*** Umilta' VS Arroganza ***

03 ottobre 2018 ore 10:48 segnala


Meglio una silenziosa umilta' ad una sfarzosa arroganza?
Domanda a cui prima di rispondere ho dovuto fare una piccola riflessione e riguardarmi il vero significato delle parole.


Umilta': Virtu' per la quale l'uomo riconosce i propri limiti, rifuggendo da ogni forma d'orgoglio, di superbia, di emulazione o sopraffazione

Arroganza: Senso di superiorita' nei confronti di un altro soggetto e del prossimo, che si manifesta con un costante disdegno e un'irritante altezzosita'.





Buono o cattivo? Vizio o virtu'?
Gran dilemmi della vita a cui ognuno di noi risponde sicuramente...
ovvio "buono" ovvio "virtu'" ..ma e' solo un apparenza perche' l'essere umano ha insito l'egoismo e il vizio.
L'umilta' io l'ho sempre associata solo in ambito religioso a coloro che vivono per amare il prossimo e sinceramente non l' ho mai riconosciuta nelle persone che incontro quotidianamente perche' il mondo che mi circonda e' un ambiente che incoraggia la competizione e l'individualita'.
Invece e' proprio uno stile di vita ben riconoscibile.




L'umile accetta i proprio limiti
L'umile riconosce i propri difetti
L'umile e' grato per quello che ha
L'umile non ha paura di commettere errori
L'umile quando sbaglia ammette
L'umile non si vanta
L'umile apprezza gli altri
L'umile ascolta piu' di quanto parli
Io sono umile? NI....(ne' si ne' no)


L'arrogante non ammette repliche
L'arrogante parla solo di se' stesso
L'arrogante non si stupisce non si sorprende
L'arrogante non ringrazia mai
L'arrogante da' la colpa agli altri se tutto va male
L'arrogante cerca lo scontro e la competizione
L'arrogante e' egoista
L'arrogante vuole vincere sempre
L'arrogante ha sempre ragione..a prescindere
L'arrogante e' sempre sicuro di se stesso
Io sono arrogante? NI...(ne' si ne' no)




Nessuno e' perfetto!

Lo sapeva anche Alessandro Manzoni, che sul concetto di superbia e umilta' ha creato la figura nobilissima di Fra' Cristoforo e quello dell’arroganza con il Don Rodrigo.




Molti considerano l’umilta' una debolezza e di contro, l'aggressivita' e' l’orgoglio delle virtu'.
Conosco persone che credono di essere "i piu' bravi", pensano di "conoscere tutto" e non hanno mai bisogno di nessuno.
Sono dei presuntuosi arroganti? Penso proprio di si e a loro posso solo consigliare di mettere da parte l’arroganza e smettere di pensare che non abbiano piu' nulla da imparare perche' anzi ....esiste sempre qualcosa da imparare!


Essere umili consente di imparare, di entrare in relazione con gli altri, di rispettare tutti, deboli in primis...quindi direi piu' interessante.



Basta pero' che l'umilta' non sia silenziosa perche' amo il rumore!
Basta pero' che l'arroganza non sia sfarzosa perche' amo l'equilibrio a prescindere (come diceva Toto')


Risultato : Umilta' 1 – Arroganza 0

"L'umilta' e' l’atteggiamento piu' efficace per trovare il punto di equilibrio fra la valorizzazione di se stessi e il riconoscimento dei propri limiti .Senza, difficilmente si cresce e si migliora.
(cit."So di non sapere" di Socrate)
4200aef7-21c1-4b79-8079-680283b3a3c4
« immagine » Meglio una silenziosa umilta' ad una sfarzosa arroganza? Domanda a cui prima di rispondere ho dovuto fare una piccola riflessione e riguardarmi il vero significato delle parole. Umilta': Virtu' per la quale l'uomo riconosce i propri limiti, rifuggendo da ogni forma d'orgoglio, di su...
Post
03/10/2018 10:48:43
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    7

Commenti

  1. klimo05 03 ottobre 2018 ore 10:58
    Essere umili,in genere,e' proprio delle persone con autostima.
    Nonostante questo,in alcuni casi,in cui l'interlocutore continua a spaccare le pelotas,un po' di arroganza e' l'unica forma per un rapporto ad una via.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.