Soluzioni finali

03 dicembre 2014 ore 14:18 segnala
In questi giorni è tornato di moda l'argomento Rom e naturalmente a cavalcare l'onda in prima fila vi sono le nostre eccellenze, quei cervelli che caparbiamente invece di fuggire lontano il più possibile da noi sono ostinatamente rimasti qui!E parliamo dei leghisti con Salvini in testa ma anche di quei bravi ragazzi di Casa Pound e i soliti estremodestrorsi neofascisti con in testa la Meloni...insonna...la nostra créme de la créme!
E naturalmente dietro cotanto esempio di uso smodato della intelligenza e della cultura figuriamoci se una cospicua fetta dell'elettorato non raccoglie certi inviti e s'incazza anch'esso col "nemico" di turno.

E così è tutto un fiorire di provocazioni,di insulti e di indignazione dove il "sono troppi rimandiamoli a casa!" è la frase più ricorrente. Ora il problema (io sono uno pratico...cerco soluzioni concrete a problemi concreti!)è: volendo aiutare queste personcine destrorse così attente all'ordine pubblico,gente che se devi proprio rubare almeno fallo solo se ti chiami Berlusconi altrimenti rauss...bene dicevo, volendoli aiutare mi son chiesto come! E già qui sorge il piccolo problemino di natura giuridica: se un Rom è cittadino italiano(nato e vissuto qui, spesso da generazioni,forse più anche di molti italiani!) dove cazzo lo mandiamo?Ok, mandiamoli via...ma dove?

Forse in un campo di concentramento?E ci mettiamo anche delle moderne camere a gas fornitoci da Gazprom?Drastica come cosa vero?Poi dicono che siete nazisti e non va bene!Mmmm...vediamo...una soluzione più discreta potrebbe essere quella di sganciare per errore del napalm li dove vivono!Però poi bruciano e chi li sente gli ecologisti che immettiamo gas serra nell'atmosfera!No non va...buttarli a mare? E 'na parola...e poi anche così sarebbe complicato che già ci sta una fila lunga così di profughi da smaltire prima!Usarli al posto degli animali per i test da laboratorio? Potrebbe essere una buona cosa ma...sono sporchi brutti e cattivi...ve lo fareste uno shampo testato su uno zingaro?

E no, non va!Beh, potremmo fare all'americana,lasciamo che scorrazzino liberamente per le campagne in zona di caccia e si fa una bella battuta di caccia!Il problema è che poi tutte ste carcasse che ci fai? Un cinghiale lo porti in macelleria e due salsicce te le fai ma coi Rom? Naaa...non c'è soluzione ed infatti anche i geniacci dei politici su menzionati, oltre ad aizzare odio e parlare a vanvera non propongono nulla di veramente serio se non passare da un proclama contro ad un altro. Contro l'euro,contro gli immigrati,ora contro gli zingari e domani che so, ricominciamo con gli ebrei,i comunisti,le puttane e i gay. L'importante è rimanere ignoranti e su questo...tutt'apposto...stiamo andando alla grande!
a73a4e17-e7bb-4af9-bf5f-ce32cf60bf65
In questi giorni è tornato di moda l'argomento Rom e naturalmente a cavalcare l'onda in prima fila vi sono le nostre eccellenze, quei cervelli che caparbiamente invece di fuggire lontano il più possibile da noi sono ostinatamente rimasti qui!E parliamo dei leghisti con Salvini in testa ma anche di...
Post
03/12/2014 14:18:47
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. cignonero999 03 dicembre 2014 ore 15:27
    Combattiamo il "diverso"... sempre per non guardare il mostro che è dentro di noi, no? Ma....non m i starò mica ripetendo? E come sempre tutt'apposto!!!
  2. demonio 03 dicembre 2014 ore 16:58
    Temo che certa gente l'unica cosa che sappia guardare è Maria De Filippi e il grande fratello!
  3. cignonero999 03 dicembre 2014 ore 20:37
    Sempre di mostri si tratta!!!!
  4. demonio 03 dicembre 2014 ore 23:45
    @cignonero999 ahahahaha e c'hai ragione pure tu!
  5. patty1953 04 dicembre 2014 ore 11:51
    La diversità ha fatto e farà sempre paura, toglie la stabilità delle convenzioni su cui basiamo la vita, ci mette in discussione ecc ecc . Poi chi vuole governare segue il tanto citato esempio latino dividi e impera e noi permettete "coglioni" ce le beviamo tutte...scusate non noi ma loro il gregge.
  6. demonio 04 dicembre 2014 ore 12:40
    La gente dovrebbe solo imparare a riflettere prima di parlare e scrivere e questo avviene troppo di rado.Se poi magari la gente avesse anche studiato e letto qualche libro forse direbbe meno cazzate.Ma purtroppo così non è...e preferisce essere gregge.
  7. patty1953 04 dicembre 2014 ore 12:51
    Vedi io non credo solo che basta leggere, studiare, ecc. ecc. perchè il riflettere, la libertà di pensiero, non deriva solo da quello ma da uno stato d'animo che ti porti dentro poi tutto il resto non fa che accrescerne il valore. Le menti chiuse se non vogliono aprirsi resteranno sempre chiuse,se vivessimo in una società che da buoni esempi avremmo buoni cittadini e così l'opposto, credo che l'abbia affermato il Machiavelli nel Principe se non erro.
  8. demonio 04 dicembre 2014 ore 13:00
    Beh si vero però è emblematico l'esempio di chi dice via i Rom dall'italia senza evidentemente sapere che la cosa non ha alcun significato!Equivale a dire via i lombardi o via gli umbri dal paese!E' ignoranza pura che si mischia ai sentito dire.Molti credono che zingaro sia sinonimo di rumeno(L'equazione è Rom = abbreviazione di Romania!)per cui dicono via tra l'altro ignorando anche il fatto che i rumeni siano cittadini europei e pertanto stanno dove vogliono!Detto ciò concordo che se certe voglie di sapere non ce le hai dentro sei e resterai sempre una capra!
  9. patty1953 04 dicembre 2014 ore 13:08
    Mai letto su u7n giornale il significato di Rom? Mai letto su un giornale la storia della popolazione Rom? Mai letto su un giornale la persecuzione da parte dei nazisti e il loro sterminio? Mai letto su un giornale che cosa è, da cosa deriva la cultura Rom? Io no e allora cosa ti aspetti dal cittadino comune al quale viene detto che o Rom sono il male del mondo, io incolpo prima la disinformazione che è volita dal potere e poi la stupidità delle persone che non sono spinte ad informarsi ma fermarsi al sentito dire.
  10. demonio 04 dicembre 2014 ore 13:20
    Beh no dai,io ne ho letto eccome(ad es qui oppure qui poi ovvio che se uno si legge la Padania,Libero o altra carta igienica simile certe cose non le leggerà mai!
  11. Matt.ssx 05 dicembre 2014 ore 00:17
    guarda qua che roba.....ciao
  12. julia.pink 05 dicembre 2014 ore 10:41
    Se dovessimo svegliarci una mattina e scoprire che tutti sono della stessa razza, credo e colore, troveremmo qualche altra causa di pregiudizio entro mezzogiorno.

    (George David Aiken)

    ;-)
  13. demonio 05 dicembre 2014 ore 11:20
    @Matt.ssx è l'esempio di quel che dicevo...certa gente non ha niente in testa e basta che apre bocca per dimostrare la propria idiozia!
  14. demonio 05 dicembre 2014 ore 11:26
    @julia.pink bella citazione che non conoscevo che fa il paio con quest'altra di Brecht:
    Prima di tutto vennero a prendere gli zingari
    e fui contento, perché rubacchiavano.
    Poi vennero a prendere gli ebrei
    e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
    Poi vennero a prendere gli omosessuali,
    e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
    Poi vennero a prendere i comunisti,
    e io non dissi niente, perché non ero comunista.
    Un giorno vennero a prendere me,
    e non c’era rimasto nessuno a protestare.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.