17. Ammiro

24 gennaio 2018 ore 16:23 segnala
Ammiro chi si innamora di una foto e chi ha amato almeno quattro volte in vita sua, chi conserva vecchi barattoli di latta Illy e li usa per metterci del caffè non Illy, chi in pizzeria ordina sempre la pizza più strana del menù e anche chi prende sempre la margherita, chi ha letto tutta la recherche e chi continua ad andare in edicola; ammiro chi non fa battute sceme e chi ha difficoltà a rompere il ghiaccio, ma non si arrende e continua ad arrangiarsi; ammiro chi guarda la Gruber, Fabio Fazio, Beppe Severgnini e non si incazza, chi va in libreria il giorno esatto di uscita di un libro e chi si fotografa il pene ma lo manda con parsimonia, ammiro il seno delle donne anche coperto da pesanti maglioni, che però lasciano intuire forme e paradisi terrestri, chi ancora compra i dvd e chi considera Ridley Scott il regista di Blade Runner e non di The martian, chi va al cinema anche da solo e chi alle poste non sbuffa, nè fa due palle tanto; ammiro chi riesce a parlare del nulla per ore e non viene colto dalla smania del tempo gettato nella merda, ammiro chi non abbassa lo sguardo, chi arrossisce e chi dice no, non lo so; ammiro il silenzio, quando ci vuole e chi stampava copertine a colori per i propri cd masterizzati, ammiro chi dopo il sesso non scappa subito in bagno a lavarsi, chi odia i radical chic e i destrorsi, chi fa previsioni sbagliate e chi va in palestra da anni ma non lo dimostra, ammiro chi si ferma ad aspettare e chi non compra pancetta a cubetti, ammiro chi non si accontenta di mezze misure e chi per avere tutto perde ogni cosa, chi scende poco a patti e chi la sera si fa le smorfie allo specchio ma poi va a letto tranquillo; ammiro chi compra tutti i libri di Grossman ma non ne legge mai uno e chi sfancula Brezsny ogni giovedì, ammiro chi non giudica le persone dalle bevande che scelgono e chi non predica ne razzola, ammiro chi stira le camicie da solo e chi urla mentre fa l’amore, ammiro chi si offre di fare la fila per tutti al cinema e chi trasforma la sedia in fondo al letto in un monte di pietà di dimensioni bibliche, ammiro chi riesce a fare piccoli lavoretti domestici e chi va all’Ikea con giubilo e contentezza; ammiro chi di fronte alla frase "è venuto un po’ di più, che faccio lascio?" risponde no, tolga!, ammiro chi non perde la pazienza con gli operatori telefonici e chi non usa l’aggettivo kafkiano a sproposito, ammiro chi parte prevenuto e cambia idea, ammiro chi parte per il mare e va in montagna e anche chi parte in generale, ammiro chi scrive post mentre si trastulla e chi non si fa prendere dall’ansia quando la batteria arriva al 20%, ammiro chi da bambino voleva fare il pirata e adesso lavora in banca e chi ama il chinotto più della coca cola, ammiro chi ha rispetto e chi possiede il primo lp degli Iron Maiden in vinile, ammiro chi in cerca di una casa è attratto da particolari insignificanti e chi riesce a non ferire mai nessuno, ammiro chi ama, sempre, nonostante tutto.
a10aab48-54ac-4c59-aed4-2ccb3d6f86e2
Ammiro chi si innamora di una foto e chi ha amato almeno quattro volte in vita sua, chi conserva vecchi barattoli di latta Illy e li usa per metterci del caffè non Illy, chi in pizzeria ordina sempre la pizza più strana del menù e anche chi prende sempre la margherita, chi ha letto tutta la...
Post
24/01/2018 16:23:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4

Commenti

  1. Sospiro76 18 febbraio 2018 ore 11:18
    ...
  2. twin.soul 19 febbraio 2018 ore 23:17
    Ciao, non vorrei sbagliarmi, ma se ho letto con attenzione credo proprio che ammiri anche me...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.