Tutti contro tutti

08 settembre 2015 ore 12:37 segnala
Quando giri per il web non è difficile imbattersi in quelle che sono delle palesi distorsioni della realtà che magari traggono anche spunto da qualcosa di vero o parzialmente vero ma ne stravolgono il senso per insinuare nelle persone dei concetti che sono del tutto sbagliati e privi di logica.

Il guaio è che questi “concetti” poi diventano delle verità che la gente metabolizza e fa propri.

Un pò come la storia dei 35 euro che regaliamo agli stranieri o altre cazzate simili. Sono false ma diventano vere.

Ieri mi è capitato di vedere questa:



subito mi ha colpito perchè mentre il messaggio sembrava totalmente condivisibile analizzandolo meglio, esso mostra esattamente ciò che non dovrebbe ovvero il concetto che c’è qualcuno che è vittima e qualcuno che non lo è ma che per questo va odiato e additato a prescindere.

Sgombro subito il campo da chi potrebbe dire che sono il classico statale parassita. No, non lo sono. Sono anzi il massimo della precarietà. Se lavoro guadagno e se non lavoro crepo. Non ho diritti, ferie, malattie, tredicesime, permessi…non ho nulla.

Ma non odio per questo gli statali o chi quei diritti ce li ha. Il fatto che non li abbia io non è colpa loro(non più di quanto lo sia di tutti) e prendermela con loro non migliorerebbe di una virgola il mio status. Anzi…probabilmente lo peggiorerebbe.

Il messaggio è di un populismo estremo, cieco e sordo e probabilmente è stato messo in circolo da qualcuno che allo stesso modo vede il pericolo dello straniero, vede una invasione di civiltà e di volta in volta accusa chiunque, dagli ebrei agli omosessuali passando per i comunisti e gli Ufo di essere i responsabili dello sfacelo attuale.

Ma i responsabili di questa situazione sono proprio questo tipo di persone; e questi tipi di messaggi che hanno come unico risultato tangibile quello di perpetrare un odio e di spargerlo a piene mani verso chiunque con la conseguenza di mettere tutti contro tutti, poveri contro poveri, sfigati contro sfigati col risultato ovvio che nessuno vince e tutti perdono.

Dire che gli statali non danno da mangiare ad un paese può anche essere vero e certamente è vero che artigiani e piccole imprese sono state massacrate da tassazioni e burocrazie assurde.

Ma, ragioniamoci su un attimo e ditemi: se tu non statale ti ammali, hai un incidente, un malore non è forse dal medico che vai? Non è forse l’ospedale che ti opera, che ti cura? Non ci sono forse medici ed infermieri ad assisterti? Non producono da mangiare ma alla bisogna ti assistono mi pare o no? Preferiresti pagarli privatamente?

E ancora…te produci da mangiare ma avrai dei figli magari. Chi se non gli statali te li crescono dall’asilo durante tutto l’arco della loro crescita scolastica? Preferiresti che rimangano zulu ignoranti? O preferiresti pagarti privatamente il tutto?

Potrei continuare con chi ti spegne un incendio, chi ti garantisce un ordine pubblico, chi opera nella giustizia, chi ti asfalta le strade su cui anche tu cammini ecc ecc. Statali. Indubbiamente ce ne sono tanti.

Non danno da mangiare ma danno dei servizi irrinunciabili per un paese moderno e…guarda un pò, comprano anche quello che tu produci…pensaci un pò…
Certo, è vero che tra gli statali si annidano anche parassiti e raccomandati della politica. Non lo nego ma il problema per l’appunto sono loro e non tutta una categoria variegata.

Ecco perchè questo messaggio è una stronzata. Ed è lo stesso meccanismo che ha portato a distruggere conquiste sociali e di democrazia che fondavano la nostra Repubblica. Quel meccanismo perverso che ci fa agire senza logica e che ci porta a distruggere e buttar via le cose invece che migliorarle e correggere i problemi.

Quindi, pensateci bene quando vi arrivano questo tipo di messaggi perchè di questo passo finirà che uno stato non esisterà più e quando uno stato non esiste più ti paghi tutto e di solito chi ci rimette sei tu povero che fai la guerra agli altri poveri.

Uniti si migliora ma voi vi state facendo fottere e non vi accorgete che in questi anni vi hanno dato da digerire solo un mucchio di falsi obiettivi da disintegrare ma le cose sono ovviamente solo peggiorate
f87f01cf-4bc4-489b-9a7b-7d4fd087c885
Quando giri per il web non è difficile imbattersi in quelle che sono delle palesi distorsioni della realtà che magari traggono anche spunto da qualcosa di vero o parzialmente vero ma ne stravolgono il senso per insinuare nelle persone dei concetti che sono del tutto sbagliati e privi di logica. Il...
Post
08/09/2015 12:37:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. cignonero999 08 settembre 2015 ore 14:21
    Demonio, da statale ti abbraccio!!! E...indubbiamente stiamo vivendo un periodo storico nel quale non si fa altro che azzannarsi uno contro l'altro.
    Pochi giorni fa discutevo in spiaggia con un bancario, peraltro persona che vedevo per la prima volta che era arrabbiatissimo perchè le scuole sono chiuse in estate, gli insegnanti fanno due mesi di ferie e lui invece sono tre anni che non può neanche usufruire del minimo contrattuale di ferie....
    Questo gli ho detto:" Togliere diritti a qualcuno farà crescere i tuoi? O è solo invidia? Una maestra sicuramente invidia il tuo stipendio o il fatto che seppure senza tante ferie puoi decidere in quale momento dell'anno prenderle." La gente ha sempre bisogno di capri espiatori e c'è che sfrutta e si ingrassa di questo.
    Bentornato nel blog, amarezze a parte! :bye
  2. LaRosaBendata 09 settembre 2015 ore 21:29
    sono per una sanità accessibile gratuita e di qualità ma se solo una persona leggesse il conto del suo ricovero o della sua terapia, senza pagarla, solo per conoscenza, forse una idea se la farebbe....
    io dipendente pubblica posso avere...in cambio di 30 minuti di lavoro in più ed 1 euro un ticket buono pasto di 5,19 euro (mai rivalutato in 25 anni)... mia figlia alle elementari (ma anche quando andava all'asilo) pagava l'anno scorso 6.50 a pasto... quest'anno rivedranno le cifre... temo non in ribasso....
  3. Neuronerosashioccato 10 settembre 2015 ore 21:49
    Sempre a mettere il ditone nella piaga :D
    si,è solo una stronzata quella che si legge in quel msg.
    Ma tu stai chiedendo di pensare,di comprendere ..la ggente non ha tempo e voglia per farlo,basta leggere il titolo o il primo rigo..se colpisce va ripubblicato..
    Ecco come funziona.
  4. demonio 11 settembre 2015 ore 11:12
    @cignonero999 e l'abbraccio me lo prendo tutto!A parte ciò che dire? Penso che le persone davvero spesso aprano la bocca senza nemmeno rendersi conto di quel che dicono.Faccio un esempio che la dice lunga su come non si ragiona: l'abolizione delle Provincie che di colpo per tutti erano diventate un ente inutile e costoso ma la verità è che la gente non ha la minima idea delle funzioni svolte da esse a partire dalla manutenzione di strade e scuole.Oppure la crociata per far sparire il Corpo Forestale dello Stato ritenuto anch'esso inutile e solo perchè si fa confusione tra questo organismo e i forestali spesso assunti per scambio di voti dai comuni che sono tutta un altra cosa. La gente non sa un cazzo e si lascia manipolare ed usare. Odio la gente!
    Ps...non so se sono tornato...per ora mi limito a copiare qui i post che scrivo altrove e del resto gli altri 3 blog prima di questo qui non li ha visti nessuno per cui lo stimolo di questo sito per me rasenta davvero il minimo. Uno scrive ma se nessuno legge e nessuno commenta(tranne i soliti voi a cui voglio bene!) non c'è dibattito e confronto per cui è inutile!
  5. demonio 11 settembre 2015 ore 11:18
    @LaRosaBendata E faccio lo stesso discorso fatto con Cignonero: la gente parla a vanvera senza sapere di cosa parla. E così partono queste crociate che alla fine lasciano intatti i privilegi e finiscono per toglierci quei diritti faticosamente conquistati in anni di lotte. Il bello della Sanità poi(e penso che me lo confermerai) è che se in quella pubblica si taglia in quella privata si foraggiano i soliti baroni col risultato che, come accade qui da me la gente non va all'ospedale pubblico perchè deve attendere troppo o non funzionano i macchinari o sono vecchi o non ci sono proprio e va alla Cattolica. Risultato?Paghi con le tasse l'ospedale pubblico che non viene messo in condizione di funzionare quindi poi paghi anche il privato che prende anche i finanziamenti pubblici delle varie convenzioni. Siamo fessi?Si...
  6. demonio 11 settembre 2015 ore 11:21
    @Neuronerosashioccato ed ecco perchè odio la gente ed odio i meccanismi di certi social come FB o Twitter che sono concepiti proprio per non dar alla gente il modo di pensare. Come dici tu la gente vede il primo rigo e dice siiii...mi piace e mette la condivisione ed il like senza nemmeno rendersi conto.Poi parla con la gente e contribuisce a veicolare dei messaggi distorti che si insinuano e diventano veri e virali fino a che poi arriva il Salvini di turno e raccoglie i consensi.
  7. cignonero999 11 settembre 2015 ore 12:26
    @demonio... io non so se odio la gente ma sicuramente qualche individuo lo cancellerei... e, a proposito del blog,ma è mai possibile che devo insegnare al diavolo che se pubblichi 4 post tutti insieme non sono registrati e in più ti cala anche la ehm...popolarità!! Uno alla settimana!!! :bye
  8. Neuronerosashioccato 12 settembre 2015 ore 23:52
    Ma con o senza i social..chi non si sofferma a comprendere rimane uguale.
    Mascherare l'ignoranza ( senso letterale) con il ripetere per sentito dire è oramai una consuetudine.
  9. io.alessandra 16 settembre 2015 ore 01:27
    saluti a una "statale" :angel :bye :bye
  10. io.alessandra 16 settembre 2015 ore 01:28
    ops da una statale..
  11. demonio 16 settembre 2015 ore 18:32
    @cignonero999 beh io ne cancellerei più di qualcuno!

    Sul blog...sinceramente non lo sapevo ma ora che lo so...me ne fotto!Io di solito quando vado in una pagina di qualcuno non mi soffermo a leggere l'ultima cosa ma se mi interessa ciò che dice vado a ritroso. In fondo non ci vuole molto!Io poi ho anche aggiunto di lato il link che rimanda all'elenco dei post scritti...cliccandoci su ci vuole ancora meno a capire che vi sono altri post. La verità è che qui le persone proprio non vengono. E se non sono popolare ...pazienza!Ormai ho deciso di scrivere altrove e qui metto solo le copie tanto a parte te e altre due-tre persone non vale proprio la pena di perderci tempo!
  12. demonio 16 settembre 2015 ore 18:35
    @Neuronerosashioccato che ti devo dire?a me la gente piace sempre meno e uno dei motivi è proprio perchè è sempre più superficiale nell'accettare le cazzate più inverosimili!
  13. demonio 16 settembre 2015 ore 18:36
    @io.alessandra
    Grazie mille!E scusa se rispondo solo ora ma come dicevo prima a cignonero ormai qui entro davvero col contagocce!Ma se entro poi rispondo!
  14. Neuronerosashioccato 17 settembre 2015 ore 22:49
    Non entro quasi mai nemmeno io...mi spiace non leggerti spesso,ma qui proprio non c'è interesse ad altro che non sia la solita eterna ricerca..
  15. demonio 18 settembre 2015 ore 21:07
    @Neuronerosashioccato beh,che dire...quando entri sai dove e come trovare i miei post anche se non sono segnalati ci sono e verrò sempre a copiarli qui
  16. Neuronerosashioccato 19 settembre 2015 ore 21:28
    Si certo..che poi avevo un profilo su T...poi ci guarderò se ritrovo :D
  17. demonio 20 settembre 2015 ore 11:57
    @Neuronerosashioccato Li è molto libero però è anche poco improntato al dialogo.E'più uniderezionale.
  18. Neuronerosashioccato 24 settembre 2015 ore 18:49
    Si,infatti ..
    E' che tutto ha un suo tempo,e forse ciò che mi piaceva non è più interessante per tanti e quindi i social si adeguano alla richiesta..
  19. demonio 25 settembre 2015 ore 10:48
    @Neuronerosashioccato si è persa la voglia di passare tempo a leggere.Si va di corsa.Per questo ormai tutti twittano. Poche parole buttate li e tutti sono felici...
  20. Neuronerosashioccato 26 settembre 2015 ore 22:06
    Vero...si messaggia mentre si guida ,si telefona mentre si mangia..non c'è tempo e spazio per informarsi e per leggere prima di commentare..allora noi che amiamo scrivere e leggere siamo pesanti,obsoleti ed ingombranti,nonchè noiosi.
    I titoli letti delle testate giornalistiche bastano ( ???) per sfoggiare "la cultura" .....
  21. demonio 28 settembre 2015 ore 12:42
    @Neuronerosashioccato pesante e obesa ci sarai tu!Io sto quasi in forma! :ok :hell
    Sul noioso aimè lo sono e non ci posso far nulla ma che ti devo dire...alla fine io scrivo...poi chi mi vuol leggere legga e chi no amen, va bene così!Alla fine ognuno sfoggia ciò che ha ...o che non ha! :ok
  22. Neuronerosashioccato 04 ottobre 2015 ore 23:50
    ahahahhaha massei eh
    e mica dicevo che sei noioso,che chi non comprende lo pensa..questo intendevo .
  23. demonio 08 ottobre 2015 ore 11:56
    @Neuronerosashioccato :prrr tanto ormai ho capito che non vado d'accordo con nessuno e che nemmeno io mi capisco quindi...ci rinuncio a farmi capire! :yeye
  24. Neuronerosashioccato 09 ottobre 2015 ore 23:14
    e non fare del vittimismo dai .. ;-(
  25. demonio 10 ottobre 2015 ore 09:55
    @Neuronerosashioccato no, ma figurati!Che vittimismo!Prendo solo atto che qui sono quasi un corpo estraneo e amen, va bene così anche se mi dispiace non aver la possibilità di parlare con più gente.
  26. Neuronerosashioccato 11 ottobre 2015 ore 00:13
    Credo proprio che qui non ci sia alcun interesse per altro che non sia sesso ..
    e c.que nemmeno blog su quel tema si sprecano a commentare..
  27. demonio 11 ottobre 2015 ore 10:16
    @Neuronerosashioccato Sesso? Ma dove? Ma magari!! Almeno mi divertirei! Che poi, ho scritto altri 8 post dopo questo e ce ne sono almeno un paio anche in argomento sesso ma non ho visto frotte di bloggers commentare per cui...boh...forse sto sul cazzo a tutti! :ok
  28. Neuronerosashioccato 13 ottobre 2015 ore 12:38
    Ma è quello che dicevo..nemmeno su ciò che li assilla si sprecano in commenti.
    Qui è tutto mirato a trovare chi collabora nel fare masturbazione assistita in pvt :lol
  29. demonio 13 ottobre 2015 ore 19:22
    @Neuronerosashioccato e dove sono tutte ste assistenti masturbatrici? Io non ne vedo...
  30. Neuronerosashioccato 20 ottobre 2015 ore 14:33
    E a me lo chiedi ?
    cercatele :P
  31. demonio 21 ottobre 2015 ore 13:04
    @Neuronerosashioccato e che devo cercare!E comunque mi sa che non hai letto l'ultimo post!
  32. Neuronerosashioccato 23 ottobre 2015 ore 00:13
    veramente è un po che non leggo qui..
    pare ora funzioni ..torno a leggere gli arretrati :D
  33. demonio 23 ottobre 2015 ore 12:19
    @Neuronerosashioccato e di arretrati ce ne sono un bel pò!Studia bene che poi ti interrogo! :ok
  34. Neuronerosashioccato 25 ottobre 2015 ore 17:15
    ;-(
  35. demonio 26 ottobre 2015 ore 20:23
    @Neuronerosashioccato e mica è colpa mia se tu non tieni il passo! :ok
  36. Neuronerosashioccato 20 novembre 2015 ore 19:21
    :-p
  37. demonio 21 novembre 2015 ore 14:57
    @Neuronerosashioccato diobono...post dell'8 Settembre e siamo quasi a Natale e tu ancora qua stai?! :ok :testata
  38. Neuronerosashioccato 26 novembre 2015 ore 00:42
    essò ripetente ahahahah
  39. demonio 26 novembre 2015 ore 12:44
    @Neuronerosashioccato non solo sei ripetente ma sei pure svogliata!La ragazza non studia e non si impegna manco per il cazzo! :many
  40. Neuronerosashioccato 26 novembre 2015 ore 23:07
    la vecchiaia rallenta e ammoscia :lol
  41. demonio 28 novembre 2015 ore 16:09
    @Neuronerosashioccato vedo vedo! :mmm
  42. Neuronerosashioccato 29 novembre 2015 ore 00:25
    :hell
  43. demonio 29 novembre 2015 ore 12:03

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.