Ok, avete vinto...

11 marzo 2016 ore 12:16 segnala
Oltre l’orizzonte dei luoghi in cui vivevamo
quando eravamo giovani
In un mondo di magneti e miracoli
I nostri pensieri si smarrivano con sconfinata costanza
La campana della divisione già suonava




Non è questo il mondo che sognavo. Non è questo il mondo che mi aspettavo.C’erano i blocchi, c’era il muro per antonomasia, quello di Berlino, c’erano i buoni che poi non erano poi tanto buoni di qui e c’erano i cattivi che poi non erano tanto cattivi di la.

E c’erano migliaia di testate nucleari ovunque pronte per essere lanciate col rischio perenne che qualche dottor Stranamore prendesse l’iniziativa.Era un aria pesante eppure ci credevamo. Ci credevamo in un mondo senza muri, ci credevamo in un mondo senza guerre, ci credevamo in un futuro diverso in cui semplicemente ognuno potesse vivere.

E per un attimo sembrava davvero che l’alba di una nuova era fosse finalmente arrivata.

Poi…

Poi devo essermi perso qualcosa.

Poi non ho capito più nulla.

Poi hanno cominciato a parlare i profeti, i guru, quelli che senza un nemico non sapevano vivere, quelli che dovevano per forza metterci gli uni contro gli altri.
E di colpo di nuovo guerre, di nuovo odio e l’unica cosa che abbiamo di intelligente sono le bombe.

Ok, avete vinto signori Le Penn, Trumph, Erdogan e compagnia bella. Ci avete messo , ci state mettendo gli uni contro gli altri, ce l’avete fatta vero Salvini? Bene, alzate di nuovo i vostri muri, continuate così però…non stupitevi poi se un giorno mio caro leghista di merda ti alzi una mattina e ti ritrovi una bella palla di piombo in fronte perchè chi semina odio prima o poi con quell’odio verrà ripagato . Siete solo gente di merda.




Che cosa dobbiamo usare per riempire gli spazi vuoti
Dove ruggiscono ondate di mare?
Dobbiamo attraversare questo mare di facce?
In cerca di applausi sempre più convinti?
Dobbiamo comprare una nuova chitarra?
Dobbiamo guidare una macchina più potente?
Dobbiamo lavorare sodo durante la notte?
Dobbiamo combattere?
Accendere luci?
Lanciare bombe?
Fare tournée in Oriente?
Contrarre malattie?
Seppellire ossa?
Far esplodere case?
Inviare fiori per telefono?
Ubriacarci?
Andare in analisi?
Rinunciare alla carne?
Mai dormire?
Tenere la gente come gli animali?
Ammaestrare cani?
Far correre i topi?
Riempire l’attico di contanti?
Sotterrare tesori?
Accumulare piaceri?
Tutto ciò senza mai riposarci
Con le nostre spalle al muro.
540ab861-309b-448e-8763-d0052dc0c8ea
Oltre l’orizzonte dei luoghi in cui vivevamo quando eravamo giovani In un mondo di magneti e miracoli I nostri pensieri si smarrivano con sconfinata costanza La campana della divisione già suonava « video » Non è questo il mondo che sognavo. Non è questo il mondo che mi aspettavo.C’erano i...
Post
11/03/2016 12:16:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. sunrise.65 11 marzo 2016 ore 14:46
    E per un attimo sembrava davvero che l’alba di una nuova era fosse finalmente arrivata.
    Poi…
    Poi devo essermi perso qualcosa.
    Poi non ho capito più nulla.
    Poi hanno cominciato a parlare i profeti, i guru, quelli che senza un nemico non sapevano vivere, quelli che dovevano per forza metterci gli uni contro gli altri.
    E di colpo di nuovo guerre, di nuovo odio e l’unica cosa che abbiamo di intelligente sono le bombe.


    chiamala utopia, illusione.. ma non voglio arrendermi all'idea che del mondo ci sia rimasto solo questo. :-(
    bel post :-)
  2. RoxyAlica 11 marzo 2016 ore 19:58
    ora profetizzo anch'io... Madre Natura manderà uno sconquasso tremendo producendo vittime innocenti... resto in bilico tra terremoto e alluvione.
  3. demonio 15 marzo 2016 ore 13:17
    @sunrise.65 grazie!Sai, nemmeno io vorrei arrendermi e nemmeno io vorrei pensare che sia questo il meglio che possiamo fare però guarda, anche in questi giorni, guardo le immagini di profughi che cercano solo di sopravvivere e l'Europa nel silenzio più totale non trova di meglio che picchiarli(bambini compresi) e poi leggo dichiarazioni di gente di merda che gliene dice di tutti i colori. Beh...sinceramente trovo tutto ciò disgustoso.Che poi magari te li vedi tutti insieme a sfilare in nome dei valori...della famiglia...dei bambini...e a me vengono impulsi omicidi...
  4. demonio 15 marzo 2016 ore 13:19
    @RoxyAlica credo che ormai si sia arresa anche madre natura...io spero in un meteorite, molto più drastico e risolutivo!
  5. RoxyAlica 15 marzo 2016 ore 14:34
    ahahah ma allora sai essere crudele anche te! :ok
  6. sunrise.65 16 marzo 2016 ore 11:26
    si fanno male, molto, appunto per questo non voglio arrendermi ed abituarmi a tutto questo. :rosa
  7. demonio 23 marzo 2016 ore 12:01
    @RoxyAlica sai, non credo sia nemmeno crudeltà la mia ma solo l'aver capito che su questo pianeta l'umanità non saprà mai vivere in pace quindi forse non se lo merita di continuare a stare su sta palletta azzurra che vaga nell'universo...
  8. demonio 23 marzo 2016 ore 12:04
    @sunrise.65 ammiro la tua determinazione ma io ho smesso di crederci ormai
  9. sunrise.65 23 marzo 2016 ore 12:20
    ciao, guarda caso ho appena messo un post di un noto giornalista, la penso come lui.
    Demonio, non è determinazione , io non voglio abituarmi ad aver paura.. :rosa
  10. demonio 23 marzo 2016 ore 12:24
    @sunrise.65 se la connessione la smette di andare a scatti passo a leggerlo.Comunque nemmeno io credo che sia giusto abituarsi ad avere paura. Constato solo il fatto che non siamo capaci di imparare dagli errori del passato.
  11. sunrise.65 23 marzo 2016 ore 12:33
    quando potrai.
    concordo su cio' che dici nel contempo visualizzo un'altra prospettiva , assurda se vuoi , "non vogliamo imparare".
  12. demonio 23 marzo 2016 ore 12:38
    @sunrise.65 già...non vogliamo imparare...c'è poco da aggiungere purtroppo!
  13. RoxyAlica 23 marzo 2016 ore 12:54
    e come darti torto?
  14. demonio 24 marzo 2016 ore 12:32
    @RoxyAlica periodaccio

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.