...

07 aprile 2019 ore 13:40 segnala
Vorrei essere un grande mago…
per incantare e sorprendere
con magie e giochi di prestigio…
stupire quelli che non hanno una festa…
far sorridere quelli che non hanno più sorrisi
e guardano con amaro disincanto
il lungo inverno della vita…
coprire di ingenua meraviglia
quelli che non conoscono la fortuna…
i tristi e un po’ picchiati…
Vorrei essere un cantastorie…
e narrare di gnomi, fate, visioni…
di uomini invisibili
e luoghi magici ed incantati…
di stelle e amori inseguiti e trovati…
per togliere il respiro
a quelli che alle favole non credono più…
Sono invece uno scribacchino da pochi soldi..
uno di quelli che non regala emozioni..
ma infastidisce chi legge
sono un pagliaccio a cui il mondo ha tolto un sorriso..
e che nessuno ormai è disposto a sorridere per lui..
All’alba della mia vita
già intravedevo il tramonto..
di sentimenti e di valori..
Di quel che non ha fine
ho scoperto un finale…
Scorgo ciò che nessuno vuol vedere
definisco ciò che nessuno ha l’ardore di spiegare
vedo oltre la nebbia che lo sguardo non può attraversare.
non si perde la strada perchè in realtà non esiste..
ma nonostante questo ho perso la strada che nessuno può vedere
e persa la speranza di un giorno migliore,
dall’alba al tramonto,
ciò che vedo in mezzo sono solo ore.
che quando cala la notte non c’è differenza nel mio cuore
“Vorrei andare via senza fuggire
semplicemente andare
lasciando alle spalle una realtà non più mia,
dimenticando sorrisi camuffati
da falsi ” Come stai? “
sotterrando volti clonati,
addobbati da tanti ” Mi dispiace “
Parlami!
Parlami con una sola lacrima,
dei tuoi sinceri occhi,
parlami dell’amore sconosciuto
ignorato, negato.
Sii la mia ombra,
accompagnami nel mio andare
vieni via con me
fammi sentire il tuo cuore senza battiti
guidami verso l’oasi
nel deserto della tua anima
Io sono stanco il vento è stanco di traghettare,
come Caronte il vuoto delle parole.
il vuoto della vita”

:pipistrello
e0c943e1-11ee-419d-8e83-dcec7f1628ca
Vorrei essere un grande mago… per incantare e sorprendere con magie e giochi di prestigio… stupire quelli che non hanno una festa… far sorridere quelli che non hanno più sorrisi e guardano con amaro disincanto il lungo inverno della vita… coprire di ingenua meraviglia quelli che non conoscono la...
Post
07/04/2019 13:40:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.