Una fastidiosa sensazione

04 novembre 2011 ore 18:17 segnala
Oggi ero in missione per conto di mia sorella. Scopo della missione era quello di accertarmi che,non accadesse nulla a mia nipote durante un uscita di gruppo dall'asilo che le maestre avevano concordato con mia sorella. Ok,sono andato e,confuso tra la folla di altri genitori mi sono messo a seguire tutti questi bambini delle scuole medie ed elementari e degli asili. La missione è stata difficile perchè involontariamente l'occhio cadeva ogni tanto anche su qualche bella maestra!!

Ma va beh,alla fine il senso del dovere ha prevalso ed ho seguito la piccina che,ad onor del vero si è comportata bene e ,contro ogni previsione catastrofica della madre non si è data alla fuga andandosi ad infilare sotto qualche auto di passaggio! Il malessere invece è cominciato quando tutto il gruppo è arrivato in questa piazzetta di questo piccolo paese e si è fermato di fronte il monumento dei caduti. C'era il sindaco e qualche “autorità” e,poteva mai mancare in una ricorrenza laica il parroco del paese? Ovvio che no!!

Ed infatti c'era e subito la cerimonia è iniziata nel nome del padre ecc ecc con tutti i bimbi in coro a pregare prima sto padre e poi la Maria. E va beh...già qui mi stavano girando. Poi,dopo una serie di bla bla bla,qualche canzoncina di guerra(il Piave mormorò...)e l'inno di Mameli prosegue la commemorazione dei caduti. Ad un certo punto vengono nominati ad uno ad uno i caduti scritti nella lapide commemorativa ed io,sempre con un occhio alla piccina ed un altro sulla maestra ascolto in disparte

...caporal maggiore tizio uno...soldato...caio due...sergente sempronio tre...camicia nera tizio due...caporale caio due...camicia nera...eh??? Come?? Camicia neeeeraaaa??Ma che cazzo di grado è camicia nera?? Sono stato militare,i gradi li ricordo...camicia nera non c'era!! Nel Karate so che c'è una cintura nera ma camicia nera proprio non mi risulta!!Va bene ricordare i morti,è giornata dell'Unità Nazionale e delle Forze Armate e capisco. Ma cosa c'entrano le camicie nere con le forze armate?Perchè allora non mettere anche i pantaloni blu,le maglie rosa e i cappelli blu? Ma che stiamo scherzando?

Andiamo bene...e tutto questo tenendo li dei bambini che,già dalla più tenera età,non solo vengono impregnati di cattolicesimo e di riti demenziali ma rendono onore a delle persone che ,indossando delle camicie nere hanno solo che disonorato questo paese,portandolo ad una guerra che ha voluto dire solo morte e distruzione per milioni di persone. Ricordare si,spiegando ma onorare no...mi ha dato proprio fastidio sta cosa. Per fortuna il tempo è volato,le classi son tornate a scuola ed io,in disparte seguendo la piccina sono passato davanti a quella lapide e l'ho guardata sdegnato.
b79468db-6c62-4558-892a-6d76a2b98e9d
Oggi ero in missione per conto di mia sorella. Scopo della missione era quello di accertarmi che,non accadesse nulla a mia nipote durante un uscita di gruppo dall'asilo che le maestre avevano concordato con mia sorella. Ok,sono andato e,confuso tra la folla di altri genitori mi sono messo a seguire...
Post
04/11/2011 18:17:44
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.