Niente panico,siamo italiani!

06 agosto 2014 ore 16:36 segnala
Non c'è che dire...ne abbiamo di coraggio!Il ridicolo e l'assurdo a noi italiani non ci fanno proprio paura!La dignità?See...ce ne fottiamo alla grande!Ma come inventiva di comicità con maestri quali Totò e Pulcinella e chi ci frega! Metti per esempio che tu sei una Università e fai un master di scienze criminologhe ed il tema è un corso sulla gestione del panico...chi inviti a far da relatore?

Una mente sempliciotta inviterebbe che so,dei vigili del fuoco che si sono distinti in servizio per salvataggi, un pilota di aereo che con qualche manovra e un po' di fortuna salva i passeggeri, psicologi,magari medici reduci da zone di guerra,un artificiere di ritorno da una missione ad alto rischio ed invece sbagliate! Noi nel paese dell'assurdo si invita mister Schettino in persona! E quello ci va pure!!

Ora, io non voglio far il solito tuttologo che capisce di tutto e sa tutto. Deve farsi un processo e per quanto ne so, magari Schettino è anche innocente per quanto riguarda la collisione con lo scoglio. Il processo lo dirà. Testimoni ,perizie e quant'altro magari diranno che in quel momento era il comandante in seconda il responsabile o magari che la colpa era del cuoco.O che è stato lo scoglio a muoversi. Non si sa. Vedremo.

Ma se per quello non si sa, per la gestione dell'abbandono nave io me la ricordo la telefonata tra De Falco(capitaneria di porto) e Schettino che aveva abbandonato la nave ancora prima di buona parte dei passeggeri...quel torni a bordo cazzo ed uno che rispondeva è buio...insomma se lui deve essere un esperto di panico allora io sono un astrofisico o qualsiasi altra cosa di cui non capisco un cazzo!

E se la ricorda tutto il mondo. L'incidente ci può stare,siamo esseri umani e possiamo commettere errori. Certo, se sbagli, paghi anche di solito e lo vedremo. Ma la pavidità di un comandante che fugge via prima della gente che dovrebbe assicurare in salvo? Che autorevolezza può avere st'uomo? Certo non ha una dignità e come non ce l'ha lui non ce la chi lo ha chiamato.

Che già la settimana scorsa qualcuno lo aveva invitato per una di quelle feste sciccose da imbecilli arricchiti in cui altri imbecilli ancora più privi di dignità e senso del ridicolo si rincorrevano l'un l'altro per farsi la foto con lui che tutto contento si lasciava festeggiare. Assurdo. Io al posto suo per la vergogna mi sarei andato a nascondere nella grotta più profonda e isolata!

Lui no...lui ha capito di essere in un paese dove la dignità è una parola che non ha alcun significato. Pazzesco. Magari al prossimo corso di medicina legale perchè non invitate un Riina o se dovete parlare di onestà come relatore mandateci Berlusconi, ad un corso su come crescere un figlio la Franzoni e alla prossima kermesse di Comunione e Liberazione cazzo ci vado io a sto punto!
71523e48-9a8c-4075-a1f7-fde594724ac1
Non c'è che dire...ne abbiamo di coraggio!Il ridicolo e l'assurdo a noi italiani non ci fanno proprio paura!La dignità?See...ce ne fottiamo alla grande!Ma come inventiva di comicità con maestri quali Totò e Pulcinella e chi ci frega! Metti per esempio che tu sei una Università e fai un master di...
Post
06/08/2014 16:36:51
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. dealma 06 agosto 2014 ore 22:48
    :hihi
  2. demonio 19 agosto 2014 ore 18:53
    ormai in questo paese i comici son disoccupati,la realtà supera ogni possibile scenetta comica inventata
  3. dealma 19 agosto 2014 ore 22:55
    io però rido a denti stretti. E con qualche conato
  4. demonio 20 agosto 2014 ore 15:33
    e lo so,non avevo dubbi...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.