Sinistrati...

26 gennaio 2015 ore 14:58 segnala
Alle ultime elezioni fummo in 3 a votare per la lista Tsipras.Io ,uno strabico che voleva votare Berlusconi ma mise la croce a lato ed uno col morbo di Parkinson che la votò in seguito ad un movimento involontario.

Il mio era un voto di protesta.Lo ammetto. Su molte cose le mie idee differiscono ma,meglio che il resto.Comunque perfino i candidati italiani votarono per altri nella piena logica di sinistra di autoflagellarsi.

Adesso da quel simulacro fasullo che usurpa le posizioni a sinistra partono elogi sperticati per la vittoria greca. Mi verrebbe da ridere se non ci fosse da piangere di fronte a cotanta inettitudine ed ipocrisia politica.

Gente che nei fatti segue Renzi nella follia neoliberista che applaude a chi il neoliberismo lo vede come la peste.

Gente che applaude alle manovre di Draghi per immettere nuova liquidità che non si rende conto che la crisi iniziò proprio perchè negli Usa c’era talmente tanta liquidità da generare un economia drogata.

Oh certo, in queste situazioni temporaneamente si genera anche occupazione, i soliti furbi si arricchiscono ma poi…tutto crolla e tu,ultima ruota del carro ti ritrovi di nuovo con le pezze al culo mentre qualche banca ti chiederà di essere salvata e tante imprese inevitabilmente chiuderanno.

Tutti che poi cercano nemici veri o immaginari…l’euro,l’Europa,gli immigrati,i cinesi,i sindacati,i magistrati,le scie chimiche e così via ;ogni giorno una, a seguito del terrorismo mediatico che ci circonda continuiamo a permettere alle destre di governarci.

Tutti ottenebrati ormai. Poche voci contrarie.

Poche a sostenere che è necessario un ritorno a creare imprese statali che si affianchino a quelle private perchè solo così si otterranno benefici strutturali a lunghissimo termine con un economia stabile e una redistribuzione verso il basso della ricchezza prodotta.

Che se uno ha un lavoro sicuro domani un mutuo per comprarsi casa lo fa,magari si compra pure una auto e i mobili e se gli rimane qualcosa si fa pure una vacanza ogni tanto!

Ma se la gente il lavoro lo perde e vive nel precariato ma di che cazzo di futuro vogliamo parlare quando nemmeno il presente è più certo?

87800e82-8ccc-4bbd-987d-29c3996fef0b
Alle ultime elezioni fummo in 3 a votare per la lista Tsipras.Io ,uno strabico che voleva votare Berlusconi ma mise la croce a lato ed uno col morbo di Parkinson che la votò in seguito ad un movimento involontario. Il mio era un voto di protesta.Lo ammetto. Su molte cose le mie idee differiscono...
Post
26/01/2015 14:58:53
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. cignonero999 26 gennaio 2015 ore 16:37
    Quattro, demonio, quattro....
  2. demonio 26 gennaio 2015 ore 20:10
    @cignonero999 e la tua non te l'hanno contata allora!
  3. cignonero999 26 gennaio 2015 ore 22:00
    Sono invisibile pure al voto!!! :-)))
  4. demonio 26 gennaio 2015 ore 23:19
    @cignonero999 credo di capire!
  5. dealma 27 gennaio 2015 ore 13:38
    famo cinque...
  6. demonio 27 gennaio 2015 ore 13:54
    @dealma di sto passo toccherà ricontare le schede
  7. cignonero999 28 gennaio 2015 ore 09:30
    @demonio.... bellissimo questo video, se sostituissimo alla parola Dio il concetto di"armonia universale" sarebbe perfetto! Grazie!
  8. demonio 28 gennaio 2015 ore 11:50
    @cignonero999 oh si, anche a me ha dato fastidio quel dio buttato li mentre trovo il tuo concetto decisamente migliore!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.