DALLE RIFLESSIONI SULL'AMORE DEL MA CHE CAZ. (post serioso)

01 novembre 2017 ore 18:53 segnala
:spam
:pipistrello Si dice: amore ti amo; un controsenso, non vi pare? Se amore ovvio che amo la persona a cui diretto il "ti amo".
Mah, comunque sia, io all'amore non ho mai creduto, di conseguenza non dico mai: ti amo. Eppure, in 26 anni di matrimonio non ho/abbiamo mai avuto problemi di importanza tale da compromettere il nostro rapporto. A me basta voler bene (non nel senso di: voglio il tuo bene, ma intendendo con ci esprimere il rispetto che ho per lei) alla persona con cui vivo.
Dicevo che non credo nell'amore, cos come si intende oggigiorno, ma credo nel rispetto della persona, che vale molto di pi dell'amore - fittizio o cos'altro -; in modo particolare di quello universale. Questo significa, allargando a una platea pi ampia - ma non universale - di persone, che il rispetto va dato a chiunque si venga in contatto; unica eccezione il mancato rispetto dell'altro nei miei confronti. Si, perch ci implica che l'altro non ha rispetto per me, dunque...
E poi, ma che cazz, che cosa mai L-amore? Boh, mai capito!
:pipistrello :pipistrello :-* :spot
14775ec0-373b-4d6d-907e-09b4f94158d7
:spam :pipistrello Si dice: amore ti amo; un controsenso, non vi pare? Se amore ovvio che amo la persona a cui diretto il "ti amo". Mah, comunque sia, io all'amore non ho mai creduto, di conseguenza non dico mai: ti amo. Eppure, in 26 anni di matrimonio non ho/abbiamo mai avuto problemi di...
Post
01/11/2017 18:53:59
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.