Noi...furbi...

25 giugno 2015 ore 11:57 segnala
Mettiamo che vogliamo fare un gioco per vedere quanto siamo furbi e fare una scelta tra sistemi economici.

Mettiamo di individuarne un paio e di giocare a quale sia il più conveniente per tutti!Ecco:

1)milioni di persone fanno operazioni di base(accredito stipendio,pensione,pagamenti bollettini ecc ) accreditando il proprio stipendio in una banca statale.

Questa gestisce il danaro con operazioni trasparenti e investimenti pubblici che ritornano alle milioni di persone sotto la forma di mutui a tassi di poco superiori al costo del danaro.

Gli interessi sono al di sopra dell’inflazione ma non alti poichè il “guadagno” della banca va suddiviso in egual misura tra tutti i cittadini ma tutto sommato non dovrebbero nemmeno essere così bassi e vi dovrebbero essere zero costi poichè tali costi andrebbero spalmati sul bilancio pubblico e sarebbero costi reali di gestione e non escamotages per fottere soldi.

2)milioni di persone danno i soldi a quelle poche persone padrone delle banche.
Questi gestiscono tutto il danaro in maniera oscura, fanno investimenti oscuri, spesso anzi illegali(che fruttano somme ingenti ma spesso non tracciati), investono in operazioni a rischio criminalità o vanno proprio a braccetto con la criminalità, si arricchiscono in maniera indegna percependo stipendi milionari e buonuscite da favola e acquistano il danaro dalle banche centrali ad un costo dello zero virgola qualcosa per poi rivendervelo sotto forma di mutui e prestiti a tassi da strozzini!

Non contenti di ciò, se qualche loro gioco va male voi milioni di persone dovete anche ripagare i loro errori e salvarli mentre se voi non riuscite a pagare una rata finite nell’inferno di Equitalia.

Naturalmente i vostri risparmi verranno ripagati di interessi minimi ma a differenza dell’altro sistema qui sono minimi senza giustificazione ed in più vi ritroverete costi di ogni tipo ivi compreso pagare l’aria che respirate ogni volta che entrate in una banca!

Ecco…il primo sistema non esiste più!Una volta qualcosa del genere almeno per la gestione del risparmio avveniva con le Poste ma oggi hanno privatizzato pure quelle…mentre le banche cooperative sono state fagocitate dal sistema bancario o sono state depredate dal sistema politico.


Il primo sistema sarebbe l’ideale, sarebbe interesse di tutti ed aiuterebbe tutti. Aiuterebbe chi vuole farsi un mutuo senza vendersi un rene, aiuterebbe chi vuole investire per fare impresa ed aiuterebbe i piccoli risparmiatori con risparmi certi e garantiti come una volta con le Poste…lasci i soldi vent’anni e te li ritrovi raddoppiati…hai un futuro su cui contare.

Ovviamente noi non siamo così astuti come crediamo di essere…noi siamo un tantinello masochisti perchè abbiamo scelto (e fatto di tutto per renderlo sempre più forte) il secondo sistema!

Noi siamo quelli che mica siamo comunisti…che quelli mangiano i bambini…per carità…a noi ci piace che ci sia il paperone di turno che giri in Lamborghini mentre esce dalla sua villa da mezzo milione di ettari per andare sul suo yacht coi cessi d’oro! A noi ci piace che questo personaggio sia squallido, che magari traffichi in droga o armi e che però appaia come l’uomo che tutti vorrebbero essere!

E ci piace che questo signore ci bastoni(oltre ad incularci i nostri soldi) e contemporaneamente ci dica anche che noi stiamo vivendo al di sopra delle nostre possibilità! Eccheccazz…schiavi dovremmo essere!

Ci piace che questo signore che zitto zitto ha prestato i soldi alla nostra azienda per cui abbiamo lavorato una vita e lo ha fatto a tassi da strozzino poi arrivi e se la rilevi per poi vendere tutto il vendibile e licenziare il personale.

Questo ci piace assai…si certo…ogni tanto facciamo finta di sbraitare…ma poi continuiamo a votare quei politici che sono manovrati proprio da questi signori e che fanno tutto per fotterci ancora di più mentre i signori paperoni se la ridono e se la godono.

Si si…noi siamo tutti liberi e belli e capitalisti…ci mancherebbe…il bene comune? Ma chissenefrega…roba da frustrati comunisti…annoicepiace gente come Marchionne e Briatore, i Montezemoli e i Berlusconi anche se…tutto sommato anche questi so pezzenti perchè quelli che c’hanno le banche chi sono e dove stanno…boh…quelli si che sono gente che lavorano…mica li vedi…sono troppo impegnati a far soldi e per questo ci piacciono!

55ee7a28-7ac3-470e-94af-5cefba2f885e
Mettiamo che vogliamo fare un gioco per vedere quanto siamo furbi e fare una scelta tra sistemi economici. Mettiamo di individuarne un paio e di giocare a quale sia il più conveniente per tutti!Ecco: 1)milioni di persone fanno operazioni di base(accredito stipendio,pensione,pagamenti bollettini...
Post
25/06/2015 11:57:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. salyma 27 giugno 2015 ore 08:07
    Non mi piace parlare della politica che adottano le banche per continuare a far soldi sporchi sotto gli occhi di tutti, non mi piace perché è una cosa talmente schifosa che mi viene il rigetto. Purtroppo noi poveri beghini siamo costretti ad aprire C/C presso le banche private o pubbliche che siano per il semplice fatto della tracciabilità di quanto percepiamo, siano questi stipendi, pensioni, emolumenti vari derivanti da operazioni professionali.
    Sappiamo benissimo che le banche acquistano il denaro ad interessi irrisori per poi rivenderlo a prezzi esosi sotto diverse forme. Vogliamo parlare dei mutui casa? Oppure ultimamente si sono messe a svolgere il lavoro che è anche il mio? Si stanno sostituendo alle agenzie immobiliari vendendo direttamente quelle case di quei mutuatari che non ce la fanno più a pagare le rate di mutuo. O perché hanno perso il lavoro o per altri motivi. mandare le case in asta tramite Tribunale occorre più tempo ed è costoso, quindi vendono direttamente, anzi più giusto dire svendono considerando che a loro basta rientrare del capitale più interessi maturati.
    Non ho simpatia alcuna per le banche né per le poste, però mi obbligano con le leggi in vigore a servirmene, così come tutti quanti noi. Ciò che conta è la tracciabilità, mentre chi fa i trabagai non tracciabili usano i contanti e le valigette in pelle "umana" come diceva il Fantozzi!
    Ciao :-))
  2. demonio 27 giugno 2015 ore 10:52
    @salyma Il problema è che in questi ultimi 30 anni tutti siamo colpevoli per aver acconsentito che avvenisse ciò. Vero, oggi di fatto si è costretti a servirsi di una banca privata ma il punto è proprio quello cioè che non esiste una banca pubblica.Se esistesse tutto il sistema sarebbe assolutamente diverso. Ma ogni volta che qualcuno ha provato a sollevare questi temi è stato trattato come il peggior delinquente mai esistito,additato a sporco comunista perchè diciamoci la verità...in questi ultimi 30 anni parlare di bene comune, di equità sociale,di opportunità e di etica è stato inutile e per contro ti davano del comunista guardandoti schifato come se fosse un insulto. Si è cominciato con Craxi,si è continuato con Berlusconi ed ora si prosegue con Renzi e l'italiano vede lo Stato e tutto ciò che è statale come un nemico mentre non si accorge che sono i privati a fotterlo.E questa è colpa di tutti noi che lo abbiamo acconsentito.In quanto alla tracciabilità...è una stronzata...chi vuole fare operazioni sporche le continua a fare tranquillamente...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.