Sabato di fuoco!

28 maggio 2012 ore 11:52 segnala
Ero a casa di mia sorella sabato,con noi c'erano anche Alessandro e Maria con le loro gemelline.Mentre i bimbi giocavano noi al solito si discuteva di tante cose mentre ci mangiavamo le nostre pizze.Poi,è successo qualcosa di inaspettato. Mia sorella e Maria prendono i cartoni delle pizze e li mettono nel camino per bruciarli ma,la fiamma all'improvviso diventa enorme.Noi che stiamo li a parlare osserviamo la cosa senza nemmeno renderci conto se non che, ad un certo punto va via la corrente. Ops...che succede?

L'interruttore generale è scattato e non si riarma,una signora bussa alla porta di casa e ci dice che vede il fuoco...ma no...abbiamo solo acceso il camino...non può essere...usciamo fuori e il camino emette fiamme allegramente!Tutto ciò in pochi minuti mentre mia sorella è già in panico e le bimbe pur non capendo sono turbate da quel trambusto,dal buio,dal fumo e dall'andirivieni di tutti. A quel punto la mia paura è che prenda fuoco il tetto con la soffitta,starei quasi per chiamare i vigili se non chè Alessandro reagisce molto prontamente e mi dice di aspettare mentre chiude il camino da sotto bloccando l'aria.

Ero a casa di mia sorella sabato,con noi c'erano anche Alessandro e Maria con le loro gemelline.Mentre i bimbi giocavano noi al solito si discuteva di tante cose mentre ci mangiavamo le nostre pizze.Poi,è successo qualcosa di inaspettato. Mia sorella e Maria prendono i cartoni delle pizze e li mettono nel camino per bruciarli ma,la fiamma all'improvviso diventa enorme.Noi che stiamo li a parlare osserviamo la cosa senza nemmeno renderci conto se non che, ad un certo punto va via la corrente. Ops...che succede?

L'interruttore generale è scattato e non si riarma,una signora bussa alla porta di casa e ci dice che vede il fuoco...ma no...abbiamo solo acceso il camino...non può essere...usciamo fuori e il camino emette fiamme allegramente!Tutto ciò in pochi minuti mentre mia sorella è già in panico e le bimbe pur non capendo sono turbate da quel trambusto,dal buio,dal fumo e dall'andirivieni di tutti. A quel punto la mia paura è che prenda fuoco il tetto con la soffitta,starei quasi per chiamare i vigili se non chè Alessandro reagisce molto prontamente e mi dice di aspettare mentre chiude il camino da sotto bloccando l'aria.

Tutto finalmente torna sotto controllo,non so nemmeno come ma riesco a ritornare in soffitta ricalandomi per quella botola tra le risate di tutti.Sono tutto fradici,affumicato e pieno di ragnatele e polvere! Siamo al buio,e mentre ragioniamo sull'accaduto,arriviamo alla conclusione che il camino doveva aver accumulato sporcizia e fuliggine che, con la fiamma dei cartoni, subito ha preso fuoco e che,visto che la casa è vecchia,probabilmente il calore ha liquefatto i cavi della corrente di qualche linea messa troppo vicina alla canna fumaria che magari ha delle crepe.Domani si cercherà di capire.

Mia sorella è scossa e vuole che resti li a dormire...ok...è mezzanotte passata quando la sento spaventarsi per dei bagliori nel cielo...in un paese fanno i fuochi d'artificio,tutt'apposto!E così arriva il giorno dopo,la piccina non sa che sono rimasto a dormire li e quando entra nella sua cameretta e mi vede nel letto si fionda su di me con un sorriso gigante e mi abbraccia: credo che sia stato uno dei momenti di felicità più intensi che io abbia mai vissuto!Un bel risveglio.Ok,intanto facciamo colazione e chiamo mio padre chiedendogli di venire con l'occorrente.

Inizio ad aprire le prese di corrente “indiziate” sperando che sia qualcuna poco importante,ovvero che non abbia altri rilanci perchè sono certo che con quel calore anche la guaina corrugata si è squagliata ed in quel caso non sarebbe possibile ripassare i fili ma bisognerebbe rifare la traccia nel muro.
Per fortuna invece si tratta solo di una piccola tratta che passa dietro al camino e porta la corrente alla lavatrice nel bagno di sopra.Un unica presa.Tirando, i cavi vengono fuori carbonizzati. Poco male,vediamo la placca con l'interruttore della luce li vicino che viene da un altra derivazione e via,metto presa insieme ad interruttore passando da un altro lato e la presa vecchia la lascio morta chiudendola.C'è di nuovo corrente e posso vedermi il gran premio!

Nel frattempo mio padre mi dice che li in bagno c'è un armadio con i ripiani barcollanti e mia sorella gli aveva chiesto di rimetterlo a posto e visto che son li lo posso fare io,va beh,volete che vi dia anche una pulita per terra?Una riverniciatina alle pareti?Ci penso io...ok...non capisco perchè fanno sempre sti armadi con i ripiani che poggiano su dei cosetti minuscoli...va beh...gli metto delle L e rimetto a posto pure l'armadio...mentre son tornati i nostri amici e,mentre la tavola apparecchiata mi aspetta con dei fantastici rigatoni al forno...due piattoni formato famiglia sono per me...direi che è andata bene se ci aggiungiamo anche che mi son scolato una mezza bottiglia di Nero D'Avola ed alla fine mi son mangiato fragole con la panna!
8856305a-5735-41e3-a532-8362c4691abb
Ero a casa di mia sorella sabato,con noi c'erano anche Alessandro e Maria con le loro gemelline.Mentre i bimbi giocavano noi al solito si discuteva di tante cose mentre ci mangiavamo le nostre pizze.Poi,è successo qualcosa di inaspettato. Mia sorella e Maria prendono i cartoni delle pizze e li...
Post
28/05/2012 11:52:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.