Non capisco...

26 ottobre 2014 ore 08:39 segnala
E tanto per cominciare non capisco perché sono già sveglio a quest’ora visto che col cambio di orario potevo dormire di più. Va beh, al solito divago, inizio a scrivere su un pensiero e me ne arrivano altri cento. Parafrasando Pirandello (spero non si offenda! ) potrei quasi osare un pensieri in cerca di un blog.

Comunque il primo di cui volevo scrivere riguarda la notizia che ieri si è tenuta in tutta italia il Linux Day. In pratica è una manifestazione che si tiene ogni anno con lo scopo di far conoscere Linux. Ma non solo. Serve concretamente a far superare remore alle persone e a installare sui loro PC il sistema operativo.
E sembrerebbe tutto bello. Ed invece no. È qui che iniziano le mie domande pensierose. Leggo infatti le statistiche e vedo che la diffusione di Linux nel mondo è dell’1% e non riesco a crederlo. Windows e Apple la fanno da padroni nonostante tutti i loro limiti.

Per me ciò ha dell’incredibile. È come se domani venisse uno e mi dicesse:senti, ho prodotto questa auto, non consuma nulla, è sicura più di tutte le altre, bella è bella lo vedi, la puoi personalizzare all’estremo, non richiede alcuna manutenzione, è facile da guidare e cosa fondamentale è gratis.

Devi solo salirci sopra e guidarla. La vuoi? E a questa domanda io rispondessi di no! Vi sembrerebbe assurdo no?
Ecco, con Linux è la stessa cosa eppure la gente continua a schifarlo. A volte credo che forse per essere diffuso dovrebbero venderlo a costi esorbitanti!

Come per i prodotti Apple dove come un capo firmato acquisti una firma, un marchio. Tra l’altro gli OS di Apple derivano da Unix come Linux. Come Android. Windows no. Windows è Dos,un altra filosofia. Decisamente il peggiore eppure lo paghi e tanto.

Personalmente sono anni che uso Linux. Prima la distribuzione Fedora, poi Ubuntu. In questi anni hanno compiuto passi da gigante. All’inizio qualche difficoltà c’era ma oggi…oggi no. In questi anni ho apprezzato un sistema che fa fare al computer quel che deve.

Il computer lavora per te, non viceversa. Niente rallentamenti, deframmentazioni, scansioni, formattazioni e blocchi. Lo accendi e va. PC datato, poca Ram, processore piccino e lui trotterella come fosse nuovo.Non fa una piega.Da anni.

Girano insieme jdownloader che scarica un film, Firefox con mai meno di 10 schede aperte ,Thunderbird per la posta, ascolto la musica, magari controllo un film e ho aperto Open office mentre copio qualcosa su HSBC esterno.Tutto insieme su un PC vecchio. Provateci su Windows e ditemi se non si blocca!

Eppure…tutte ste indiscusse qualità(Linux gestisce praticamente tutti i server) non lo rendono appetibile. Nemmeno il fatto che lo puoi installare mantenendo OS o Windows. Nulla. La gente non lo vuole. E non dico professionisti obbligati da software specifici ad usare gli altri.

No, non lo vuole chi lo usa normalmente per navigare, posta, musica e film! Cose cioè che richiedono grosso modo le stesse identiche cose che usi negli altri sistemi! Non so. Io davvero non ne capisco la ragione. Va beh, io ve l’ho detto per l’ennesima volta…fate un po’ come vi pare!
ccde6406-fb47-48b8-b714-b3e600130713
E tanto per cominciare non capisco perché sono già sveglio a quest’ora visto che col cambio di orario potevo dormire di più. Va beh, al solito divago, inizio a scrivere su un pensiero e me ne arrivano altri cento. Parafrasando Pirandello (spero non si offenda! ) potrei quasi osare un pensieri in...
Post
26/10/2014 08:39:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Commenti

  1. SuorPinocchia 27 ottobre 2014 ore 22:19
    io usavo linux....

    per il resto.. che dire.. non c'è niente da dire..la cultura è cultura..

    a 360 gradi... :many
  2. demonio 27 ottobre 2014 ore 22:37
    e come mai non lo usi più?
  3. SuorPinocchia 28 ottobre 2014 ore 11:09
    boh
  4. demonio 28 ottobre 2014 ore 12:12
    ahahahah e se le cose non le sai...salle!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.