E in me,non cicatrizzi mai.

23 marzo 2012 ore 19:18 segnala
Chissà se chi ci fa del male prova piacere nel farcelo...come si fa a cancellare qualcuno a cui hai dato tutto..qualcuno che é entrato nella tua vita,te l'ha stravolta e poi l'ha presa e gettata giù per un ponte..
E quella vita sarebbe potuta essere salvata perché ha continuato a galleggiare per un bel pezzo..ma quanti hanno il coraggio di buttarsi da quel ponte e provare a salvarla?a tirarla su. Dov'è quella forza nel credere in qualcosa fino infondo?..Nell'investire tempo,pazienza e amore in quello che riempie loro la vita? Quanti pensano e fanno? Quanti dicono,promettono e poi mantengono?
Se ne conoscete anche solo uno,vi prego..presentatemelo!Perché non posso essermi sbagliata così tanto.
Si svuota tutta un vita,quando accanto a te non c'è più la persona per la quale il cuore pulsa..Ti ha presa sotto ad alta velocità,all'improvviso sulle strisce pedonali..mentre chiedevi solo di fermarsi..di andare a rilento,di provare a tornare a respirare sano insieme,lontano dai problemi,e da tutta questa quotidianità che ci schiaccia come una pressa.
Ti ha uccisa a pugnalate dentro,fuori.
E non s'è pentito... Ti ha lasciata morire lì,e tu ti sei spenta lì..in mezzo a quella strada. Sola.
Dopo due settimane t'è venuto a portare dei fiori al cimitero...ma non t'illudere! Sono fiori finti,così durano a lungo...
Sono il menefreghismo e l'assenza a regnare in lui. Ed è come se morissi una seconda volta.
La speranza é che tu, in quella tomba, possa vivere un'altra vita..una vita migliore,con accanto qualcuno che ti meriti davvero.
Addio per sempre Donna,S.
bdd7a82a-6c69-4038-8a82-f08d8523a3e4
Chissà se chi ci fa del male prova piacere nel farcelo...come si fa a cancellare qualcuno a cui hai dato tutto..qualcuno che é entrato nella tua vita,te l'ha stravolta e poi l'ha presa e gettata giù per un ponte.. E quella vita sarebbe potuta essere salvata perché ha continuato a galleggiare per un...
Post
23/03/2012 19:18:57
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.