*** Sapiosexual ***

28 gennaio 2019 ore 01:20 segnala


Sapiosexual - Quando l'intelligenza e' erotica

Mi e' capitato spesso di leggere articoli in cui si spiega la connessione tra eros e psiche ma non avevo mai letto questa
terminologia "sapiosexual" (dal latino sapiens sexualis).
Essere un "sapiosexual" vuol dire essere una persona che ha una forte attrazione sessuale per l'intelligenza.
Utilizza la propria mente per attivare eroticamente il corpo, facendosi appassionare dalla capacita' di ragionare dell'altro.
Permette di scambiarsi stimoli culturali brillanti, conversazioni che portano a riflessioni nuove, intrighi mentali
che non smettono di solleticare la curiosita' reciproca.
E' una seduzione che vive e si nutre di parole, di dialoghi e di immaginazione e va oltre la pelle.




L'intrigo mentale e' senza dubbio quello piu' eccitante e adrenalinico anche perche' essendo mentale non e' ancora consumato, genera il desiderio sessuale e accresce le sensazioni corporee.




Ma puo' coesistere l'attrazione fisica con quella mentale?
Penso proprio di si perche' quando si e' attratti mentalmente
da qualcuno/a e' facile che scatti anche l'attrazione fisica.
I brividi e il desiderio provati se vedi una bella ragazza/o il cui aspetto fisico ti eccita e' paragonabile all'euforia e all'eccitazione provata quando
qualcuno ti attrae mentalmente, ti fa sentire stimato,
valorizzato e che ha i tuoi stessi pensieri.




Chi ci attrae mentalmente ci fa sentire bene e vivi.
Tutto cio' che si costruisce insieme puo' essere la
base ideale su cui costruire qualcosa....
una vera e profonda amicizia...
una vera e importante relazione affettiva....
una sana e rispettosa avventura....




"E' ammirevole che qualcuno riesca a farti provare certe sensazioni senza sfiorarti nemmeno con un dito" (Mario Benedetti)


Essere complici e' una gran bella cosa!
8a729398-5220-46c8-81a1-42f068a5fb40
« immagine » Sapiosexual - Quando l'intelligenza e' erotica Mi e' capitato spesso di leggere articoli in cui si spiega la connessione tra eros e psiche ma non avevo mai letto questa terminologia "sapiosexual" (dal latino sapiens sexualis). Essere un "sapiosexual" vuol dire essere una persona che ...
Post
28/01/2019 01:20:36
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    12

Commenti

  1. crenabog 28 gennaio 2019 ore 08:21
    a parer mio resta la cosa più difficile a trovarsi, soprattutto in questa società moderna, appiattita in una landa di squallore materialista. trovarne una, dai gusti dannunziani, capace d'atteggiarsi a Theda Bara, e con la quale intavolare discorsi bibliofili dai mille intrecci e rimandi, ci sarebbe da dar via l'anima. cosa che puntualmente non avviene mai. ma è bello pensarci, almeno.
  2. kli.mo 28 gennaio 2019 ore 08:36
    Buondi',post eccellente,da rileggere,un bacio,E.
  3. anonimo.1965 28 gennaio 2019 ore 10:12
    gli scienziati danno una spigazione logica all'innamoramento ed all'attrazione verso un'altra persona certo e' meglio pensare che non sia solo il cervello ad aumentare i nostri battiti cardiaci a scombussolare le nostre reazioni almeno noi lo crediamo e personalmente lo preferisco.
  4. kli.mo 28 gennaio 2019 ore 10:56
    Ciao,sicuramente tutto parte dalla testa,a prescindere in parte dall'aspetto fisico.Condivido il far provare emozioni senza nemmeno sfiorare una persona con un dito.Sapiosexual,non sapevo nemmeno cosa fosse:(Come al solito immagini che interagiscono con lo scritto,non e' facile per niente.
    Insomma,tu sei brava,ma molto.
    E.
  5. leggendolamano 28 gennaio 2019 ore 14:04
    se non fosse così io avrei già dovuto chiudere i battenti da tempo, anzi non li avrei neppure potuti aprire. Rido!!!

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.