*** L’Onda Perfetta ***

20 agosto 2019 ore 15:04 segnala


Ho trascorso qualche giorno di vacanza al mare e sono appena tornata a casa. Nonostante abbia ripreso il tran tran della vita quotidiana, lavoro e famiglia, ho ancora addosso quella pace interiore
che il mare mi regala sempre.
Non mi importa averlo visto nel periodo piu' affollato dell’anno perche’ il mare con la sua vastita’, immensita’ e prepotenza riesce lo stesso
a trasmettermi qualcosa di positivo.
Come spesso capita ad ognuno di noi quando lo osserviamo lo facciamo in silenzio, e’ un dialogo senza parole, e’ un confidente discreto a cui rivolgi i tuoi pensieri, le tue speranze e lui di rimando ti ascolta
e ti culla con le sue onde.




Tralasciando la spiegazione scientifica delle onde mi piace di piu’ pensare che le onde siano il battito cardiaco del mare,
il suo ritmo preciso tranquillizza la mente.
Che meraviglia lo sciabordio continuato delle onde, i gabbiani, l’odore di iodio, il camminare scalzi sulla sabbia, la salsedine e la brezza sulla pelle, la vista infinita dove non vedi la fine
...un vero orgasmo dei sensi
...una colonna sonora perfetta!
Ma esiste l’onda perfetta?




Anni fa lessi un libro scritto da Sergio Bambaren nel quale racconta in maniera semplice e surreale, proprio la ricerca dell’onda perfetta, una metafora sulla ricerca della felicita’ interiore che ti fa capire
cosa sia davvero importante nella vita.
Anche nel film “Point Break” alcuni surfisti la cercano in modo maniacale quasi fosse una fuga dalla realta’ o l’occasione da prendere perche’ capita una sola volta nella vita’.
Scrittori, cantanti, poeti, pittori di tutti i tempi.. sono stati ispirati dal mare. Grande metafora della vita, dove il moto incessante ed eterno dell’acqua marina conduce i pensieri lontano, generando spunti di riflessione.



Il mare è il tuo specchio: contempli la tua anima nel volgersi infinito dell’onda che rotola. (Charles Baudelaire)


Il cuore di un uomo è molto simile al mare, ha le sue tempeste, le sue maree e nelle sue profondità ha anche le sue perle. (Vincent van Gogh)


La gente si aggrappa all’abitudine come ad uno scoglio, quando invece dovrebbe staccarsi e tuffarsi in mare. E vivere. (Charles Bukowski)


La vita è un po’ come un’onda che ti trascina e ti trasporta… Poi, però, raggiunge la riva e… sembra morta! Invece no: si rinnova! Arriva un’altra onda ancora! E ancora…!
(Vasco Rossi
)

A volte ti sussurra dolcemente e ti abbraccia, a volte invece ti urla incutendo paura e pretendendo rispetto, a volte calmo, a volte inquieto.
Lo guardi e non e’ mai uguale al giorno prima.
Perche’ quindi cercare la perfezione in una cosa cosi’ unica?




Perfetta o non..se pensi che sia quella giusta vale la pena cavalcarla !


/ * /
97e0002b-e95b-4e08-8ec1-6fb17cdb259d
« immagine » Ho trascorso qualche giorno di vacanza al mare e sono appena tornata a casa. Nonostante abbia ripreso il tran tran della vita quotidiana, lavoro e famiglia, ho ancora addosso quella pace interiore che il mare mi regala sempre. Non mi importa averlo visto nel periodo piu affollato de...
Post
20/08/2019 15:04:30
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    14

Commenti

  1. LYsander48 20 agosto 2019 ore 17:30
    :rosa
  2. helix.nebula 20 agosto 2019 ore 19:30
    L'onda perfetta va cercata ogni giorno nelle normali cose che facciamo. Mai capitato di fare qualcosa di perfetto senza quasi sapere come ci si è riusciti, ma avendo l'incosciente certezza della riuscita? È l'onda perfetta dentro di noi.
  3. i.lcercatore60 21 agosto 2019 ore 00:54
    bello come sempre il tuo blog,,,,sei come il mare che si infrange sugli scoglie continuamente ci riprova,cosi' sei tu come un'onda che abbatte ogni ostacolo e che poi carezza con i suoi pensieri noi che ti leggiamo.
    L'onda perfetta esiste nello stesso momento che ci accorgiamo di essere felici per le piccole cose e non della ricchezza e del prestigio.
    Lasciamoci cullare dalle onde del mare che sono il respiro di Dio qui sulla terra un respiro rassicurante e carezzevole..
  4. neutrino.smarrito 21 agosto 2019 ore 01:13
    Confesso sto ancora aspettando l'onda perfetta ...ma anche , nell'attesa, mi sono sempre cullato al ritmo della singolare melodia di tutte le altre, nessuna esclusa.

    La voce del mare non delude mai...anche quando è solo un sussurro non cuore della notte ...mentre aspetti l'alba .
  5. VirPaucisVerbo 21 agosto 2019 ore 08:36
    Siccome nulla è perfetto, neppure l'onda sarà mai perfetta. Ma è nel nostro continuo ricercarla, la perfezione (in un'onda, una montagna, un fiore, una strada, un albero, un sasso), che è insito il senso della vita.
    Riguardo al mare, che amo, ma assai meno del monte, vorrei aggiungere alle tue, questa frase tratta da "Il vecchio ed il mare" di Hemingway:
    "Pensava sempre al mare come a la mar, come lo chiamano in spagnolo quando lo amano. A volte coloro che l’amano ne parlano male, ma sempre come se parlassero di una donna."

    E come sempre, grazie per questi tuoi post delicati e coinvolgenti!
    Buona giornata. :rosa
  6. MusicIsLife2019 22 agosto 2019 ore 15:12
    :batasposa :clap :-)) :yoyo :rosa :angel
  7. Rasoio1968 27 agosto 2019 ore 02:05
    L'ondà......là perfezione dell'imperfezione.......il suo non essere mài uguàle è proprio come là nostrà vità.....i nostri giorni.....ed è per questo che àd osservàrle e àscoltàrle ci si perde....ci si rilàssà....si sognà ànche...le cose o persane che hài e che non hài......insommà...ànche l'ondà riesce à tràsmettere svàriàte emozioni.....!!! superfluo ripetermi mà.....pensiero sempre unico :*

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.