Parafrasando Totò: ogni limite ha una decenza...

25 giugno 2013 ore 14:43 segnala
Chiarisco subito: voglio allontanare da me ogni possibile sospetto di moralismo. Non me ne frega nulla se fai orge e festini.C'è chi vende e c'è chi compra. Non sopporto l'ipocrisia per cui non è certo ciò che mi da fastidio.
Ma, vedere e leggere certe dichiarazioni rilasciati dai bravi del don Rodrigo di turno si, mi da un certo fastidio. Anzi, più che le loro dichiarazioni mi da fastidio il fatto che non ci sia un qualcuno, di talmente autorevole che, con tono perentorio mettesse qualche puntino sulle "i" perchè francamente non se ne può davvero più di sta massa di leccaculi urlanti.

Ho problemi ben più seri che mi pesano sul cranio che non quello di cambiar il pannolone ad un vecchio babbione ricco sfondato di soldi rubati a cui tutti tendono la mano per ricevere le briciole.
Il fatto è che non c'è proprio nessuno capace di tanto. Ci vorrebbe un GesuCristo redivivo se solo esistesse! Ecco, magari con qualche effetto speciale, un lampo, un tuono e una conferenza a reti unificate e con voce ferma e perentorea dire:
ma di che cazzo state parlando? Cristo parlerebbe così...ne sono certo!
Ma una cazzo di dignità quando aprite quelle luride bocche ce l'avete?

I fatti...che non sono i drogati...ma i fatti accaduti realmente ve li ricordate?
E allora rispondetemi cazzo e non provate a dire minchiate che vi disintegro!
1)è vero o non è vero che una ragazza minorenne è stata arrestata per furto?
2)è vero o non è vero che in seguito a quell'arresto il vecchiaccio chiamò in questura per dire che dovevano lasciarla andare perchè era la nipote di un altro testa di cazzo?
3)è vero o non è vero che quella era una menzogna?
4)è vero o non è vero che voi leccaculi avete sancito con editto parlamentare che quella menzogna non era una menzogna pur essendo palese che lo era?
5)è vero o non è vero che invece di affidare la ragazzina minore ad una struttura autorizzata ed un assistente sociale l'avete affidata ad una prostituta?
6)è vero o non è vero che in casa di questa prostituta la minore già ci soggiornava abitualmente?

Ora...questi sono i fatti quindi...di che cazzo di persecuzione state a farneticare? Di che minchia state a parlare?Io mi vergogno al posto vostro perchè è evidente che una dignità non l'avete però mo basta davvero...mo c'avete davvero rotto i coglioni...Ripeto...io lo capisco che senza di lui nulla eravate e nulla tornerete ad essere. Capisco la vostra disperata lotta per conservare quell'apparenza di potere di cui vi fate forti e fieri ma cari Ferrara,Santanchè,Gasparri,Cicchitto,Capezzone e compagnia bella ve lo dico di cuore: siete davvero pietosi e ridicoli ed avete frantumato i coglioni. Di tutto questo ridicolo non ne posso davvero più.
b2dac68a-a15e-4225-b4f7-c2f0e454792d
Chiarisco subito: voglio allontanare da me ogni possibile sospetto di moralismo. Non me ne frega nulla se fai orge e festini.C'è chi vende e c'è chi compra. Non sopporto l'ipocrisia per cui non è certo ciò che mi da fastidio. Ma, vedere e leggere certe dichiarazioni rilasciati dai bravi del don...
Post
25/06/2013 14:43:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. dealma 25 giugno 2013 ore 20:19
    il ridicolo fa sorridere, questo invece fa proprio incazzare!!!!
  2. demonio 26 giugno 2013 ore 23:51
    c'era un articolo su Il Fatto in cui ad un certo punto si ipotizzava che ,questa manica di leccaculi pur di difendere l'indifendiblie arrivassero per mezzo de IL Giornale ad un ipotetico articolo del genere: Berlusconi trovato accanto a cadavere ragazza con coltello in mano: era stanca di morire e lui l'ha aiutata.Pdl favorevole all'eutanasia.
    Ecco...questa gente qui supera di gran lunga ogni possibile immaginazione e scende appunto nel ridicolo.
  3. dealma 27 giugno 2013 ore 09:32
    Mi chiedo solo come si faccia a diventare servi tanto squallidi in cambio di cose (oggetti, beni, proprietà) che non durano più dell'arco di una vita o due. Quando ci siamo persi il senso della misura, del valore? Boh!
    Visto l'altro ieri Ascanio Celestini in "Discorsi alla nazione". Ho riso, ma moooooolto amaro.
  4. demonio 03 luglio 2013 ore 11:50
    Ma sai, credo che un certo tipo di persona certi valori non li conosce proprio per cui la parola valore assume un significato materiale e solo a ciò mira: danaro, carriera, fama, successo, potere...il resto non conta.
  5. dealma 03 luglio 2013 ore 12:09
    sigh!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.