***... e cerco il silenzio ***

12 dicembre 2019 ore 12:37 segnala


Spesso mi capita di cercare il silenzio
e chi mi conosce lo sa bene perche' mi isolo da tutto e tutti.
Il silenzio di cui parlo non e' proprio del tipo ambientale, senza rumori,
ma piu' una sorta di ritiro spirituale del mio stato interiore al fine di rigenerare quell'energia persa spesa per gli altri e non per me stessa.
Mi rifugio ogni volta che “i rumori” della mia vita diventano troppo alti, troppo esigenti, troppo pretenziosi, troppo invadenti...
Sanno che so ascoltare...e mi cercano per parlare
Sanno che so risolvere i problemi....e mi cercano per aiutarli a risolvere
Sanno che non mi tiro mai indietro....e mi cercano per chiedere favori
beh... mi ritrovo cosi', inconsapevolemente, senza energia, stanca, senza aver avuto neanche il tempo di ascoltare le “mie” di esigenze.




In questi casi mi rimprovero di essere troppo altruista e
la ricerca del silenzio e' l'unica azione che conosco per rigenerarmi.
Sono consapevole di risultare antipatica ed egoista quando mi capitano questi periodi di “silenzio” e solo le persone davvero amiche che ti vogliono bene e ti capiscono sanno stare al mio fianco
...in silenzio, senza chiedere nulla.
Io questo lo apprezzo molto e fa la differenza facendo emergere
da un intero pagliaio quella pagliuzza d'oro rara che
quando la trovi ti senti fortunata.


Chi non comprende il tuo silenzio probabilmente non capirà nemmeno le tue parole.
(Elbert Hubbard)



La forma del mio silenzio non e' la stanza vuota senza rumori, l'essere su un'isola deserta o in cima ad una montagna guardando l'orizzonte, l'essere in preghiera chiedendo perdono per chissa' cosa
...e' semplicemente qualsiasi cosa in cui la priorita' e' pensare a me stessa.
E' una idea di silenzio assolutamente personale e vi sembrera' assurdo ma il “mio silenzio” lo posso trovare
in mezzo alla gente senza dover necessariamente interagire,
lo trovo ascoltando musica,
lo trovo leggendo un buon libro.




Molti hanno paura del silenzio perche' spesso e' sinonimo di solitudine perche' per loro le persone silenti sono considerate incapaci di relazionarsi oppure considerate deboli e prive di carattere; la mia opinione invece che a volte i fiumi di parole, troppe parole che non dicono niente atte solo a riempire gli spazi...non mi interessano.




E'uno spazio “bolla” dove tutto e tutti rimangono fuori, dove ritroviamo la calma, dove si fanno scelte che puntano solo sulla qualita' e non sulla quantita'.




Possiamo considerare il silenzio una forma di comunicazione?
E' una domanda letta tempo fa da qualche parte...beh penso proprio di si.
Ci sono circostanze in cui il silenzio sostituisce le parole
“sono d'accordo”, “non sono d'accordo con te”, “indifferenza”
Il silenzio insegna a pensare, a scegliere, ad ascoltare ed e' la cura per il caos che spesso ci circonda. Mi disintossica dal superfluo e mette ordine e pace nei miei pensieri.




Per questo cerco il silenzio...per essere pronta a riprendere la mia vita, per ricominciare, per guardarmi intorno con piu' consapevolezza.


89b19a25-4f5d-47d2-81c5-d0475554d1e8
« immagine » Spesso mi capita di cercare il silenzio e chi mi conosce lo sa bene perche' mi isolo da tutto e tutti. Il silenzio di cui parlo non e' proprio del tipo ambientale, senza rumori, ma piu' una sorta di ritiro spirituale del mio stato interiore al fine di rigenerare quell'energia persa...
Post
12/12/2019 12:37:05
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    11

Commenti

  1. paolorm60 12 dicembre 2019 ore 13:27
    C'è una canzone che parla del rumore del silenzio...the sound of silence....a volte vale la pena stare in silenzio per rigenerarsi,specie sr gli altri ti hanno fatto del male,il silenzio ti da forza e serenita'.
    Vale la pena racchiudersi in se stessi e rigenerarsi...ma guai ad isolarsi...i veri amici si vedono quando ne hai bisogno e comprendono le tue esigenze..ci sono sempre perchè riconoscono in te la bella persona che sei.
    Grazie per questo blog come sempre stupendo e grazie diavermene fatto partecipe.
    Spero che tu possa tornare ...a me manchi e credo che lo stesso valga per moli altri come me che in Te vedevano la Regina della notte,la donna per eccellenza da seguire,amare e apprezzare.
  2. leggendolamano 12 dicembre 2019 ore 15:06
    in altre parole sei circondata da vampiri energetici che ti succhiano tempo ed energia.
    L I B E R A T E N E !!!!!
  3. neutrino.smarrito 13 dicembre 2019 ore 01:15
    Finalmente un altro "numero" del tuo BLOG ...

    Non ti ho mai nascosto la mia stima, la mia simpatia , addirittura ti ho confessato che avrei desiderato una vicina di casa che ti somigliasse per riuscire a godere con più frequenza della tua fulgida intelligenza emotiva.

    Quella che rivela puntualmente in ogni blog che pubblichi. E questo non fà eccezione . Anzi.
  4. lisa.io 13 dicembre 2019 ore 04:02
    Grazie Cara amica,sempre gentilissima! : :coppia
    :rosa :rosa :cuore
  5. eldiablo35 14 dicembre 2019 ore 13:03
    TROPPI silenzi continuitavi fanno venire 2 @@ anche a un vero amico!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.