Ti porterò sulla luna!

17 dicembre 2013 ore 14:33 segnala
Ormai su sta luna ci stanno tutti!I primi ad inviare le loro sonde furono i sovietici che già si erano accaparrati altri primati spaziali e che costrinsero gli americani a mandare degli uomini sul satellite per recuperare il gap tecnologico e di immagine.Per molti tutto ciò è visto come un immane spreco di danaro ma personalmente non lo considero affatto tale.Molti ignorano che da tali programmi spaziali vi è stata una ricaduta tecnologica che ha prodotto in questi ultimi cinquant'anni tanta tecnologia attuale ed anche tanto lavoro.E questo per buona pace dei liberisti che hanno sempre criticato la spesa pubblica e l'intervento dello stato come qualcosa di deleterio.

Ed infatti tanto è stata deleteria sta cosa che oggi l'occidente ed anche la Russia di fatto si sono fermati nella corsa spaziale e guarda un pò il caso oggi i paesi che sono leader nelle tecnologie nuove sono quelli asiatici Cina in testa.Loro producono con soldi pubblici ricerca ed investimento e loro ne riceveranno i frutti .E comunque dopo che anche il Giappone ebbe il suo programma lunare coronato da successo in questi giorni c'è stato anche quello cinese che ha mandato il suo robot a farsi un giretto tra i crateri lunari.E va beh, non è difficile ipotizzare che tra qualche anno sulla luna troveremo anche un ristorante cinese accanto a quello di sushi ed al solito mcdonald!La domanda è: quando e come arriverà Gennarino Esposito ad aprire la sua pizzeria? :-))) :pazz
3f6fc405-2e9e-417b-9ef2-b2371ebb7fe8
Ormai su sta luna ci stanno tutti!I primi ad inviare le loro sonde furono i sovietici che già si erano accaparrati altri primati spaziali e che costrinsero gli americani a mandare degli uomini sul satellite per recuperare il gap tecnologico e di immagine.Per molti tutto ciò è visto come un immane...
Post
17/12/2013 14:33:02
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.