*** Il "Vaffa" ***

28 settembre 2018 ore 12:33 segnala


Secondo il vocabolario della lingua ufficiale italiana Treccani la parola "vaffanculo" e' una espressione offensiva rivolta a chi da' fastidio, annoia, o comunque non si sopporta e sin dal 1953 e' stato riconosciuto come termine e inserito appunto nel vocabolario.
Il “vaffa” resta una delle parolacce piu' usate della nostra lingua.
Ma che origini ha questa espressione? eheh da DelfinaCuriosa quale sono ho fatto delle ricerche sul web e udite udite....

La prima testimonianza di questa espressione nella nostra letteratura e' piuttosto recente. Si trova in un romanzo di Aldo Palazzeschi Roma, del 1953.
"La signora Sequi s’alzo' dal divano sul quale sedeva vicino a lui, con gli occhi sbarrati e le mani sui fianchi grido': va a ffanculo!"!.

Da allora, comunque, il "vaffa" ne ha fatta di strada.
Probabilmente siamo l’unico Paese al mondo che ha segnato la nascita di un movimento politico con un vaffa contro la politica: il V-Day organizzato nel 2007 da Beppe Grillo. E’ stata una manifestazione itinerante senza precedenti, che raccolse oltre 300mila firme per riformare i criteri di candidabilità dei politici.
Senza dimenticare che c’è un’intera canzone, “Vaffanculo” di Marco Masini, diventata una hit nel 1993.




Ma bastano 4 sillabe per esprimere il proprio disappunto? o meglio abbondare?
(sorrido e penso ad una scena del film "3 uomini e una gamba" con Aldo Giovanni e Giacomo




Ritorno seria e penso che comunque sia si possa lo stesso esternare la propria disapprovazione senza usare il termine "vaffa" che poi non si addice ad una signora ehehe....come ad esempio
"Trovo che tu abbia assolutamente ragione. Valutero' con attenzione il tuo suggerimento, grazie"
"Pensa quello che vuoi ma non ho assolutamente tempo di star qui con te a discutere"

Pero'...c'e' sempre un pero'
e quando ci vuole ci vuole


VAFFANCULO
a chi si permette di giudicare
senza sapere le cose
VAFFANCULO
a chi fa di tutto per conquistare la mia fiducia per poi buttarla nel cesso
VAFFANCULO
a chi gioca con i miei sentimenti
e poi fa l'ipocrita
VAFFANCULO
a chi e' uno stronzo di prima categoria,
ma gli va sempre tutto bene
VAFFANCULO
al tempo che non passa mai
o che passa troppo in fretta
VAFFANCULO
a chi crede che i soldi siano
la cosa piu' importante del mondo
VAFFANCULO
a chi tira il sasso e nasconde la mano
VAFFANCULO
anche a me stessa
che non dico mai vaffanculo a nessuno
quando ci starebbe
VAFFANCULO
a me stessa
quando porgo l'altra guancia
VAFFANCULO
a me, che mi accorgo sempre troppo tardi
di aver parlato troppo
VAFFANCULO
alla mia sensibilita'
VAFFANCULO
a chi rimane sempre indifferente a tutto
VAFFANCULO
alle illusioni
VAFFANCULO
ai se ai ma, ai forse, ai pero'
VAFFANCULO
a chi non ha il coraggio
di dire le cose in faccia
VAFFANCULO
alle delusioni
VAFFANCULO
a chi non sa cos'e' il rispetto
VAFFANCULO !!!!
Ecco si!!!!
VAFFANCULO!!!!!


c18d0a9b-f7e7-40a0-983e-9fc600ab9d49
« immagine » Secondo il vocabolario della lingua ufficiale italiana Treccani la parola "vaffanculo" e' una espressione offensiva rivolta a chi da' fastidio, annoia, o comunque non si sopporta e sin dal 1953 e' stato riconosciuto come termine e inserito appunto nel vocabolario. Il “vaffa” resta un...
Post
28/09/2018 12:33:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    9

Commenti

  1. klimo05 28 settembre 2018 ore 18:42
    Post molto particolare,che mi piace assai.
    A volte,a prescindere da tante altre espressioni che usiamo nel reale,ci sta e non deve essere preso alla lettera.Diventa uno sfogo,dato per scontato che chi mando se lo meriti.Buon weekend
  2. Gliocchimiei 29 settembre 2018 ore 02:40
    insuperabile............e che disse galeazzi......ma vaffnculo và :many :many semplicemente unica come sempre!
  3. twin.soul 30 settembre 2018 ore 03:17
    Sottoscrivo soprattutto:
    VAFFANCULO
    a chi crede che i soldi siano
    la cosa piu' importante del mondo

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.