Rapporti di coppia...

25 agosto 2007 ore 12:32 segnala
Di storielle come questa che segue ne circolano tante e molto spesso esse ci fanno sorridere proprio perchè ci evidenziano delle verità talmente palesi che spesso vengono ignorate.
In questo caso la storia mi è tornata in mente dopo aver trascorso una serata con amici,uno dei quali era sposato e che non aveva affatto l'aria di uno felice.

In pratica soffriva della sindrome da marito pentito avendo trovato una moglie che,a quanto dice,non fa altro che passare da una paranoia all'altra. Altro caso,qualche giorno fa sono stato fuori per lavoro ed ho assistito alle risposte telefoniche di un collega egualmente esasperato. Le telefonate erano tutte di questo tenore:

8 mattina:che fai?Dormivo...bla bla bal...9 mattina:che fai?Dove sei?Facevo colazione,ancora in albergo...10 mattino:che fai?Dove sei?Faccio colazione...bla bla bla..11 del mattino:che fai?Dove sei?Accenno di prima risposta incazzata:sono sempre in albergo,ti ho detto che andiamo lì dopo pranzo...bla bla bla!!Seguono altre telefonate fino a notte fonda...dove sei?Sto tornando in albergo!!

Ora...capisco l'amore,capisco la gelosia,ma cazzo,questa è schizofrenia!!Dove sei?Sto qua...sto a lavorare e non rompermi i coglioni così tanto!! Così avrei risposto io!! Perchè a tutto c'è un limite(ogni limite ha una pazienza diceva Totò!!) ma certe donne(uomini) evidentemente credono nelle loro teste che l'altro(a) chissà che stia facendo o chissà a cosa stia pensando!!
Beh,la storia che segue è una di quelle che fa ridere perchè dovrebbe far riflettere che a volte è meglio non pensare troppo che tanto, qualsiasi pensiero non sarà mai quello giusto!!

Le annotazioni sul diario di LEI:
Sabato sera l'ho trovato un po' strano. Ci eravamo accordati per un drink in un bar. Siccome sono stata tutto il pomeriggio con le mie amiche a far shopping, ho pensato che era colpa mia.... sono arrivata con un po' di ritardo; ma lui non mi ha detto nulla. Nessun commento. La conversazione non è stata un granché, allora gli ho proposto di andare in un luogo più tranquillo ed intimo. Siamo partiti verso un bel ristorante, ma lui continuava ad essere strano. Era come assente. Ho cercato di rallegrarlo, ed ho iniziato a chiedermi se poteva essere colpa mia oppure no. Gli ho chiesto se era a causa mia e lui mi ha risposto che io non c'entravo, ma non mi ha convinta. Quando tornavamo a casa, in macchina, gli ho detto che lo amavo tanto, ma lui si è limitato ad abbracciarmi senza dire parola. Non so come spiegare il suo comportamento, non ha detto nulla... non mi ha detto che anche lui mi amava... sono preoccupata di brutto! Finalmente siamo arrivati a casa; in quel momento ero convinta che lui mi volesse mollare. Ho provato a parlare, ma lui ha acceso la TV ed ha iniziato a guardarla assorto nei suoi pensieri, come cercando di annunciarmi che tutto era finito. Alla fine mi sono arresa e sono andata a letto. Ma più o meno dieci minuti dopo, anche lui venne a letto e, con mia grande sorpresa, ha risposto alle mie carezze, e abbiamo fatto l'amore, anche se continuava ad essere distaccato, lontano da me. Ho cercato di parlare della nostra situazione, un' altra volta, di quanto accaduto, ma lui si è addormentato subito. Mi sono messa a piangere, ed ho pianto per tutta la notte fino a quando mi sono addormentata anch'io. Sono quasi convinta che lui stesse pensando ad un'altra. La mia vita è un vero disastro.

Le annotazioni di LUI: L' Inter ha perso... meno male che almeno ho trombato
8035843
Di storielle come questa che segue ne circolano tante e molto spesso esse ci fanno sorridere proprio perchè ci evidenziano delle verità talmente palesi che spesso vengono ignorate. In questo caso la storia mi è tornata in mente dopo aver trascorso una serata con amici,uno dei quali era sposato...
Post
25/08/2007 12:32:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. ioehal9000 27 agosto 2007 ore 14:59
    di questa storiella una volta han mandato anche una versione video a Mai dire Gol... splendida! :-))
  2. lunanera72 31 agosto 2007 ore 20:43
    son passata qui nel tuo blog e........finalmente qualcosa didiverso carine le storielle mi han messo buon umore:-))):-)))
  3. primadonna 06 ottobre 2007 ore 13:57
    un po' meno di pippe mantali entrambi??? :-x

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.