IL POTERE DEL SESSO

14 maggio 2010 ore 06:47 segnala

Credo sia capitato a tutti voi che qualcuno vi racconti come è nato un amore,o potete prendere in esame le vostre stesse esperienze. Di solito,nella maggioranza dei casi, ci si incontra ( per caso, presentati da amici, sul lavoro,in discoteca,alcune volte nei luoghi più impensati….) ci si piace, si scambiano i numeri,il primo appuntamento,si inizia a frequentarsi,la cosa evolve e……si finisce a letto.Nasce così un grande amore. Ci sono casi invece dove si saltano alcuni (praticamente tutti) di questi “naturali”passaggi e quando si incontra una persona che ci piace,e si prova una grande attrazione ….si finisce a letto,e si continua senza tanti coinvolgimenti sentimentali ad avere una relazione solo di sesso e niente altro.Ma il sesso è in grado di creare forti legami,di instaurare una grande complicità e fiducia tra due persone,capace di rapire l’anima e di andare dritto al cuore,e così capita che pur saltando quelle tappe “naturali”si arrivi alla stessa conclusione,il grande amore.Ovviamente se ci sono tutti gli altri presupposti per una storia d’amore.Quello che io voglio dire è che partendo da una storia travolgente di sesso, si può arrivare ad un coinvolgimento totale,a una profonda storia d’amore.Io credo che il sesso ha un gran potere!Il sesso può creare o distruggere un amore.Può capitare invece che due persone si incontrino, si piacciano, dividano per un po' interessi e sogni, sentano attrazione e persino amore, ma a letto sono incapaci di creare quella famosa complicità.Molteplici i fattori che influiscono,lo stress,il lavoro,i figli,il tempo…. Iniziano le insoddisfazioni che ognuno dei due addossa ad altri fattori,senza considerare minimamente che il tutto parte invece dal sesso. Da quella mancanza di uso ed abuso che facciamo in un sano rapporto di letto, dove non esistono confini.Il sesso nella vita di una coppia dovrebbe essere preso come un impegno, così come si cerca di adattare interessi, caratteri e obiettivi ci si dovrebbe impegnare a rendere il sesso una cosa sublime invece di relegargli gli attimi che avanzano, come una cosa di poca importanza.Il buon sesso a mio avviso è scoperta, conoscenza, abbandono,passione.Ritengo che la fretta sia la nemica assoluta del sesso. Penso anche che si debba fare sesso dimenticando la finalità per cui si fa, i giochi alle volte sono più divertenti ed appaganti di un orgasmo frettoloso e conducono alla complicità. A letto, lasciamo da parte tabù e complessi e seguiamo il cuore….abbandono totale, tenerezza, languore, passionalità, seduzione.....Senza queste cose i rapporti di sesso non ci rapiranno l'anima, ma saranno delle semplici s:cens e che non creano quello che è più importante in un vero rapporto d'amore: la complicità e la fiducia ed il legarsi in tutto e per tutto.Ora la famosa domanda:in un rapporto d’amore, quale percentuale date alla componente sesso?
11589066
Credo sia capitato a tutti voi che qualcuno vi racconti come è nato un amore,o potete prendere in esame le vostre stesse esperienze. Di solito,nella maggioranza dei casi, ci si incontra ( per caso,...
Post
14/05/2010 06:47:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2

Commenti

  1. comingback62 14 maggio 2010 ore 07:14

    + infinito %

    Ciao, C.

  2. dickygaia 14 maggio 2010 ore 08:03

    il 1000 %

    quello che hai descritto è esattamente quello che penso io.

    via tabù......lasciarsi andare a tutto ciò che  arriva spontaneamente.......e sei in paradiso.

  3. AniTA.20 14 maggio 2010 ore 09:53

    o prima o dopo,in un rapporto entra il sesso,che giustamente come dici tu ha un grandissimo potere,perchè è una immensa fonte di energia vitale che si trasmette e riceve,il sesso è la vitalità di un amore,senza la vitalità non c'è luce non c'è gioco e non c'è complicità,un amore senza sesso si spegne così come un rapporto di sesso senza amore non dura a lungo,per cui non so darti una percentuale ma ti lascio una frase di cui non ricordo l'autore:"In principio era il verbo. No, in principio era il sesso".Un caro saluto da Anita

  4. dolcegatta62 14 maggio 2010 ore 10:32

    Condivido con cio' che hai scritto:-) Noi tutti, se siamo sinceri con noi stessi, sappiamo che non potrà mai nascere niente di importante con un partner per cui non si prova attrazione fisica; possiamo imparare ad apprezzare una persona, trovarci bene con essa, affezionarci e magari dargli la nostra totale fiducia, ma se non c’e’ una buona intesa sessuale tra lui e lei, l’amore non può nascere:-)  Inutile negare che sia così; potremo anche convincerci che il sesso non è importante e che stiamo bene con una persona perché adoriamo la sua compagnia, ma stiamo pur certi che prima o poi gli ormoni scalcianti busseranno alla nostra porta chiedendoci perché non li lasciamo scorrazzare felici :-)))…e il rischio sarà allora quello di ferire la persona che credevamo di amare per buttarci nella prima avventura sessuale che ci si presenta davanti. Dall’altra parte della medaglia ci sono coppie che fondano il loro rapporto unicamente sull’ aspetto sessuale; ci sono  coppie chiaramente mal assortite per divergenze caratteriali, culturali e di affinità in genere ma che vanno avanti a gonfie vele (perlomeno all’inizio ) grazie al sesso favoloso che le contraddistingue. Anche qui prima o poi arriverà il conto da pagare… esaurita la passione iniziale, ci si trova spesso davanti un individuo che si rivela un perfetto sconosciuto. È facile infatti, nelle storie di forte intesa fisica, mettere da parte  all’inizio la conoscenza vera e propria dell’altro per dedicarsi unicamente al sesso, accecati dalla passione non ci si rende conto che il partner con cui trascorriamo il tempo (sicuramente piacevole ) è stato idealizzato per entrare a tutti gli effetti nella favola che stiamo vivendo, ma in realtà dobbiamo ancora conoscerlo e capire se riesce a coinvolgerci anche a livello mentale. A questo punto è questione di fortuna…se l’affiatamento e la complicità si vengono a creare anche fuori dalle lenzuola, potrebbe nascere un grande amore...

    Nicole

     

  5. dolcegatta62 14 maggio 2010 ore 11:15

    beh, non la metto in cifre ma e' una percentuale molto alta:-)))

    PS)  niente internet per il fine settimana, da tempo l'ho escluso :-)))

    ................:rosa

  6. james54 14 maggio 2010 ore 11:48
    Sono due cose molto diverse. "Chi si accontenta gode... così e così" dice una canzone di Ligabue e si adatta perfettamente al nostro caso.
    Facendo sesso si è più da soli mentre facendo all'amore si è più insieme.
    Nel primo caso si è facilmente più rivolti al proprio piacere, ci si preoccupa di ricevere, di sentire, di provare piacere, spesso nell'immediato, qui e ora, anche senza preoccuparsi tanto di chi ci è a fianco che è spesso importante solo per soddisfarci. Si è più soli, non si comunica.
    Fare all'amore è, invece, vivere il piacere insieme, è un dialogo, non sono due monologhi.
    Per fare sesso non c'è assolutamente bisogno di intimità: si può fare comunque, se ne ottiene un po' di piacere ed è finita lì. Ho detto un po' di piacere perché è veramente poco in confronto a quello che se ne ha facendo all'amore. 
    L'intimità è parte integrante del fare all'amore, è avvicinarsi più fiduciosi, consapevoli di condividere qualcosa, di vivere insieme quello che si fa, non con spirito critico, non pronti a giudicare se chi ci è vicino è capace, o vuole, darci tutto il piacere che ci spetta e che vogliamo. E' stare insieme perché se ne ha voglia, perché si sta bene insieme, con la voglia di fare star bene l'altro come stiamo bene noi. E' ancora condividere. E se l'altro, o l'altra, non fa quanto ci aspettiamo saremo noi ad aiutarlo, a far capire, a pilotare, ma senza astio e senza sentirsi defraudati, perché se l'approccio è lo stesso da parte di tutti e due non ci sarà stato egoismo consapevole.
    Sapendo poi che le cose stanno così saremo molto più rilassati e meno assaliti dall'ansia di prestazione, "rendendo" molto di più e gustandoci con molta più intensità quello che succede.

    Il piacere nasce nelle emozioni, e attraverso la stimolazione di qualche terminazione nervosa ci fa vivere momenti fantastici. Se togliamo le emozioni e lasciamo solo la stimolazione nervosa togliamo l'80% del piacere. Chi identifica il piacere con la stimolazione meccanica, pure esperta, non ha, purtroppo per lui (o per lei), mai provato ciò di cui stiamo parlando, non sa nemmeno di cosa stiamo parlando. Il piacere del fare all'amore è qualcosa che tutti posiamo vivere, è molto più facile di quanto si pensi, è una questione di approccio, di come e perché stiamo per fare ciò che stiamo per fare.   :batacoppia

  7. MARCOTOPGUN 14 maggio 2010 ore 14:47

    Post molto azzeccato, complimenti...certo è vero il sesso è il cemento dei mattoni d'Amore...l'unione che in se serba sentimento, passione e carnalità...

    un bacio (dove meglio provi la tua sensibilità) ;) ciaoooo by Fra :-))

  8. Arwelyn 14 maggio 2010 ore 15:06
    questo gran giro di parole per poi andare dritta al punto con la domanda focale..:hehe....;-)
    Il sesso è senza dubbio una componente fondamentale in un rapporto di coppia, a volte è il legante unico che tiene unite due persone, brutto a dirsi ma magari per il resto non s'intendono mentre a letto fan faville..ha un potere anche in questo senso..:zompa..:-)))
    Forse oggi se ne abusa un pò troppo..i rapporti partono direttamente a letto senza neanche dar tempo e modo si due di conoscersi, e così come è nata all'improvviso questa conoscenza altrettanto all'improvviso può sciogliersi..va bene, siam d'accordo che a volte una sana sc**** ci sta senz'altro di lusso senza tanti altri coinvolgimenti, magari dopo una rottura lì per lì può anche farci stare meglio...ma io credo che il sesso sia talmente importante in sè che dovrebbe essere il completamento della coppia, l'apice dell'intesa, del feeling, e dell'amore che c'è tra due individui, e non una moneta di scambio..le ragazzine dell'era moderna già a 13-14 anni han già fatto tutto, si vendono col primo che capita per il gusto di dire "L'ho fatto", per sentirsi grandi ed invece non capiscono proprio che così facendo non si gustano il significato intrinseco che cela quell'atto fisico così intenso e profondo che porta due corpi a diventare uno soltanto nell'enfasi del piacere...
    (Wow, che discorsone..:wow..sarò brava?!..:hihi..;-) )
    Con tutto ciò...ti sparo la % che sennò divento prolissa....:mmm
    Da 1 a 10 il sesso conta...8-9..:ok
    Ma ricordiamo che c'è anche il resto..fiducia, rispetto, sincerità, passione, comunicazione, intesa e sensibilità...;-)
    Buona giornata Didi..:kissy
    Arw.

  9. Antelao 14 maggio 2010 ore 15:12
    importante. Almeno 75%. Come dici tu e' quasi piu' facile creare un rapporto partendo dalla fine, cioe' dal letto in su, che viceversa. Se funziona a letto e' gia' un bel passo, se a letto non va....Che rapporto e'? Io sono un'arma a ripetizione e se non trovo la partner che regge il mio ritmo....Non puo' funzionare! L'astinenza non e' un valore, ok?
    E poi nelle ore che si passano a letto, fateci caso, il sesso non occupa nemmeno meta' del tempo: si parla, si ride, si scherza, ci si coccola! Quale luogo piu' adatto? Bisogna dare piu' tempo al letto. E' importante.


    UdM

  10. dolcestellaxte 14 maggio 2010 ore 15:36

    Un rapporto di coppia senza una buona intesa sessuale non puo'

    aver vita lunga...

    Per me il sesso ha una percentuale del 75% ... se devo definirlo in

    quantita' e penso che proprio li' si scopra quanto amore c'è

    nell'altra persona per noi...nella dolcezza e nella complicita' che ci

    dimostra.

    Buona serata,

    dolcestellaxte:fiore

  11. Simongest 14 maggio 2010 ore 15:55
    Ho letto il post ed è l'esatta interpretazione di ciò che penso; il sesso per me è l'80% didi, e come diceva sempre l'anziana mamma di una mia amica "i matrimoni funzionano a letto". Sai una cosa di cui ho un pò paura? Che con l'andare degli anni la passione possa svanire; non è una regola assoluta perchè conosco coppie che fannno l'amore e si desiderano come in principio...per questo mi viene da pensare che l'affinità che si crea in questo senso sia qualcosa di insito in noi sin dalla nascita..
    Non so, adoro la persona disinibita perchè lo sono, adoro la persona che quando vuole qualcosa se la prende senza chiederla perchè io sono così, adoro la persona che non possiede limiti o confini definiti perchè io sono così, adoro la persona che sa farsi un pò desiderare e rendersi intrigante perchè io sono così, adoro la persona che sa quello che vuole dal partner, al punto che a volte lo usa semplicemente per provocarsi piacere quasi come fosse un oggetto; è eccitantissimo assistere "quasi" da spettatore al soddisfacimento del desiderio della propria partner; fa parte dei giochi!! Il fatto è che tutto questo deve venire naturale, o ce l'hai o non ce l'hai..
    Mai partire in una storia con le più rigide intenzioni perchè potremmo restarne molto delusi, al contrario storie nate da puro istinto possono rivelarsi altamente coinvolgenti..
    Splendido il tuo post perchè hai toccato aspetti essenziali dell'argomento con la chiarezza che ti è propria. Grazie.
    Cavolo che argomento complesso, ma non ti nascondo che mi affascina tanto anche per il piacere di parlarne con te che dimostri un'apertura mentale di alto...altissimo livello. Non con tutte le donne sarebbe possibile, ma non tutte sono come te.
  12. luzzy40 14 maggio 2010 ore 16:49
    :slurp direi :-))) eheheheh

     seriamente condivido il pensiero di Ante :-) :ok

     grazie per il commento :fiore

     :ciao e serenissimo fine a te :batapalloncino
  13. ororosso.LT 14 maggio 2010 ore 18:51
    il sesso fatto bene è come mangiare ciliegie...

    non finisco la frase tanto è ovvia ;-)


    buona serata e ricambio i saluti..
    oro :rosa

    n.b. non puoi prima fare un post "devi dirmi  tutto" e poi fare domande di questo genere.... che faccio parlo o non parlo? :kissy
  14. sal66 14 maggio 2010 ore 20:30
    non dovrebbe essere il sesso a tenere unite due persone che si vogliono bene ma tutto l'insieme delle stare uniti.. il sesso deve integrare l'amore che si ha l'uno del altro...
  15. nalla 14 maggio 2010 ore 20:58
    E' una componente imprescindibile all'interno di un rapporto...lo totalizza e lo completa a mio parere. Certo una relazione di coppia è fatta anche di altre cose...fiducia, rispetto, amore etc...ma il desiderarsi l'un l'altro/a e voler condividere la fisicità conquista, cmq, un ruolo se non fondamentale, quanto meno rilevante.
  16. candy60 15 maggio 2010 ore 00:18

    il sesso è fondamentale in un rapporto come l'amore ,se cè un grande amore il sesso nn puo nn essere favoloso quindi x me uno è incatenato all'altro e se manca 1 elemento nn credo che ne valga la pena

    buona serata by candy

  17. tecerco 15 maggio 2010 ore 01:01

    Amo le donne. Faccio un esempio...limitato a due.Posso amare due donne in modo nettamente diverso. Una può prendermi soprattutto per le qualità cerebrali, la serietà, il fatto che sia madre dei miei figli ed un'altra soprattutto per le qualità fisiche. Con una posso avere condivisione familiare, ed io tengo alla famiglia, pertanto mi scatta l'amore...con l'altra mi può scattare l'attrazione fisica spinta, che mi porta anche ad amarla. Mentre con la prima l'incidenza sesso  può scendere anche al 50%,  con la seconda il rapporto d'amore è fatto, al 80%, di sesso. Sintetizzo: ogni donna ha per me un ruolo, ed il sesso incide sulla base del ruolo che io le do e che ella "merita". Consiglio spassionato alle donne che tengono a me: non mi sposate ed invece prendetemi come amante!!!

    Tatina, ho cercato di parlare il piu'seriamente possibile....

    Un bacio molteplice su ambo le guance e, per favore, moderami chi sai tu, sennò :clava :clava :clava ...a lui, ovviamente!

    Tc

  18. ninfeadelnilo 15 maggio 2010 ore 01:51

    tutto gira intorno al sesso..con il sesso c'è chi ci campa..o prende scorciatoie..ma l'amore è un'altra cosa..io distinguo tra il fare l'amore ed fare sesso..indubbiamente ci sono attrazioni fatali di breve durata dove tiriamo fuori tutta la passionalità..ma non è il massimo..il massimo che ti porta all'estasi è la sublimazione della mente e del corpo in un'unica simbiosi..solo in quesi frangenti puoi fare un sesso che ti porta in paradiso con tutti quei giochi che tolgono i tabù.. se ne hai.. e dai tutta te stessa..con un erotismo alla millesima potenza carico di ardore..passione..una carica sfrenata senza limiti perchè legata all'ardore dei sensi misti a sentimenti.. è talmente indescrivibile che non ha un punteggio..non è una gara o un esame per me è solo essere donna al 100 %..non so se mi sono spiegata..:hell

    AHO'... TATINA ANCHE TU CON STò VIDEOBOX :haha AHAHAH E' NA PERSECUZIONE.. MA CHE TE VENUTA LA TERRCHITE ACUTA? :many  CIAO BUON WEEK END

  19. tecerco 15 maggio 2010 ore 08:26

    Ho notato con grande piacere che il nostro videobox attira l'attenzione di tutte/i. Sono certo che, dato l'alto lignaggio che Ci appartiene, presto sarà il videobox di tutti, farà trend nella chat di tutto il mondo! E la pubblicità di esso è il mezzo migliore perchè ciò avvenga per cui ti proporrei di fare un post comune intitolato:

    ALIMOR E TACCISUA.....il videobox dei Tatini!!!

    27 :rosa  per te...

    Tc

  20. AniTA.20 15 maggio 2010 ore 12:07

    per augurarti un buon fine settimana,volevo farti anche i complimenti per la grande capacità di comunicazione che possiedi e per il coinvolgimento a confrontorsi che susciti negli altri.Ciao,a presto.

  21. Shakiki.290 15 maggio 2010 ore 13:17
    bisognerebbe immaginare la nostra sfera emozionale come quella fisica. mi spiego: un corpo per essere in forma ha bisogno di tutto: dai carboidrati alle proteine, dalle fibre fino persino ai grassi, che fungono da riserva essenziale (se non in eccesso). è così anche la metà più oscura del nostro corpo. quella legata a istinto, cuore e mente. ha bisogno di affetto per essere equilibrata. ha bisogno di sesso per essere appagata. se si verifica una diminuzione di apporto in una o nell'altra caso vuol dire che "siamo a dieta di emozioni"....e non è una cosa buona.
  22. 1nation1station 15 maggio 2010 ore 15:42

    non so che rispondere :mmm

    Non faccio mai sesso :testata :nono1 Quindi non so che percentuale possa avere ora in un rapporto di coppia :mmm

    Buon sabato da Marco :bye  

  23. Stelladisirio 15 maggio 2010 ore 18:25
    Fare "solo sesso" per pura attrazione fisica può essere  appagante solo per un pò ma non ci porta ad avere un rapporto completo con il nostro partner.
    Credo che le storie di solo sesso sono destinate a durare poco.
    Altro è "fare l'amore" dove ci si mette passione, coinvolgimento mentale e fisico, sentimento.
    Quando c'è l'amore il rapporto fisico può raggiungere alte percentuali, ma è del pari alta anche l'empatia celebrale con l'altro.
    Io non mi sento di dare percentuali, perchè sarebbero parziali in quanto darei sia al sesso, che al sentimento, che alla celebralità
    il 100%. E' per me l' amore a 360°.
    Ti saluto
    Buon fine settimana
    Stella :batafiore

  24. writer65 15 maggio 2010 ore 18:30
    Sarò fatto all'antica ma, per me, il sesso è la NATURALE, meravigliosa conseguenza dell'Amore...
    Il piacere carnale e la consonanza spirituale devono sposarsi per donare sensazioni sublimi...
    Solo questo rende una vita degna di essere vissuta...
  25. ilprofumodidonna 15 maggio 2010 ore 20:38

    è molto importante in un rapporto, ma non lo metterei al primo posto...e non penso che deve essere un impegno...

    il rapporto è fatto da tante cose, all'inizio, si sa che la prima cosa che scatta è l'attrazione fisica e poi viene tutt il resto...poi si sa col tempo la passione diminuisce...ma bisogna mantenere sempre acceso quel fuoco e trovare i giusti rimedi..

    buon fine settimana:fiore

  26. rosy2006 15 maggio 2010 ore 22:38

    per me il sesso e il completamento dell'amore..

    buon weekend:rosa

  27. alba63 16 maggio 2010 ore 00:43
    Quello che io voglio dire è che partendo da una storia travolgente di sesso, si può arrivare ad un coinvolgimento totale,a una profonda storia d’amore.Io credo che il sesso ha un gran potere!Il sesso può creare o distruggere un amore.

    mi ha colpito molto quello ke hai scritto qui sopra e concordo cn tt il sesso è una componente necessaria all'amore tra due persone....ed è  vero da un semplice incontro di attrazione poi può nascere una storia seria e molto forte .................
    e alla domanda finale rispondo cn un 99% ........è fondamentale il sesso e più desideri e ti senti desiderata e più la tua vita assume un aspetto colorato e felice..........ottimi post torno a leggerti molto volentieri un saluto mari
    0:-) :bacio
  28. LacrimaFelice.64 16 maggio 2010 ore 08:41

    MMmmm nn so come risponderti . ci provo..

    il sesso x me nn è fondamentale come approccio ma bensi ben altro è forse questo mio modo di pensare attiro uomini ma nello stesso tempo se ne vanno.....nn alludo ne a cose materiali come possede o avere  ma bensi al quoxiente di inteligenxa al suo modo di comportarsi al rispetto nei miei confronti è amarmi x cosi come sono ,è poi il sesso

    serve a completare un rapporto un unione anche se x poco tempo .importante è averlo amato come piace a me......

    Buna domenica

    grazie del tuo passaggio

    ROSY....:rosa

  29. Stellanascente70 16 maggio 2010 ore 11:03
    Bellissimo questo post…. Mi sono letto tutti i commenti e devo dire che sono stati davvero sublimi…  vediamo un po’ a questo punto di dire la mia, ovviamente trattasi esclusivamente di un mio pensiero..

    Io credo che in un rapporto di coppia, sesso e amore, sono l’uno legato all’altro, detto molto più semplicemente “non c’è amore senza sesso e non c’è sesso senza amore” , io vedo il sesso come eccitazione fisica e mentale, attrazione, desiderio di trovare piacere, esaltazione dei sensi, adrenalina, dar via libera al proprio istinto puro.. mentre l’amore e estraniarsi dal mondo, uscire dal proprio corpo e con la mente ritrovarsi con l'amata in una dimensione al di fuori di tutto, perseguire principalmente il piacere di lei e non il proprio, amare  al punto di dover comunicare con i gesti ciò che le parole non possono dire Rimaner sospesi per un lasso di tempo che per gli altri è un secondo ma per voi un’eternità! Ecco…!!! Io qui credo che il sesso e l’amore siano paragonabili esattamente come l’uomo e la donna, due metà che hanno bisogno di fondersi insieme per il completamento assoluto….. Il Sesso è Uomo…. L’Amore è Donna, esattamente equiparati al 50%, al punto da raggiungere il 100% il cosiddetto apice o meglio il tetto del mondo…. Buone stelle a tutti….. 

  30. RavenHalo 16 maggio 2010 ore 20:56

    Allora fino a quando si è giovincelli il sesso può sembrare tutto... ovvio direi, spesso si vive in case separate, magari ancora con i propri genitori... in conclusione finché non si è una vera coppia autonoma, con tutto quello che comporta esserlo, si vive apprezzando la bellezza della rosa senza avere mai modo di cimentarsi con le spine...

     

    Quando si è una vera coppia ci sono le spine, ed il sesso conta meno anche da diventare un fattore non necessario alla coppia, con "non necessario" non intendo "se c'è o non c'è non cambia nulla", ma che il sesso diventa la ciliegina sulla torta, il tocco di classe che fa diventare una buona torta per il palato anche bella agli occhi, cioè un'esperienza più ampia...

     

    percentuali:

    coppia giovincella come la intendo sopra: 80%

    coppia in bolletta... : 33%

     

    e tu che percentuali dai?

     

    ciao :-)

  31. daniyubi 16 maggio 2010 ore 22:20

    finalmente ci sono riuscita...

    arrivata al momento giusto per commentare un argomento di una certa "importanza"...

    un argomento "il sesso" dove chiunque , quando se ne parla , mostra molto entusiasmo , interesse , esaltazione...considerandolo come un qualcosa di insostituibile , dove tutto ruota intorno ad esso...dove sembra rappresenti "il centro dell'universo"....(come è giusto che sia !!!)

     

    e...invece , poi , nella realtà , questo forte interesse...entusiasmo...nella maggior parte dei casi svanisce (e...parlo soprattutto di chi , a "parole" , lo considera il massimo , fondamentale in un rapporto tra uomo e donna...) , risultando essere un semplice gesto meccanico per soddisfare il proprio piacere...per poi...finire tutto nel nulla...lasciando così un grande vuoto !!!

     

    Sicuramente chi leggerà queste mie parole , le considererà come il risultato delle mie esperienze personali e , invece , non è assolutamente così...è la triste realtà !

    (gli altri pensino pure quel che più gli conviene...non è un problema ! i pregiudizi rimangono tali...pura ignoranza ! ) .

     

    In ogni caso , quello che ho descritto , purtroppo , rappresenta , nella maggior parte dei casi , la realtà...tutto ruota intorno ad esso , sì , ma riducendosi tristemente ad un atto di sola soddisfazione...che tristezza !!!

     

    E...questo , rappresenta il motivo principale , per il quale finiscono i matrimoni , i rapporti di coppia in genere e , ancor di più , la causa principale della "grande difficoltà" nell'instaurare un rapporto di coppia , della scelta sempre più frequente , di voler "vivere soli"...

    sì , perchè è molto meno triste essere di fatto "soli" che , essere legati "sentimentalmente" con una persona e..."sentirsi soli" , "insoddisfatti" , tristemente "accoppiati"....

     

    Sicuramente è d'obbligo fare una precisazione , o meglio , una differenziazione , che rappresenta la motivazione di questa triste realtà...

     

    Il "fare sesso" ha un significato completamente diverso dal "fare l'amore"...sta in questo la differenza...la maggior parte si accontenta di fare "solo sesso"...

     

    A tal proposito , condivido e mi trovo completamente d'accordo con il commento di james54.

     

    La considerazione che ha fatto del "fare sesso" e , soprattutto , la differenza che ha sottolineato tra il "fare l'amore" e il "fare sesso" , credo che faccia capire bene il vero valore e la grande importanza dell'argomento "sesso"...

     

    il suo punto di vista mette in risalto , appunto , quello che generalmente accade nella realtà , che io stessa ho precedentemente descritto , quando il "sesso" è fine a sè stesso.

     

    Nel fare "solo sesso" si cerca esclusivamente di "approciarsi" al solo scopo di provare piacere , indipendentemente dal modo e dai tempi , per cui si ottiene e , senza preoccuparsi minimamente del piacere altrui , se lo prova o meno...l'importante è soddisfare sè stessi , (meglio se in breve tempo) , ottenere il proprio piacere che , non solo dura pochi istanti , ma quel poco che si prova , si tramuta nel "nulla"...di questa esperienza rimane soltanto un terribile "vuoto" e tanta "insoddisfazione"...

     

    Credo proprio che , non ci sia paragone , tra il fare "solo sesso" e il fare "l'amore" , tra quello che trasmette l'uno e quello che trasmette l'altro !

    Nel fare "l'amore" non è condizione essenziale "l'innamoramento" , ma ciò che caratterizza questo "atto sublime" può essere una forte passionalità , attrazione fisica , grande desiderio di provare e far provare il massimo del piacere , accompagnato , tutto questo , da un forte coinvolgimento emotivo , da un mix di emozioni , che completano questo momento sublime di forti e intense sensazioni , coinvolgendo ogni parte del corpo e trasportandolo fino all'apice del piacere !

     

    Quindi...se parliamo in termini di potere , nel "solo sesso" è praticamente NULLO , mentre , nel "fare l'amore" , il suo "potere" è assoluto , non si può definire in termini di percentuale , va oltre , ci trasporta nell'infinito piacere fantastico di attimi interminabili...........

     

    Peccato che la maggior parte si accontenti del solo piacere che porta al "nulla" , dell'atto fisico in sè , motivo questo , come dicevo prima , della continua insoddisfazione che ci circonda , della sempre più frequente rottura dei rapporti e della difficoltà nell'instaurarli !

     

    Questa è la triste realtà che si vive quotidianamente...

     

    Non solo...ma c'è anche chi (e , non mi riferisco solo a determinate persone che lo hanno affermato in questa sede , commentando questo post , ma a tantissime altre persone) considera il "fare sesso" in funzione del "ruolo" ("compagna di vita" o "amante") che rivestono più persone nella propria vita , conferendole così un valore e significato diversi a seconda di quello che rappresentano !

     

    ...quasi come dire , usare un abito diverso , adibito e appropriato per ogni occasione e , in funzione di questa , l'abito assume così , più o meno "importanza" , spendendo per ogni abito una cifra diversa a seconda del valore che gli si dà !

     

    (naturalmente , questa , è una mia opinione personale , che non vuole essere un giudizio e , nemmeno una polemica , nei confronti di chi concepisce e vive così il "fare sesso" in modo del tutto così naturale...che io , però , non condivido ma rispetto).

     

    Concludo dicendo che gli unici piaceri della vita sono il "fare l'amore" e il "cibo" e che , per goderseli al meglio , si devono "gustare" sempre in "profondità" , in modo "intenso" , percependo , dal "piacere" che ci trasmettono , forti sensazioni di grande soddisfazione...appagamento...condivisione...che in una sola parola possiamo definire "felicità" !!!

    Dani.

    P.S. : perdonami se mi sono dilungata così tanto , ma la grande importanza dell'argomento meritava tale attenzione !

  32. LacrimaFelice.64 16 maggio 2010 ore 22:57

    ,,,Grazie....

    :batadorme    Buona notte e sogni d'oro,,,,,,aTE

    ROSY.:batarosa

  33. tecerco 17 maggio 2010 ore 00:16

    Ti auguro una buona notte ed un dolce risveglio, Tatina...

    Tc:rosa :cuore :rosa

    P.S. Tatina, oltre alla moglie(o compagna di vita) ed all'amante, che hanno un ruolo preciso, faccio sesso con altre donne-tipo. E sono: "l'amica della moglie",  "la moglie dell'amante della moglie", "la moglie del mio miglior amico", " le amanti dei miei amici, tutti", le mie "ex-amanti, tutte" E con ciascuna, ovviamente il tipo di rapporto sessuale "mi riesce" diversamente. Tatina, data l'ora tarda me ne scordo sicuramente qualcuna di donna-tipo...ma provvedo a completare l'elenco domani...giurin giurello!!! E magari, ci farò un lunghissimo post, sull'argomento...TA.

  34. mimosa45 17 maggio 2010 ore 08:33

    non so cosa dire,da una parte penso che non sia giusto fare sesso per sperare nell'amore,penso che ci debba essere prima l'amore e poi il sesso,a prescindere se siamo sposati o no...dall'altra poi dipende da come va il nostro rapporto matrimoniale. non credo che arrivi l'amore con il sesso,rimarrà sempre e comunque sesso e durerà poco. ma a questo punto vedo che tutti hanno amanti,relazioni ecc ecc...

    ma a qualcosa servirà? pensate che avere un amante solo per il sesso rende felici? o vi procura solo frustazione e sensi di colpa?

    meditate gente...meditate...

  35. AniTA.20 17 maggio 2010 ore 09:16

    89%,non è detto che non arrivi anche più avanti,di questo passo.Ti auguro un buon inizio settimana.

  36. Menerva 17 maggio 2010 ore 12:10
    Che posso dirti? Che non hanno gia detto gli altri che ti hanno scritto? Il sesso e' attrazione al momento per dare e deliziare il nostro desiderio che ci nasce dal dentro di noi. Ma poi alla fine , per fare un grande amore non serve il sesso !No... serve molta comprensione! Buona giornata Valery. :rosa :bacio
  37. dolceluna71x 17 maggio 2010 ore 14:40

    a Valery....

    ok al sesso ma non basta...io ci darei il 50%....

    in un rapporto l'altra meta' è fatta da dolcezze rispetto ..attenzioni varie ecc...

    post bellissimo ed interessante

    un abbraccio

    Cat

  38. Arwelyn 17 maggio 2010 ore 19:41
    attendo altro post frizzante come questo..:ok
    Buona settimana Didi..:kissy
  39. tecerco 17 maggio 2010 ore 20:41

    Tatina, grazie del video che mi hai inviato... che bella sorpresa...mi ha reso felice e l'ho utilizzata subito...sei proprio un tesoro, tatina mia!

    Tc:-* %-) :cuore :bacio

    P.S. Come promesso, ti fornisco ulteriori donne-tipo, che mi intrigano. La donna del mio idraulico...usa tante chiavi, lei! La donna del mio elettricista..luminosa e bella! La donna del mio barista...mi fa un cappuccino casalingo, cremoso! La donna del meccanico di fiducia...non va col marito, perchè lui torna a casa sporco! E qui mi fermo...cambia post, Tata, gnafòpiu'...troppo sesso!

  40. Chloe.69 17 maggio 2010 ore 20:59

    riesco solo ora a leggere il tuo post lunghissimo :testata ahahaha e non xch' non sia bello o poco interessante tutt'altro! :ok

    ma xche' sono una tipa ermetica :hoho e xche' son sempre di corsa :hehe

    xfarla breve, dovessi quotare come ha fatto la mia amica Arwelyn (l'unica che ho letto) da 1 a 10 direi senza ombra di dubbio 11 :wow e' stra-fondamentale!!!! :ok ma aggiungo anche che non sono sicur che una storia che inizia con un'ottima intesa sessuale sia destinata a durare e questo xche' con gli anni l'amore si trasforma e il sesso passa in secondo piano.... :-) ma tanto ho ancora 30 anni avanti xappagare :zompa mio marito focosissimo!!! :hell ahahahaha.... :ok mi pareva di legger lui!!!! :hoho o mamma ho finito xfar un romanzo anch'io!!! :testata

    Felice serataaaaaa :-)))

     

  41. Angelica107 18 maggio 2010 ore 00:53
    grazie x la visita e il pensiero al mio post rientro oggi in chatta dopo un periodo di malattia ripasserò nei prossimi giorni a commentare il tuo post un caro saluto e una dolce notte a te pat :angel
  42. ororosso.LT 18 maggio 2010 ore 10:19
    la vignetta è simpaticissima e pertinentissima...
    non ti avevo lasciato la percentuale...
    vuoi saperla?

    ok
    da 1 a 10
    giorni che tocco il minimo storico e altri il massimo... ;-)
    normale credo... :-)

    buonagiornata
    ororosso


  43. fohn 18 maggio 2010 ore 12:16

    Il sesso è come mangiare tutti i giorni dolci
    sfogliate bignè cannoli cassate torte.
    Qualche volta viene voglia di una fetta di pane

    Passare dal dolce al pane o dal pane al dolce c'è differenza

    ciao F.

  44. Shakiki.290 18 maggio 2010 ore 13:01
    zietta...passo veloce, lascio un bacio grande a te e alla piccola.
  45. piadeina 18 maggio 2010 ore 22:20

    il sesso è istinto..è un passaporto per capire e capirsi..se ci si prende col corpo ci si prende anche con l'anima..

    sto a lavorà...a sudà...

    Emanuel :-)

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.