sospetto per far cadere questo governo ed essendoci invece le prove del fatto la cosa dovrebbe già essere avvenuta da giorni. Invece qui lo "scandalo" si limita ad essere di natura sessuale!

Cioè qualcuno potrebbe magari aver visto dei documenti segreti...che so,il comando della Nato invia un rapporto che dice che il giorno tot in Afghanistan vi sarà una tale missione,si seguirà il tale tragitto e vi saranno tot uomini e mezzi...oppure vi è un rapporto che dice che si stà per arrestare un organizzazione di terroristi...o un rapporto che dice che il ricercato mafioso pinco pallino è stato individuato...e chi più ne ha più ne metta. Questi rapporti c'erano o non c'erano,non importa...ciò che importa e che delle spie li dentro avrebbero potuto entrare ed uscire senza problemi!Addirittura dei sicari volendo potevano entrare,ammazzare ed andarsene indisturbati!Senza che nessuno avesse controllato l'identità e le persone!!

Ma stiamo scherzando?Questo è il vero scandalo.Lo scandalo di chi governa un paese come se stesse giocando coi trenini elettrici,di chi non ha la più pallida idea di cosa significhi serietà istituzionale. Chi cazzo ci dice che il nostro paese non sia già stato ricattato?Chi ci dice che tutta la nostra politica estera di questi mesi non sia frutto di manovre?E di fronte a cose di una gravità INAUDITA noi stiamo ancora qui a parlare di cazzate,di veline e di puttane che fanno bene o fanno male e di lui che chi non è come lui o è comunista o l'invidia. La verità è che siamo proprio ridicoli,messi male e che ci meritiamo di vivere in questa stupida repubblica delle banane.
11147731
L'altro ieri guardavo da mia sorella un pezzo de L'infedele.Fosse stato per me la tv sarebbe stata spenta.Non tanto per Lerner ma per l'incapacità dei nostri giornalisti(anche di quelli bravi!) di cogliere davvero un problema e di saperlo spiegare per bene a chi(forse perchè meno attento),proprio...
Post
30/09/2009 13:46:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.