*** Venere oh Veneree ***

12 settembre 2018 ore 08:16 segnala



Hai presente quei due buchini cosi' sexy situati nella parte bassa della schiena, appena sopra il lato B?
Negli uomini si chiamano "fossette di Apollo" e nelle donne "fossette di Venere" e sono considerate molto sensuali e fanno impazzire indistintamente sia maschi che femmine.




Non sono una caratteristica comune, ne' si possono ottenere facendo esercizi specifici in palestra: ce li hanno solo le persone che hanno una predisposizione genetica.
Sembrano due "occhi" e sono decisamente sensuali ed attraenti e possono diventare una vera e propria arma di seduzione.




Venere, dea della bellezza e dell'amore, che si distingueva dalle altre divinita' e dalle comuni mortali per una serie di particolarita' fisiche che la rendevano unica, fascinosa e ammaliante.
In particolare la mitologia racconta che la sua bellezza fosse il risultato di 7 difetti che la rendevano perfetta e diversa da tutte le altre.




Dal lato sessuale sono decisamente apprezzate dagli uomini , non solo per una questione estetica che regala sensualita', ma anche per una questione "tecnica": durante il rapporto sessuale e' uno dei posti piu' usati dove posizionare i pollici.
a9e55e3a-5b25-41f1-b680-72a3ad66a779
« immagine » Hai presente quei due buchini cosi' sexy situati nella parte bassa della schiena, appena sopra il lato B? Negli uomini si chiamano "fossette di Apollo" e nelle donne "fossette di Venere" e sono considerate molto sensuali e fanno impazzire indistintamente sia maschi che femmine. ...
Post
12/09/2018 08:16:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3

Commenti

  1. leggendolamano 12 settembre 2018 ore 08:34
    hai ragione..... e ciò che dici dimostra che per essere perfetti occorre essere imperfetti.
  2. dodicicmdidonna 12 settembre 2018 ore 12:13
    @leggendolamano

    Assolutamente si....la mia attenzione cade sempre sul piccolo particolare perlopiu' stonato.
    Ben vengano le imperfezioni.

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.