NOTTE DI SAN LORENZO

10 agosto 2016 ore 23:00 segnala
notte di San Lorenzo e notte dei desideri.... e quale desiderio migliore che tutti coloro che mi vogliono bene e mi stimano abbiano una vita felice e ricca di soddisfazioni? Che i miei figli siano felici sempre e di tutto ciò che fanno, faranno e avranno? Che il mio papà rimanga il simpatico brontolone che è ma con un cuore talmente grande che solo pochi sanno comprendere? Che la mia mamma da Lassù mi mandi una stella preziosa in grado di realizzare tutto ciò? Per me non chiedo nulla, ho amici sinceri, due figli adorabili, un papà meraviglioso e tante altre piccole cose che mi fanno sentire felice della mia vita! Certo, se sulla coda della stellina ci fosse anche un uomo che voglia condividere con me la gioia, sarebbe perfetto ma ormai lo sapete anche voi: io sono felicemente imperfetta ed è impossibile imitarmi! Buona serata di San Lorenzo, amici, sia a chi leggerà e lascerà un commento e sia a chi legge e sorvola, magari con un mezzo sorriso sul volto dopo la lettura di queste 4 righe!
37fe92ef-8e26-4b72-b9c7-d30f25a01bae
notte di San Lorenzo e notte dei desideri.... e quale desiderio migliore che tutti coloro che mi vogliono bene e mi stimano abbiano una vita felice e ricca di soddisfazioni? Che i miei figli siano felici sempre e di tutto ciò che fanno, faranno e avranno? Che il mio papà rimanga il simpatico...
Post
10/08/2016 23:00:11
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment
    2

LETTERA ALLA BAMBINA CHE ERO

28 luglio 2016 ore 21:21 segnala
Lettera alla bambina che è in me
Ciao, sono te, ma con qualche ruga in più, con qualche anno in più, e con moltissime esperienze alle spalle...e altrettante davanti a me. Ogni giorno ti penso, e cerco di recuperare la tua dolcezza e ingenuità. La vita mi ha messa di fronte a situazioni complicate, come la morte di una persona cara, la malattia di un familiare o un amico, la fine di varie storie d’amore, la perdita di un lavoro. Ma non mi sono mai dimenticata di te. Ho bisogno che ogni tanto mi ricordi che in questo mondo ci sono persone stupende, capaci di amare e di trasmettere amore. Ho bisogno che mi ricordi che sono capace di entusiasmarmi di nuovo, anche se a volte penso di aver perso l’entusiasmo, e che la vita è molto più semplice di quanto sembri. Il mondo a volte è un posto poco accogliente, ma so che se sorrido, lo guarderò con occhi nuovi, con i tuoi occhi, e potrò apprezzare ogni nuvola che si muove nel cielo, ogni foglia che cade dagli alberi e ogni raggio di sole che illumina il mio sguardo…che, in fondo, è il tuo.





f2165b26-e1ba-4565-a908-12798d4501fa
Lettera alla bambina che è in me Ciao, sono te, ma con qualche ruga in più, con qualche anno in più, e con moltissime esperienze alle spalle...e altrettante davanti a me. Ogni giorno ti penso, e cerco di recuperare la tua dolcezza e ingenuità. La vita mi ha messa di fronte a situazioni complicate,...
Post
28/07/2016 21:21:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment

FORSE

01 giugno 2016 ore 21:00 segnala
Forse la vita comincia dopo i 40, dopo le più grandi delusioni e i più grandi fallimenti. Forse la vita, quella giusta, comincia con la consapevolezza che gli anni più belli li hai spesi rattristandoti per cose che non sarebbero mai state, rincorrendo persone che stavano già altrove da un pezzo e bruciando energie in sogni impossibili. Forse la vita vera comincia quando capisci che non c’è niente di più prezioso di un buon amico al tuo fianco, del profumo del caffè al mattino, del poter camminare sulle tue gambe in piena autonomia. Forse la vita quella che porta davvero a sentirti una persona completa e realizzata è quella che comincia quando capisci che nella “Semplicità del Quotidiano” c’è tutto ciò che serve per costruirsi un “Valido Futuro”!
344a3c41-6b16-4224-b5d2-bcf35ce3b1b7
Forse la vita comincia dopo i 40, dopo le più grandi delusioni e i più grandi fallimenti. Forse la vita, quella giusta, comincia con la consapevolezza che gli anni più belli li hai spesi rattristandoti per cose che non sarebbero mai state, rincorrendo persone che stavano già altrove da un pezzo e...
Post
01/06/2016 21:00:15
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment
    5

BASTA....

30 aprile 2016 ore 20:58 segnala



Si vedevano a momenti.

Cercavano il calore, la passione, non cercavano amore né un rapporto stabile, almeno uno di loro.

Lui era libero come il vento, come gli uccelli.

A volte cercava un altro calore, un altro letto e altre lenzuola, un profumo diverso dal suo.

Lei era diversa, le importava di sapere quanto sarebbe durata.

Passavano notti di passione, complicità, ma la mattina tornava l’incubo.

Lei si arrabbiava, ma con se stessa.

Passavano mesi e le cose tra loro non cambiavano mai, lui era di molte, lei solo di uno.

Lei adorava passare notti al suo fianco, lo guardava mentre dormiva, non si spiegava come potesse volerlo così tanto.

Sapeva peró, che anche lui la voleva, ma quello era un’amore troppo folle e lei non lo sopportava.

Pensava sarebbe stato meglio finire tutta quell’avventura.

Lui le disse arrivederci e le diede un bacio sulle labbra, come sempre, convinto che l’avrebbe vista di nuovo il giorno seguente.

Lei sapeva sarebbe stato un addio, quindi lo guardó fisso negli occhi e con le lacrime disse “ti amo”.

Lui chiuse la porta.

Passarono i giorni, lui la cercó, lei non rispose.

Dopo mesi, per caso, si videro.

Lei tremava, lui per la prima volta aveva un nodo in gola.

Sapeva di averla persa per sempre.

Lei ha trovato un altro uomo, un uomo che si prende cura del suo amore.

Lei peró sa che non amerà mai nessuno come ha amato lui, ma si accontenta, perchè questo le ci vuole, una storia tranquilla, un amore sano.

Lui dopo mesi continua il suo gioco ma in maniera diversa.

In tutte le donne cerca lei, la sua essenza, ma non la trova e si sente vuoto.

Avrebbe dovuto apprezzare di più l’amore che lei gli avrebbe sempre dato. Si maledisse.

Prese il cellulare e con le lacrime agli occhi le scrisse “mi manchi, voglio te al mio fianco”.

Lei non rispose.
0541207a-6b81-4517-b470-e18390f90e72
« immagine » « immagine » Si vedevano a momenti. Cercavano il calore, la passione, non cercavano amore né un rapporto stabile, almeno uno di loro. Lui era libero come il vento, come gli uccelli. A volte cercava un altro calore, un altro letto e altre lenzuola, un profumo diverso dal suo. Lei...
Post
30/04/2016 20:58:28
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

MI PIACCIONO

20 marzo 2016 ore 19:30 segnala
Mi piacciono le persone che inconsapevolmente ti migliorano la vita, per quel mese, quel giorno, quell'anno, o anche solo per quel minuto in cui han camminato parallelamente a te...





b54b03d0-ee6a-489d-82f4-312aea48fcf4
Mi piacciono le persone che inconsapevolmente ti migliorano la vita, per quel mese, quel giorno, quell'anno, o anche solo per quel minuto in cui han camminato parallelamente a te... « immagine » « immagine »
Post
20/03/2016 19:30:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment

INSENSIBILE

17 marzo 2016 ore 21:20 segnala


Come fai a raffreddare le labbra, dopo un bacio d’estate?
Come fai a liberarti del sudore, dopo l’estasi del corpo?
Come fai a distogliere gli occhi, da uno sguardo romantico?
Come fai a rifiutare il suono di una voce, che dovresti riconoscere ovunque?
Oh, avrei dovuto davvero saperlo da quella volta che mi hai riportata a casa,
dall'ambiguità nei tuoi occhi,
dai tuoi saluti vaghi,
dal gelo nel tuo abbraccio e l'espressione sul tuo viso
che mi ha detto che forse hai qualche consiglio da dare
su come essere insensibile
Come fai ad avere la pelle intorpidita, dopo la carezza più ardente?
Come fai a mantenere il sangue freddo, dopo l’impeto del corpo?
Come fai a svuotare la tua anima, dopo che hai trovato un amico?
Come fai ad insegnare al tuo cuore, che è un crimine innamorarsi di nuovo?
Oh, probabilmente tu non vuoi ricordarmi,
probabilmente è una storia vecchia
Sono una fra quelle poche che si è fatta avanti e si è innamorata di te
Io sono fuori moda, sono mezza matta
Mi sono innamorata troppo velocemente, mi innamoro troppo
Pensavo che tu forse avevi qualche consiglio da dare
su come essere insensibili
Oh, avrei dovuto davvero saperlo da quella volta che mi hai riportata a casa,
dall'ambiguità nei tuoi occhi,
dai tuoi saluti vaghi,
dal gelo nel tuo abbraccio e l'espressione sul tuo viso
che mi ha detto che forse hai qualche consiglio da dare
su come essere insensibile



7e1ad937-77a5-4ea5-8ad0-9aa3b0aef845
« immagine » Come fai a raffreddare le labbra, dopo un bacio d’estate? Come fai a liberarti del sudore, dopo l’estasi del corpo? Come fai a distogliere gli occhi, da uno sguardo romantico? Come fai a rifiutare il suono di una voce, che dovresti riconoscere ovunque? Oh, avrei dovuto davvero saperl...
Post
17/03/2016 21:20:45
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    4
  • commenti
    comment
    Comment
    3

ALLE "AMICHE"

10 marzo 2016 ore 22:44 segnala
L'amicizia tra donne non è come quella tra uomini, poichè essa richiede (molta) pazienza ed un briciolo di impegno in più: impegno a non cadere nella tentazione della gelosia, della malizia, dell'invidia perchè noi donne siamo creature tanto insicure quanto competitive. E il fatto che ci siano 7 donne per ogni uomo (statistica studiata non si sa da chi) non aiuta di certo a lenire il nostro (spesso disperato) bisogno di attenzioni.






Nella mia vita di "amiche" ne ho avute tante, mentre di amiche, senza virgolette, le conto sulle dita di una sola mano.
Nella mia vita sono stata più volte spettatrice di amicizie interrotte bruscamente, di telefoni che hanno smesso di squillare, di inviti per un caffè non più rinnovati, spesso senza un apparente motivo valido.



In certe notti insonni ed in certi pomeriggi malinconici (stupirò chi mi crede una persona superficiale) il mio pensiero va alle "amiche" che avevo. O che pensavo di avere.
A quelle che mi hanno voltato le spalle nel momento del bisogno.
A quelle che hanno provato a farmi il deserto attorno.
A quelle che hanno sparlato, inventato, ricamato ed insabbiato.
A quelle che quando si sono fidanzate hanno dimenticato tutto il resto.
A quelle che sono tornate single dimenticando tutto il resto.
A quelle che mi chiamavano solo quando serviva loro qualcosa.
A quelle che mi erano amiche solo per paura di restare da sole.
A quelle che mi erano amiche solo perchè non avevano di meglio da fare.



A quelle che hanno smesso di essermi amiche solo perchè dicevo loro le cose in faccia.
A quelle che hanno smesso di essere amiche quando ho avuto qualche piccolo successo.
A quelle con cui ho condiviso viaggi, ore di sonno, cibo precotto ed ore sui banchi di scuola, che si sono poi rivelate peggiori di quegli uomini con cui vai a letto e poi non ti richiamano.
In certe notti insonni e in certi pomeriggi malinconici il mio pensiero va anche a tutte quelle "amiche" che avrei potuto avere e che non sono diventate tali per loro scelta.
A quelle che mi hanno promesso caffè, aperitivi, pomeriggi di shopping e che si sono fermate alle "promesse" o al "ti faccio sapere e ci organizziamo".
A quelle che dietro allo schermo fanno le "amiche" e le simpatiche e che poi, dal vivo, a stento ti salutano.




A quelle che mi hanno chiesto un consiglio, un parere, un aiuto e poi si sono dileguate nel nulla.
A quelle a cui ho riservato una gentilezza, una piccola attenzione e talmente prese da se stesse, non l'hanno neanche capito.
A quelle che continuano a giudicarmi arrogante e saccente, senza neanche sapere chi sono.
A quelle a cui la mia amicizia non interessa perchè cercano solo rapporti di convenienza.


No, l'amicizia tra donne non è come quella tra uomini, poichè essa richiede MOLTA pazienza ed un briciolo di impegno in più. Ed io ringrazio qquelle pochissime amiche SENZA VIRGOLETTE che ho, per avere la pazienza di coltivare un legame nonostante le burrasche, le incomprensioni, gli sbalzi ormonali! Per metterci tutto l'impegno possibile per migliorarsi, per migliorarmi e per migliorarci insieme! Giorno dopo giorno!


2c519994-d6e6-46c9-a7c1-1c8978cede5d
L'amicizia tra donne non è come quella tra uomini, poichè essa richiede (molta) pazienza ed un briciolo di impegno in più: impegno a non cadere nella tentazione della gelosia, della malizia, dell'invidia perchè noi donne siamo creature tanto insicure quanto competitive. E il fatto che ci siano 7...
Post
10/03/2016 22:44:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    4

BUONDI'!!!

10 marzo 2016 ore 10:06 segnala



Stamattina ho aperto gli occhi e mi sono sorpresa di essermi svegliata con un bel sorriso! Devo aver fatto davvero un bel sogno, di quelli che non interromperesti mai. Ma posso sempre rendere la mia vita il sogno che vorrei! Offro a tutti voi che leggete il mio blog un bel caffè caldo zuccherato con tutto il mio affetto, servito con abbracci e baci, per rendere, anche se in modo virtuale, più magico questo nostro risveglio! Buona giornata a tutti!!!!!!
c00ec0b7-e709-4fe0-90c8-5d51cce2dfef
« immagine » Stamattina ho aperto gli occhi e mi sono sorpresa di essermi svegliata con un bel sorriso! Devo aver fatto davvero un bel sogno, di quelli che non interromperesti mai. Ma posso sempre rendere la mia vita il sogno che vorrei! Offro a tutti voi che leggete il mio blog un bel caffè cal...
Post
10/03/2016 10:06:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2