Il canto delle mie catene

24 ottobre 2017 ore 16:30 segnala


Nulla per cui lottare,
nulla che abbia senso.
E adesso io sto toccando il fondo
di una solitudine, mascherata,
di giorno.
Non vedo ragioni
per coltivare sogni
che presto svaniranno.
Rinchiusa
fra queste quattro mura
e tra barriere mentali
che abbattere non so.
Prigioniera di me,
vita regalo a chi da me risucchia
e affonda nelle carni mie
l'avida bocca mai sazia.
Nulla per me rimane,
svuotata d'energia
non so nemmeno piangere.
A me dato non è d'essere felice,
sto asservita a quel falso bene
che toglie libertà e respiro,
rassicurata da queste catene.
Indispensabili ormai:
non so più camminare
senza udire, scandito
al ritmo dei miei passi,
il loro metallico canto.
cbe493b0-a445-4357-8fee-cae21d77c74b
« immagine » Nulla per cui lottare, nulla che abbia senso. E adesso io sto toccando il fondo di una solitudine, mascherata, di giorno. Non vedo ragioni per coltivare sogni che presto svaniranno. Rinchiusa fra queste quattro mura e tra barriere mentali che abbattere non so. Prigioniera di...
Post
24/10/2017 16:30:09
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6

Commenti

  1. Under.AbloodRedSky 25 ottobre 2017 ore 10:59
    Mai dire mai ..... le cose spesso accadono, cambiano, quando uno meno se lo aspetta.
  2. did.lina 25 ottobre 2017 ore 11:59
    Grazie carissimo Under.AbloodRedSky della lettura. Ci sono giorni così...

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.