silenzi...bugie...

10 settembre 2011 ore 21:54 segnala
Ancora oggi continuo a pensare che ognuno sia artefice del proprio destino. Adesso però riconosco che non tutte le persone

sono abbastanza forti da plasmare la propria vita, e provo più indulgenza nei loro confronti di quanta non ne avessi tempo

fa'....Tutti quanti nascondiamo ferite che nessuno dovrebbe mai riaprire ma penso...anche se le persone si feriscono a

vicenda, più e più volte... mi chiedo amare qualcuno non è mai una cosa inutile vero? ho creduto nelle attese tutto e

infinito, te ne accorgi quando stai le ore a fleshare dentro gli occhi dell'altro, ci vedi riflessa una luce e mentre ti

dice cose carine ecco che tutto si illumina, la famosa frase"ti si illuminano gli occhi", chi ti guarda dall'esterno ti

dice,sei impazzito del tutto...hai scoperto una cosa nuova e senti nella bocca che sapore ha una lacrima.si dice ,che se

vuoi esssere amato incomincia ad amare...cosa che ho fatto vedendo un angelo tra i comuni mortali...e ora so di essere

cio' che sono ma resta sempre un gran vuoto,imparando che amare qualcuno non e annullarsi ma completarsi a vicenda.cerco il

silenzio ma non lo trovo....Il silenzio è la voce delle mie emozioni.
Sembra un paradosso lo so Non credo che esista il silenzio assoluto,
quando tace la bocca parla la mia mente,
quando tace la mente parla parla qulcos'altro
Tu presti fede a quel che senti dire.
Ma dovresti credere
a quanto non viene detto:
il silenzio di una persona
si accosta la verità
più della sua parola..........
2c2835ad-4ce8-44e9-8e72-e372ca61ec66
Ancora oggi continuo a pensare che ognuno sia artefice del proprio destino. Adesso però riconosco che non tutte le persone sono abbastanza forti da plasmare la propria vita, e provo più indulgenza...
Post
10/09/2011 21:54:46
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Ex fidanzati: a volte ritornano!

03 giugno 2011 ore 16:44 segnala
Si ripropongono come i nostri peggiori incubi, più spaventosi dei mostri immaginari, ma terribilmente reali: gli ex si fanno vivi, ecco perché non ricascarci

Storia finita, capitolo chiuso, volta pagina … quante volte te lo sei ripetuto? Ricordi, lacrime e rimorsi sembrano finalmente aver fatto posto all’accettazione di una storia che “così non poteva andare avanti”, ma un incontro casuale con l’ex o un improvviso senso di solitudine, possono riportare a galla sentimenti sopiti e rimpianti, innescando la pericolosa nostalgia di ciò che è stato e adesso non è più.
Le certezze crollano, la consapevolezza acquisita anche, finchè arrivi a dimenticare persino i motivi che ti hanno spinto a mettere fine alla vostra storia. I suoi difetti sono svaniti, davanti a te c’è l’uomo che hai sempre sognato … o forse no?

Sbagliando … non si impara
I tuoi sensi sono indubbiamente offuscati e la tua memoria non è da meno. Sei in preda alla classica amnesia sentimentale che ti porta a selezionare i ricordi teneri, omettendo inconsciamente le furiose litigate ed i suoi insopportabili difetti. Tendi a mitizzare la figura di una persona che ti ha fatto soffrire, ma che il tempo e la lontananza hanno trasformato nell’uomo perfetto. Lui però non è cambiato ed il sapore della minestra riscaldata può solo peggiorare le cose. Contrariamente a quanto credi, la sofferenza non l’ha fatto maturare e dagli errori commessi non ha imparato proprio nulla.

Amici mai
La filosofia del restiamo amici, apparentemente civile e indolore, comporta uno stress psicologico non indifferente: sicura di voler ascoltare i particolari piccanti della sua vita da neo single fingendo entusiasmo? Potresti trovarti nell’imbarazzante situazione dell’amica gelosa che detesta chiunque ronzi attorno al suo ex. L’amicizia tra i due sessi è già abbastanza rara, quella tra ex partner è praticamente utopia.
Per le confidenze e i consigli ci sono sempre le care vecchie amiche, le stesse che ti hanno consolato dopo la rottura con Lui.

Ex
L’attimo di sconforto, la giornata no o semplicemente la mancanza di corteggiatori possono favorire il “riavvicinamento” con l’ex sempre carino e disponibile che ti riempie di complimenti e (senza troppi giri di parole) tampona il tuo periodo di sex free. Attenta, il tuffo nel passato può causare dèja vù dolorosi e, passata la tempesta ormonale, rivivere certe sensazioni potrebbe lasciarti delusa, accorgendoti che la magia è proprio finita.

Come lui nessuno mai
Guardati intorno, smetti di fare confronti con i lati magnifici del suo carattere, nessuno reggerà il paragone con l’immagine divinizzata del tuo ex. Metti da parte i suoi pregi e concentrati sui suoi difetti. Scoprirai che vi è un mondo parallelo da esplorare e che il tunnel degli ex non porta mai nulla di buono. Quando ti viene voglia di chiamarlo, quando pensi che “in fondo un sms cosa sarà mai ?” cerca dentro di te la risposta: vuoi trascinarti dietro il passato o proiettarti al futuro?

Ricominciamo …
A nulla sono valse le raccomandazioni delle amiche e le promesse a te stessa, non hai nessun dubbio, siete anime gemelle ingiustamente separate dal destino avverso e avete deciso di darvi un’altra chance. Per evitare che la coppia scoppi nuovamente è inutile rivangare torti subiti e far riaffiorare i vecchi rancori, cercare vendetta vi allontanerebbe, per ricostruire una relazione solida e duratura, servono maturità, ottimismo e una buona dose di compromessi. Cerca di smussare il tuo ego, lui non potrà farti pesare qualche piccola rinuncia e il vostro menàge si fonderà su basi più solide. Parola d’ordine: noi, non io!....
f813dc90-c8f4-4cd7-b132-0321c2504a05
« VIDEO: urlaT5JP3Us » Si ripropongono come i nostri peggiori incubi, più spaventosi dei mostri immaginari, ma terribilmente reali: gli ex si fanno vivi, ecco perché non ricascarci Storia finita, cap...
Post
03/06/2011 16:44:01
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

HEIIIIIIII

01 giugno 2011 ore 23:35 segnala
CI SONO ANCHE IO DA QUESTO MOMENTO CIAOOOOOOOOOOOO
cb30a540-a284-4dd2-a98f-7ee07c232dbe
CI SONO ANCHE IO DA QUESTO MOMENTO CIAOOOOOOOOOOOO
Post
01/06/2011 23:35:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    9