Amica mia

03 giugno 2012 ore 11:23 segnala
9 giugno 2012

Sono qui a scriverti in questo giorno per te speciale...o meglio,che ti renderò speciale,da amica; sperando che me lo permettano tutti gli altri.

Ho imparato nel corso della vita,crescendo..che non importa da quanto tempo conosci una persona..perché il sentimento che nasce e lega due persone; può essere immediato,a pelle, oppure lento,che si sviluppa piano piano.
L'amicizia è un sentimento simile all'amore,perché ferisce quasi quanto l'amore,e ti fa vivere appieno quel che hai dentro,quel che condividi e soprattutto quel che ti dà dolore.
L'amicizia come l'amore non è qualcosa che si misura..e non sempre è una cosa che ti scegli anche se dicono che gli amici siamo noi a sceglierceli!
Sarebbe tutto più semplice se potessimo innamorarci della persona ideale,se fossimo circondate di persone splendide..ma la vita non è rosa e fiori. Non sempre.
Ci sono momenti in cui ci si sente appagati,perché ci si aggrappa a quel che ci fa sentire importanti per qualcuno..a quel che ci dà soddisfazione e ci riempie gli occhi e il sorriso di tutti i giorni....ma ci sono altri momenti poi..quelli in cui il destino, e il susseguirsi di episodi e strade, che la vita ci pone davanti senza un perché.. siamo costretti ad obbedire perché non ci dà altra possibilità.
Da quando ti conosco ne sono passate di persone,ne abbiamo passati di momenti neri,assieme...l'una sperava per l'altra; perché anche se è triste da dire,era una sorta di consolazione quella di essere entrambe nella stessa barca.
Quello che si prova ad andare a bussare alle porte dei negozi,degli uffici,di ogni stabile valido per poterci andare a lavorare..e sentirsi sempre dire le solite cose..molte cose le capivamo solo noi,perché le provavamo passo a passo assieme.
A me non andava meglio di te,e a te non andava meglio di me. La forza che abbiamo avuto è stata quella del non arrenderci mai infondo,perché solo guardando avanti,lottando e addattandoci siamo riuscite a venirne,almeno in parte,fuori.
Sacrificio.
Sappiamo entrambe il significato di questa parola..pur essendo due ragazze molto fortunate ad avere una famiglia reggente che ci ama ed è presente sempre,abbiamo saputo sacrificare spesso il piacere,il divertimento per quel che era doveroso e necessario,anche lavorare nei weekend mentre gli altri uscivano a fare festa.
Ci sono cose che ci dividono,ma sono troppo lievi rispetto quel che ci lega. Parlo per me: io Ti voglio bene Vale,e credimi che tutto quel che ci siamo dette in questo tempo che ci frequentiamo poche persone lo sanno..alcune cose le sai solo tu.
Libertà.
Mi hai sempre dato un senso di libertà..mi sento sempre libera di dirti quel che sento,penso e faccio..perché so che non mi giudichi.
Mi ricordo benissimo quanto mi sei stata vicina in questi quattro mesi che sono rimasta sola. Ogni santo giorno per un bel po' erano chiamate in lacrime,continue..urla e male che avevo dentro e mi andava di dividerlo e mostrarlo a te.
Mi sono sempre detta che t'avrei protetta,da amica..perché non potrò e non vorrò mai vederti soffrire come ho sofferto io..per questo,anche se non lo sai,io spero ogni giorno che a te possa andare bene la tua storia con Luca..e se mai dovesse non essere così,che finisca con rispetto,in modo da riuscire a non rovinare un rapporto leggero e piacevole di base.
Ora che ho un lavoro pressoché stabile,in teoria,quasi mi dispiace perché inevitabilmente mi rimane poco tempo,per te,per la vita che voglio fare,per il divertimento che vorrei,e per poterti sentire,come ci sentivamo..tutti i giorni,anche 8 volte al giorno!!:-)
Proprio quest'anno avrei voluto passare una settimana al mare con te,luca e gli altri..ma mi risulta momentaneamente impossibile.
Tra l'attività dei profumi,le persone che mi scrivono,la gente che mi sta attorno,impegni presi,e il lavoro che ho trovato..arrivo a casa la sera che non ho nemmeno voglia di star li a rispondere a tutti quelli che mi cercano,così quando posso vedi che mi ritaglio del tempo per poterti scrivere in tranquillità.
Se non ti scrivo nero su bianco a mano,è soltanto perché so che stò scrivendo a tratti..e mi perderei sul foglio..fortuna che han inventato i pc!:-)
Tutto questo,Vale..per dirti di non pensare male se non mi senti più tanto spesso,o se non ci vediamo più così di frequente,perché tu ci sei nella mia vita..anche se non te lo rimarco di giorno in giorno. Ci sei e ci sarai.
Se ricordi ti ho voluta al mio fianco al mio compleanno,lo scorso anno. E non era un posto a caso,io ti vorrò al mio fianco,nella mia vita. Succeda quel che succeda io per te ci sono e ci sarò e spero per te sia altrettanto.

Goditi questo giorno in compagnia delle persone che ti vogliono bene,e non pensare a nient'altro che a stare bene te. È il tuo giorno. La tua vita.
Vivitela e sii sempre così come ti conosco: sorridente e bella nella tua semplicità.

Un forte abbraccio.


TUA SILVIA
4477afe3-53dc-4b86-9f4a-7d520ab03e54
9 giugno 2012 Sono qui a scriverti in questo giorno per te speciale...o meglio,che ti renderò speciale,da amica; sperando che me lo permettano tutti gli altri. Ho imparato nel corso della vita,crescendo..che non importa da quanto tempo conosci una persona..perché il sentimento che nasce e lega...
Post
03/06/2012 11:23:04
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.