suonala ancora Sam...

11 febbraio 2008 ore 11:16 segnala
Mi sono venute in mente delle celebri frasi pronunciate in alcuni dei film a cui sono maggiormente legato o che ho visto più volte. Così ho fatto una ricerca e ne ho riportate un bel pò!!Ma per forza di cose,l'elenco è parziale!!Vi sono film ed attori che meriterebbero la citazione completa di tutta la sceneggiatura! Ma tutto sommato,credo che questa piccola raccolta non sia malaccio!!E poi,potete sempre completarla voi...anzi,certamente ne ho dimenticate alcune altrettanto mitiche quindi,spero che questa lacuna venga colmata!!

PULP FICTION:
''cosa c'è in quella valigetta?''
''i panni sporchi del mio capo''
''il tuo capo ti fa lavare il bucato?''
''quando lo vuole pulito...''
''sembra un lavoro di merda...''
''strano,pensavo la stessa cosa''

[...]Ezechiele 25.17: il cammino dell' uomo timorato è minacciato da ogni parte dalle iniquita' degli esseri egoisti e dalla tirannia degli uomini malvagi.
Benedetto sia colui che nel nome della carita' e della buona volonta' conduce i deboli attraverso la valle delle tenebre; perchè egli è in verita' il pastore di suo fratello e il ricercatore dei figli smarriti.
E la mia giustizia calera' sopra di loro con grandissima vendetta e furiosissimo sdegno su coloro che si proveranno ad ammorbare ed infine a distruggere i miei fratelli. E tu saprai che il mio nome è quello del Signore quando faro' calare la mia vendetta sopra di te.[...]

Butch: E adesso ?
Marcellus: E adesso? Ora ti dico adesso cosa. (Rivolto a Zed) Chiamero' qualche scagnozzo strafatto di crack per fare un lavoretto in questo cesso, con un paio di pinze e una buona saldatrice. Hai sentito quello che ho detto pezzo di merda? con te non ho finito neanche per il cazzo...una cura medioevale per il tuo culo
Butch: Dicevo adesso che sara' tra me e te .
Marcellus: Ah, in quel senso la'... Adesso ti dico che sara' tra me e te... Non c'e' niente tra me e te. Non c'e' piu' niente.
Butch: Pace, allora .
Marsellus: Pace, allora. Due cose. Uno non raccontare questa storia.Questa cosa resta tra me, te, e il merdoso che presto vivra' il resto della sua stronza breve vita fra agonie e tormenti, il violentatore. Non riguarda nessun altro questo affare. Due:lascia la citta' stasera,all'istante.E una volta fuori, resta fuori, o ti faccio fuori. A Los Angeles hai perso i tuoi privilegi.
Butch: Va bene .
Marcellus: E adesso vattene via .

Wolf:Sono il Signor Wolf...Risolvo problemi.

[..] Jules: dunque, esaminiamo la situazione: normalmente le vostre budella si ritroverebbero sparpagliate nel locale, ma per caso mi avete trovato in un periodo di transizione, percio' non voglio uccidervi, voglio aiutarvi... ma questa valigetta non ve la posso dare, perche' non appartiene a me, non solo, ma ho passato troppi casini per questa valigetta stamattina per poi consegnarla a voi deficienti [..]

C'ERA UNA VOLTA IL WEST:
Come si fa a fidarsi di uno che porta insieme cinta e bretelle, di uno che non si fida nemmeno dei suoi pantaloni?
- Era proprio necessaria quella strage? Ti avevo detto solo di spaventarli.
- Chi muore è molto spaventato!

THE BLUES BROTHES:
Un orologio digitale Timex, rotto. Un profilattico non usato. Uno... usato. Un paio di scarpe nere. Una giacca di un abito nero. Un paio di pantaloni di un abito nero. Un cappello, nero. Un paio di occhiali neri. 23 dollari e 12 cents. Firma qua. [Jack traccia una X]

Siamo in missione per conto di Dio!

Jake: Ah! Ti prego, non ucciderci! Ti prego, ti prego, non ucciderci! Lo sai che ti amo, baby! Non ti volevo lasciare! Non è stata colpa mia!
Ex-fidanzata di Jake: Che bugiardo schifoso! Credi di riuscire a cavartela così? Dopo avermi tradito?
Jake: Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero... rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C'era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C'è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio! [Rivolto alla ex-ragazza che lo minaccia con un fucile d'assalto M16]

Nostra Signora della Santa Accelerazione non ci abbandonare ora! (Elwood)

Almeno cerca di non essere così negativo. Perché non mi incoraggi... con una critica costruttiva? (Elwood) [Rivolto a Jake durante la fuga in macchina nel supermercato]

Sono 126 miglia per Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio, e portiamo tutt'e due gli occhiali da sole. Vai! (Elwood) [Rivolto a Jake]

io odio i nazisti dell'Illinois...

"Oh no, è il motore! E' partito un pistone". "Ah! (pausa) Poi torna?"

IL DITTATORE DELLO STATO LIBERO DI BANANAS:
Avevo un buon rapporto, direi, con i miei genitori. Di rado mi picchiavano. Anzi, credo che mi picchiarono, in effetti, una unica volta, durante l'infanzia. Cominciarono a picchiarmi di santa ragione il 23 dicembre del 1942 e smisero nel '44, a primavera inoltrata.

Tu credi in Dio?
Be’, io credo che…che ci sia qualcosa lassù che ci osserva dall’alto.
Sì, purtroppo è il governo.

IL DORMIGLIONE:
Come hai saputo tu del sesso?
Io? Da mia madre. Quand’ero piccolo le chiesi: da dove escono i bambini? Lei capì “i piombini”, e mi disse “dal fucile”. Quando una signora nel palazzo ebbe tre gemelli io pensai che fosse a tre canne.

Nixon era un bravo Presidente, però quando usciva dalla Casa Bianca il servizio d'ordine contava l'argenteria.

Il sesso è diverso oggi…vedi, noi non abbiamo nessun problema: tutti sono frigidi.
Oh ma è incredibile: gli uomini sono impotenti?
Oh sì, la maggior parte… eccetto, sì, quelli che sono di discendenza italiana.
Doveva essere qualcosa negli spaghetti!

Com’è che non sei attratto da me? Sai io…gli uomini impazziscono per me: ho un gran fisico io! Ho anche una laurea in sesso orale.
Ci avrai certo abbinato una lingua.
Che cosa?
Bèh, non lo so…io mi sono laureato in lettere e ci avevo abbinato “semantica prepuziale”. Era una specializzazione così richiesta…

Controlla i tuoi nervi: stai tremando come una foglia!
E come volevi che tremassi?!

Devi stare calmo, mi stai mangiando le unghie!
Perché sei tesa!

Il mio cervello é il mio secondo organo preferito.

Vuoi esibirti in un atto sessuale con me?
Esibirmi? Mi sa che non sono all'altezza di una vera e propria esibizione. Possiamo però fare una prova in costume, se ti va.

OGNI MALEDETTA DOMENICA:
Ogni maledetta domenica si vince o si perde. Ma bisogna vedere se si vince o si perde da uomini

IL SECONDO TRAGICO FANTOZZI:
Fantozzi era già in postazione di battaglia: mutande, vestaglione di flanella, frittatona di cipolle per la quale andava pazzo, familiare di Peroni gelata, tifo indiavolato e RUTTO LIBERO!

I SOLITI SOSPETTI:
La più grande beffa che il diavolo abbia fatto è far credere al mondo che lui non esiste.

IL MARCHESE DEL GRILLO:
se tu parli male del papa, io rido..se io parlo male de napoleone tu ti incazzi..et voilà la diffèrence!!!

...ma io so io, e voi non siete un cazzo.

Guarda a quei castrati, come je girano le palle

.......E soprattutto perdono a voi, figli miei, che non siete padroni di un cazzo!

Quanno se scherza bisogna esse seri

....e fatevi il segno della croce, porca putt...!!(Don Bastiano)
...allora io me ne vado in cantina e tu te ne vai a fanculo….(Carbonaro)
...ma che voi scopà?Il carbonaro (che tutti credono il marchese) a Genuflessa.

BLADE RUNNER:
Io ne ho viste cose che vuoi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser... e tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia. E' tempo di morire.

Se solo tu potessi vedere quello che ho visto io con questi tuoi occhi!

Ho fatto cose... discutibili. Cose per cui il Dio della biomeccanica non mi farebbe entrare in paradiso.

Avvampando gli angeli caddero;
sveglia è tempo di morire!

C'ERA UNA VOLTA IN AMERICA:
I vincenti si riconoscono alla partenza. Riconosci i vincenti e i brocchi. Chi avrebbe puntato su di te?

Deborah: "Noodles, tu sei la sola persona che io ho mai..."
Noodles: "Che hai mai... cosa? Vai avanti. Che hai mai..."
Deborah: "Di cui mi sia importato. Ma tu mi terresti chiusa a chiave in una stanza e getteresti via la chiave. Non è vero?"
Noodles. "Si, credo di si"
Deborah: "Il guaio è che io ci starei anche volentieri."

Noodles a Moe:Ho rubato la tua vita e l'ho vissuta al tuo posto. T'ho preso tutto. Ho preso i tuoi soldi, la tua donna... ti ho lasciato solo 35 anni di rimorso. Per la mia morte. Rimorso sprecato

Noodles:Oggi diranno a te di fare fuori me. Domani diranno a me di fare fuori te. Se questo a te sta bene... a me non sta bene

Molti anni fa avevo un amico, un caro amico. Lo denunciai per salvargli la vita; invece fu ucciso. Volle farsi uccidere. Era una grande amicizia. Andò male a lui, e andò male anche a me
Noodles, ci rimangono solo dei bei ricordi e se adesso uscirai da quella porta nemmeno quelli ti rimarranno.

ALIEN 2:
 Apone: "Non usate proiettili perforanti!". Hudson: "E come li ammazziamo, a parolacce?".

BRAVEHEART:
 Tutti muoiono, non tutti però vivono veramente.
CHI HA INCASTRATO Roger Rabbit?:
 Jessica, ma cosa ci trovi in quel coniglio?. "Mi fa ridere".

Io non sono cattiva. È che mi disegnano così.

Hai una pistola in tasca o sei solo felice di vedermi?

COLAZIONE DA TIFFANY:
 Non permetterò a nessuno di mettermi in gabbia. "Non voglio metterti in gabbia, io voglio amarti". "E' la stessa cosa".

CONFESSIONI DI UNA MENTE PERICLOSA:
Il mio futuro è nella televisione". "Hai già trentadue anni e non hai combinato niente. Gesù Cristo è morto e risorto a trentatré. Ti conviene darti da fare..."

FANTOZZI:
Noleggiarono due tragici frac: Filini sembrava un mutilato, Fantozzi praticamente in bermuda!

Era la terribile Acqua Bertier, la più gasata del mondo!

Era giunto quasi al limite della presidenza vale a dire: selva di piante di Ficus, simbolo di potere, galleria di quadri naif, tre telefoni, dittafono e poltrona in pelle umana, quando la fortuna voltò la faccia al Semenzara...

Nostra figlia è un tipo!. "Un tipo? un tipo di scimmia, il tipo più brutto d' Europa!"

Ogni anno all'inizio della primavera il lavoro della MEGADITTA veniva sospeso perchè tutti gli impiegati potessero assistere in un mistico silenzio alla cerimonia del pensionamento, era timonata dal megadirettoregalattico in persona, il Duca Conte: LupMan, Gran Lad, Farabut, Multinaz, Figldiputt, FRANCESCO MARIA BARAMBANI.

La corazzata Potemkin è una cagata pazzesca !

FORREST GUMP:  
Tu l'hai gia' trovato Gesu' Gump ?. "Dovevo cercarlo? Non lo sapevo".

FRANKENSTEIN JUNIOR:
Castello ulilì, Lupo Ululà.

Serve una mano?. "No grazie, ne ho già una".

Sono un chirurgo di fama mondiale, posso fare qualcosa per quella gobba. "Quale gobba?"

La penna è più potente della spada, e decisamente più comoda per scrivere.

Igor cosa ci fai tu qui?. "Ho sentito dei rumori sospetti e sono sceso giù con il monta vivande, ho fatto un colpo gobbo".

Igor? No, Aigor!"

I SOLITI IGNOTI:
Capannelle: "Conoscete uno che si chiama Mario che abita qua nei dintorni?". Bambino: "Ma qua ce ne sono cento di Mario". Capannelle: "Si', ma questo e' uno che ruba…". Bambino: "E sempre 100 so'!".

Femmina piccante, prendila per amante; femmina cuciniera, prendila per mugliera.

IL BUONO IL BRUTTO IL CATTIVO:
Wallach rivolto al fratello prete: "Fai presto a parlare tu, ma dalle nostre parti se vuoi campare o fai il prete o fai il bandito, tu hai scelto di fare il prete ed io il bandito
Dio è con noi perchè anche lui odia gli Yankee, urrà!!!!". "No, non è con noi, perchè anche lui odia gli imbecilli!".
Non basta una corda a fare un impiccato.

Il DIARIO DI Bridget Jones :
"Aspetta un momneto, i bravi ragazzi non baciano cosi'!". Lui: "Fanno anche di piu', cazzo!".

Il DOTOR Stranamore:
Uno dei nostri comandanti di base ha avuto come... bè, insomma, gli è girato il boccino... Bè, sai, è diventato un po' strano... Insomma, ha fatto una sciocchezzuola... Adesso ti dico cosa ha fatto: ha ordinato ai suoi aerei di venirvi a bombardare!

LA VITA È BELLA:
 "Perché i cani e gli ebrei non possono entrare, babbo?". Guido: "Gli ebrei e i cani non ce li vogliono. Ognuno fa quello che gli pare, Giosuè. Là c'è un negozio, un ferramenta, dove non fanno entrare gli spagnoli e i cavalli. E là c'è un farmacista, ieri ero con un mio amico, un cinese che c’ha un canguro, dice: si può entrare? No, qui cinesi e canguro non ce li vogliamo. Eh, gli sono antipatici, che vuoi fare?".

MATRIX:
Come definire la realta' ? Cio' che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello.
La tua vita è un prodotto di un residuo non compensato di bilanciamento delle equazioni inerenti alla programmazione di Matrix, tu sei il risultato finale di un'anomalia che nonostante i miei sforzi sono stato incapace di eliminare da quella che altrimenti è un armonia di precisione matematica

Pillola azzurra: fine della storia, domani ti sveglierai in camera tua e crederai a quello che vorrai; pillola rossa: resti nel paese delle meraviglie e vedrai quant'è profonda la tana del bianconiglio.

Tu sei uno schiavo Neo! Come tutti gli altri sei nato in catene, sei nato in una prigione che non ha sbarre, che non ha mura, che non ha odore, una prigione per la tua mente!

MEDITERRANEO:
Sai che ogni volta che vedo un tramonto mi girano i coglioni perché è passato un altro giorno?

A QUALCUNO PIACE CALDO:
Ma tu non capisci: io sono un uomo !. "E allora ? Nessuno e' perfetto".

Mr. CROCODILE DUNDEE:
Ehi voi, fuori i portafogli!. "Su, sbrigati, daglielo!". "Scusa, ma perché devo daglielo?". "Non vedi? Ha un coltello!". "Quello un coltello? Questo è un coltello!"

ANIMAL HOUSE:
 Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

AMICI MIEI:
Anch'io ho sofferto, ho sofferto come un cane: per quasi tre quarti d'ora

Le supercazzole

Tarapìa tapioco, la supercazzula brematurata con scappellamento a destra come fosse antani..

Con il vigile Paolini:

M: Tarapia tapioco. Prematurata alla supercazzola o scherziamo!
V: Prego?
M: No, mi permetta. No, io; eh scusi noi siamo in quattro. Come se fosse antani anche per lei soltanto in due, oppure in quattro anche scribai con cofandina; come antifurto, per esempio.
V: Ma quale antifurto, mi faccia il piacere! Questi signori qui, stavano suonando loro. Non si intrometta!
M: No, aspetti, mi porga l'indice; ecco lo alzi così… guardi, guardi, guardi; lo vede il dito? Lo vede che stuzzica, che prematura anche. Ma allora io le potrei dire anche per il rispetto per l'autorità che anche soltanto le due cose come vicesindaco, capisce?
V: Vicesindaco? Basta così, mi seguano al commissariato!!!
P: No, no, no; attenzione! No, attenzione antani secondo l'articolo 12 abbia pazienza, sennò, posterdati, per due, anche un pochino antani in prefettura…
M: …senza contare che la supercazzola prematurata, ha ha perso i contatti col tarapia tapioco.
P: Dopo…

Col Sassaroli nella sua clinica:

S: E lei, cosa si sente?
M: Eeeh, professore… non le dico, antani, come trazione per due anche se fosse supercazzola bitumata, ha lo scappellamento a destra.

Con la sorella dipendente del Sassaroli:

M: Mi scusi dei tre telefoni qual è come se fosse tarapia tapioco che avverto la supercazzola?
Dei tre…!
Non m'ha capito bene, volevo dire dei tre telefoni qual è quello col prefisso?
S: Ah; quello lì!
M: Grazie.
Sorella, col tarapia tapioco come se fosse antani la barella anche per due con lo scappellamento a sinistra!?
No eh…?
Pazienza…

Con il cappellano per l'estrema unzione:

C: Dimmi figliolo…
P: Sbiriguda veniale, la supercazzola prematurata…
C: Come figliolo?
P: Come fosse antani, con scappellamento a destra. Ostantinato a malliti.
C: Quante volte figliolo
P: Fifty fifty come fosse mea culpa, alla supercazzola...
C: io ti assolvo dai tuoi peccati nel nome del padre, del figliolo…

Col Custode del cimitero:

C: No no no! No, guardi, no, un si può mia parcheggiare qui in camposanto, no un si pole.
M: Sbiliguda! Supercazzola prematurata?
C: Eh?
M: No, dico: prematurata la supercazzola?
C: Non capisco...
M: Con scappellamento a destra!
C: Ah, le cappelle? E le son là, guardi, a destra, ma qui un si può parcheggiare.
M: No, volevo dire: occhiello di privilegio come se fosse Antani per lei; ispettore Tombale.
C: Ispettore? Ma che dice !?
M: Ispettore!
C: Ispettore?
M: Con fuochi fatui...
C: E per quanto tempo sta qua?
M: Quintana; o setta!
C: Ah ah.
M: Intanto, trìnita confraternita pulitina.
C: Ah, una pulitina...

AMICI MIEI - Atto II:

Che cos'è il genio? E' fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.

"Vedi Rambaldo? La madonna mi ha ascoltata...". "O brutta cretina! E La Madonna, per far restar vergine una come te... AFFOGA TUTTA FIRENZE?!?!

 "Hai hai hai! Ci troviamo di fronte ad un tipico caso di defecazio isterica, si ha la chiara e netta sensazione di defecare, ma non esce nulla. Bisogna operare subito!"

"Sii astuto come un cervo". "Che bischerate tu dici? Il cervo non è astuto. Semmai, astuto come una volpe". "Sì, ma la volpe 'un ci ha mica le corna".

CASABLANCA:
 Sei proprio bizzarro a gettare via donne così. Un giorno potrebbero scarseggiare.

IL SORPASSO:
Lo conosce bene lei Bruno?. "No, ci siamo incontrati stamattina". "Allora lo conosce bene: la prima impressione che si ha di lui è quella giusta".

OPERAZIONE SOTTOVESTE:
 Quando una ragazza ha meno di 21 anni è protetta dalla legge, quando ha superato i 65 è protetta dalla natura, a qualsiasi età intermedia è caccia libera ...".

ULTIMO TANGO A PARIGIi:
Paul: "Perche' hai frugato nella mia giacca?". Jeanne: "Per sapere qualcosa di te". Paul: "Se vuoi sapere qualcosa di piu' fruga dentro il mio slip".

RICOMINCIO DA TRE:
Mammina dice che c'ho i complessi!. "Complessi? Tu hai un'orchestra intera in testa!!!
Chello ch'è stato, basta, ricomincio da tre. "Da zero, ricomincio da zero". "Nossignore, cioè tre cose me so riuscite dint' 'a vita, pecché aggia perdere pure chelle?".

NON CI RESTA CHE PIANGERE:
 Prete: "Ricordati che devi morire!!!". Troisi alla finestra, guardando il prete in strada: "Come?". Prete: "Ricordati...che devi morire!!!". Troisi: "Va bene...". Prete in maniera incalzante): "Ricordati che devi morire!". Troisi: "Si', si' ...no... m'o me lo segno, proprio... c'ho una cosa... non vi preoccupate...".

IL SENSO DELLA VITA:
 Ed ecco il significato della vita. Beh non e' niente di speciale. Siate gentili con il prossimo, non mangiate i grassi, leggete un buon libro, fate passeggiate e cercate di vivere in pace e armonia con gente di ogni fede o nazione.

TAXI DRIVER:
E che tu ce l'hai con me? E che cazzo, tu ce l'hai con me??? Questo stronzo ce l'ha proprio con me!!

In ogni strada di questo paese c'è un nessuno che sogna di diventare qualcuno. E' un uomo dimenticato e solitario che deve disperatamente provare di essere vivo.

Taxi Driver. Ce l'hai con me? ce l'hai con me? Ci sono solo io... Vaffanculo Frank.

TOTO A COLORI:
Ma è mezz'ora che stiamo parlando e non avete ancora capito con chi state parlando. Io sono l'onorevole Cosimo Trombetta. Lo volete capire sì o no?". "Chi siete voi?". "L'onorevole!". "Ma chi?". "Io!". "Ma mi faccia il piacere!"

Sono un uomo di mondo, ho fatto tre anni di militare a Cuneo.

La serva serve, soprattutto se è bona, serve, eccome

TOTO AL GIRO D'ITALIA:
Si dice che l'appetito vien mangiando, ma in realta' viene a star digiuni.

TOTO' CERCA MOGLIE:
Io non capisco che razza di arte è la tua: astrattista, futurista, esistenzialista?". "La mia arte è assenteista, cioè vale a dire: nelle mie opere manca sempre qualche cosa... Vedi questa?". "Cos'è? Un cippo funerario?". "Profano! Questa è una "Madre con il bambino che piange". "E dov'è la madre?". "La madre è uscita: ecco perché il bambino piange". "Sì, va be', ma io non vedo neanche il bambino". "Ma il bambino è sciocco: è corso dietro alla madre".

TOTO' TARZAN:
Sono un uomo della foresta, un forestiero.

TOTO',EVA E IL PENNELLO PROIBITO:
Al mondo ci stanno tante donne, ma non tutte ci stanno. Starci è l'imperfetto del verbo pomiciare.

TOTO' PEPPINO E LA DOLCE VITA:
I signori hanno il tavolo?". "No, non l’abbiamo portato!

TOTOTRUFFA:
Lo so, dovrei lavorare invece di cercare dei fessi da imbrogliare, ma non posso, perché nella vita ci sono più fessi che datori di lavoro.

EASY RIDER:
Parlano, parlano di libertà ma quando vedono un individuo veramente libero, allora ne hanno paura".
 
IL GRANDE LEBOWSKI:
"Rispetto un regime di droghe molto rigido per mantenere la mente piuttosto flessibile".

"Questo non è il Vietnam, è il bowling: ci sono delle regole".

GLI INTOCCABILI:
Non sei niente, sei solo chiacchiere e distintivo, chiacchiere e distintivo!".

JOHNNY STECCHINO:
Avvocà sta storia siamo in tre a saperla e questi tre siamo Io e Maria !!! - E io? (dice l'avvocato) - Già,tu! (risponde Johnny)".

8807886
Mi sono venute in mente delle celebri frasi pronunciate in alcuni dei film a cui sono maggiormente legato o che ho visto più volte. Così ho fatto una ricerca e ne ho riportate un bel pò!!Ma per forza di cose,l'elenco è parziale!!Vi sono film ed attori che meriterebbero la citazione completa di...
Post
11/02/2008 11:16:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.