Tum Tum Tum

22 febbraio 2017 ore 23:10 segnala


Dopo fatto l'amore
Il cuore ancora a mille

Tumtumtumtumtumtumtumtum...

Lei poggia la testa sul mio petto
La stringo in un abbraccio
Il silenzio regna, lasciando voce solo ai respiri

Poi lei all'improvviso:
"In questo momento, noi siamo l'amore"

Credo di aver perso l'uso della parola per 10 minuti,
tranne che per dirle: "sì"

E il cuore si calma,
in un misto di serenità e pace

Tum.....tum......tum.......tum....
8b0e212e-614c-489d-a27a-38e35be4a6d5
« immagine » Dopo fatto l'amore Il cuore ancora a mille Tumtumtumtumtumtumtumtum... Lei poggia la testa sul mio petto La stringo in un abbraccio Il silenzio regna, lasciando voce solo ai respiri Poi lei all'improvviso: "In questo momento, noi siamo l'amore" Credo di aver perso l'uso della par...
Post
22/02/2017 23:10:16
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Bene o male...

20 febbraio 2017 ore 13:58 segnala


Il male è quella roba che la vita ci porta e che noi subiamo senza poter fare nulla se non decidere in quale modo e in che misura reagire.
Non abbiamo facoltà di dire No, solo di dirci FORZA.
Il bene è quella roba che, al contrario, spesso la vita non ci impone, ma ci propone solamente: qui abbiamo la facoltà di dire Sì o No, basandoci sulle nostre sensazioni o più genericamente, sul nostro istinto.
Contestualizzando su di me, quando ho accettato una persona accanto a me, sono partito con dei sonori
MA
FORSE
CHISSA'
Solo ora che tutti quei termini sono diventati un
SI'
so di aver fatto una scelta chiara...che poi vada come deve andare è un altro discorso.

La differenza è l'assenza di dubbio, la differenza è dire SI' a ciò che ci fa bene e ci permette di farne.

E non ci va coraggio, come pensavo tempo fa: ci va solo un pizzico di amor proprio.
7c04f3ab-0ebf-4645-beb0-8d81d5e9352c
« immagine » Il male è quella roba che la vita ci porta e che noi subiamo senza poter fare nulla se non decidere in quale modo e in che misura reagire. Non abbiamo facoltà di dire No, solo di dirci FORZA. Il bene è quella roba che, al contrario, spesso la vita non ci impone, ma ci propone solamen...
Post
20/02/2017 13:58:34
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    9

Andare e restare...

18 febbraio 2017 ore 09:41 segnala


- addio
- addio
- me ne vado per sempre
- vai
- ora esco e non mi vedrai mai più
- esci
- perchè non tenti di trattenermi?
- perchè resti davanti alla porta?
- mi aspettavo almeno il bacio dell'addio
- mi aspettavo almeno un abbraccio di addio
- se ti abbraccio resto qui
- se ti bacio non ti lascio andare via
- ho fame
- anche io
- possiamo dirci addio dopo cena
- magari un film?
- divano e biscotti?
- e qualche coccola
- magari me ne vado domani
- magari resta per sempre
- ok ma non illuderti
- non mi illudo.....lo so
- cosa sai?
- ti amo
- anche io
- disfa la valigia, metto su l'acqua per la pasta
- cambio anche le lenzuola
- prima però abbracciami
- solo se tu mi baci

- ok
972a85a5-ab42-4a6d-9f42-e3cc006d7974
« immagine » - addio - addio - me ne vado per sempre - vai - ora esco e non mi vedrai mai più - esci - perchè non tenti di trattenermi? - perchè resti davanti alla porta? - mi aspettavo almeno il bacio dell'addio - mi aspettavo almeno un abbraccio di addio - se ti abbraccio resto qui - se ti baci...
Post
18/02/2017 09:41:38
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    8
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Che teneri...

16 febbraio 2017 ore 23:48 segnala


a passeggio con le mie figlie
davanti a noi una coppietta
camminano mano nella mano
parlano
non c'è folla
le loro parole viaggiano nell'aria
e raggiungono le nostre orecchie
discorsi di affetto
di sensazioni
di progetti futuri
una casa
una convivenza
una lotta per il loro amore
il sogno di una vita insieme
le mie figlie osservano
ascoltano
sorridono
poi la coppietta si ferma
si baciano
se abbiamo capito bene si chiamano Giorgio e Franco
"che teneri" dicono le mie figlie in coro


sì, sono un bravo papà
6214ea07-9f18-44d3-a0db-2ede46afccd9
« immagine » a passeggio con le mie figlie davanti a noi una coppietta camminano mano nella mano parlano non c'è folla le loro parole viaggiano nell'aria e raggiungono le nostre orecchie discorsi di affetto di sensazioni di progetti futuri una casa una convivenza una lotta per il loro amore il so...
Post
16/02/2017 23:48:54
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    3
  • commenti
    comment
    Comment
    2

Breve racconto di un inizio...

16 febbraio 2017 ore 23:40 segnala


- cosa siamo noi?
- non lo so
- amici?
- sì
- amanti?
- anche
- innamorati?
- forse
- ti voglio bene
- anche io
- è un buon inizio
- lo è
- io ho la mia vita
- anche io
- ho i miei impegni
- anche io
- non voglio rinunciarci
- nemmeno io
- bene
- bene
- fa freddo qui
- alzo un po' la temperatura
- no, magari abbracciami...
9ff91949-5027-4017-8b85-dd7e2b943430
« immagine » - cosa siamo noi? - non lo so - amici? - sì - amanti? - anche - innamorati? - forse - ti voglio bene - anche io - è un buon inizio - lo è - io ho la mia vita - anche io - ho i miei impegni - anche io - non voglio rinunciarci - nemmeno io - bene - bene - fa freddo qui - alzo un po' la...
Post
16/02/2017 23:40:20
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    1
  • commenti
    comment
    Comment
    3

Ma l'amore come fa?.....

16 febbraio 2017 ore 21:50 segnala


L'amore inteso nel senso più profondo e sincero del termine, capita molto più sovente di quanto crediamo...ho avuto e ho la fortuna di conoscere tante persone che lo vivono come va vissuto.
Troppo spesso lo banalizziamo, riducendolo a una bella scopata, a qualche sdolcineria, a frasette recitate da qualche filosofo che, diciamolo, di noi non sa un beneamato cazzo....
in quanto sentimento, come viverlo è un fattore soggettivo, che diventa oggettivo solo per noi stessi e per la persona che con noi lo condivide, in un senso di assoluto che ci porta l'uno verso l'altro.
Personalmente non saprei che dire di questo sentimento, troppo complesso, troppo sfaccettato, troppo semplice per certi versi.
Credo che sia fatto di tanti ingredienti che vanno miscelati con cura e con passione:
romanticismo
dedizione
presenza
sesso
dolcezza
tenerezza
rabbia
malinconia
gelosia
allegria
e forse molto altro ancora.
Tutti crediamo di sapere di cosa parliamo e tutti ci arroghiamo il diritto di poter insegnare agli altri come amare, di definire in modo inequivocabile cos'è questo sentimento che tutto muove, dentro e fuori di noi.
Beh, io non ci capisco nulla, ne vengo travolto come un albero da uno tsunami senza possibilità di scampo: so solo che, l'unica cosa che posso fare, è non opporre resistenza, ma lasciarmi spazzare via da questa invisibile forza della natura e tentare di continuare a respirare fino a quando la sua forza si placherà e mi restituirà la calma; una calma nella quale scoprirò di non essere più solo, ma di avere accanto una donna che, dal canto suo, si è lasciata travolgere come me, insieme a me.
Mi rendo conto di aver contribuito a banalizzare una cosa che, per definizione, è l'antitesi della banalità e non me ne si voglia per questo: credo solo che, in mezzo alla tanta, troppa volgarità intellettuale (e non solo intellettuale) che accompagna l'amore, sia quantomeno doveroso dare una insignificante, ma sincera testimonianza della sua parte più nobile.
Siamo abituati a distruggere quanto ci fa paura, o quanto vorremmo e non riusciamo ad avere.
Provo timidamente a mettere una piccola pietra, per ricostruire dalle sue macerie, un sentimento che vale la pena riportare agli onori del mondo, con sobrietà, serietà, gioia di vivere e di viverlo.


Sì, sono innamorato e mi va di dirlo....punto!
2e64683d-f3f9-496f-b5dd-a724d54f49b5
« immagine » L'amore inteso nel senso più profondo e sincero del termine, capita molto più sovente di quanto crediamo...ho avuto e ho la fortuna di conoscere tante persone che lo vivono come va vissuto. Troppo spesso lo banalizziamo, riducendolo a una bella scopata, a qualche sdolcineria, a frase...
Post
16/02/2017 21:50:42
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment

Una vita...

15 febbraio 2017 ore 16:48 segnala


Nel corso della vita, almeno quella vissuta fino ad ora, ho avuto la fortuna di incontrare tante persone, ognuna delle quali ha sicuramente lasciato qualcosa.
Ho imparato molto, vissuto molto, sbagliato molto:
ho visto cosa significa l’amore tra un uomo e una donna osservando i miei genitori;
ho capito cosa significa essere manipolati, usati e devastati, incontrando la donna sbagliata ad un’età in cui dovresti considerare “sesso” un bacio alla francese;
ho vissuto il senso di colpa, tipico della vittima, che ho risolto solo dopo molti anni, grazie all’aiuto di una professionista della mente;
mi sono innamorato, sposato e ho vissuto anni felici, almeno apparentemente, insieme a lei e alle nostre due figlie;
ho conosciuto l’errore e l’umiliazione del tradimento, il mio tradimento verso di lei, dopo anni di assoluta e spontanea fedeltà;
ho messo in discussione un intero progetto di vita, arrivando alla decisione di fermarlo prima che facesse danni peggiori di quelli che già aveva fatto;
ho vissuto e amato la solitudine, come opportunità per ricostruire ciò che io stesso avevo distrutto: me stesso;
ho ritrovato le cose che avevo abbandonato e, in loro, ho ritrovato un pezzo di me, sepolto da tanto tempo;
ho riscoperto la gioia di ridere affrontando le cose con la giusta leggerezza, senza mai dimenticare che sono comunque una persona seria, nelle cose che la serietà la richiedono;
ho capito che potevo rimettere in gioco me stesso nel gioco eterno dell’amore;
ho tentato e sbagliato persona, ma per la prima volta ho saputo dire basta quando era necessario farlo e non quando era troppo tardi;
ho capito cosa volevo o, forse, cosa non volevo più;
ho incontrato una persona attraverso canali verso i quali non nutrivo nessuna fiducia, ma ai quali ho concesso il beneficio del dubbio;
abbiamo fatto un percorso pulito, gentile, profondo: un lento avvicinamento reciproco, quasi timido, forse impaurito, di certo onesto;
ho imparato di nuovo l’amore, ma questa volta l’amore che rende liberi…liberi di essere se stessi;
ho imparato la complicità, il gioco, il poter ridere di lei e di me stesso;
ho rivalutato il valore della parola INSIEME, o meglio NOI, che trasforma tutto quello che fai in qualcosa di profondamente intimo, intimamente profondo: un’alchimia che rende oro anche quello che comunemente viene considerato di scarso valore o addirittura contro ogni tipo di valore;
ho imparato che restare fermi serve solo a riprendere fiato per poter ripartire;
sono riuscito a non avere paura di mettermi in gioco, costi quel che costi;
ho capito un po’ meglio cosa vuol dire stare a questo mondo;
ho realizzato che la maggior parte delle cose che mi capitano, dipendono da me, ne bene e nel male;
ho imparato ad accettare le conseguenze delle mie scelte;
ho imparato a perdonarmi, forse la cosa più difficile di tutte.
E vorrei dire a tutti che ne vale la pena,
vorrei dire che è possibile,
vorrei dire che succede e, quando lo fa, è come un miracolo: rende increduli, quasi stupefatti.
Ma quello che mi è successo, quello che mi succede, quello che mi succederà, è mio, solo mio.
Come per tutti è solo vita……è la mia vita.

Che posso dire: sono un uomo fortunato...
6667b110-8c00-4cc5-ae60-4a72bab9aed0
« immagine » Nel corso della vita, almeno quella vissuta fino ad ora, ho avuto la fortuna di incontrare tante persone, ognuna delle quali ha sicuramente lasciato qualcosa. Ho imparato molto, vissuto molto, sbagliato molto: ho visto cosa significa l’amore tra un uomo e una donna osservando i miei ...
Post
15/02/2017 16:48:07
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    6
  • commenti
    comment
    Comment

Alle nuove generazioni...

14 febbraio 2017 ore 14:03 segnala


Alle nuove generazioni:
- rendete reale il mutuo riconoscimento, lì risiede la pace
- pensate a lungo termine, perchè ciò che fate oggi si ripercuoterà sui vostri figli
- provate a realizzare i vostri sogni, ma non siatene schiavi
- rispettate gli anziani, sono la parte vivente della vostra storia
- mangiate sano
- imparate a essere indipendenti, ma con il buon senso
- amate tanto, senza aspettarvi nulla in cambio
- condividete il vostro talento o sarà inutile che lo abbiate
- ascoltate tanta musica, ma soprattutto rock
- fate sport
- imparate a suonare uno strumento, o a dipingere o qualsiasi altra forma d'arte, perchè è attraverso l'arte che potrete esprimere chi siete
- siate critici, ma non qualunquisti
- contestate le regole, ma rispettatele: la lotta consiste nel farle cambiare, non nel distruggerle
- non svendetevi mai, siate fedeli a voi stessi
- siate liberi nei pensieri
- rispettate la libertà degli altri
- parlate molto, ma ascoltate di più
- siate vivi sempre come lo siete oggi
- giocate molto
- ridete molto
- pensate molto
- infine, vi prego, non rompete i coglioni alla sera, nelle panchine sotto casa, grazie
4d4b852b-bbf9-42f6-bd66-69a5992dd283
« immagine » Alle nuove generazioni: - rendete reale il mutuo riconoscimento, lì risiede la pace - pensate a lungo termine, perchè ciò che fate oggi si ripercuoterà sui vostri figli - provate a realizzare i vostri sogni, ma non siatene schiavi - rispettate gli anziani, sono la parte vivente della...
Post
14/02/2017 14:03:31
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    2
  • commenti
    comment
    Comment
    1

Rosso e verde...

14 febbraio 2017 ore 13:00 segnala


Semaforo eterno,
un verde che non viene mai.
Seduto,
mani sul volante,
marcia inserita,
pazienza in riserva.
Lei seduta accanto,
guarda avanti in silenzio
per poi romperlo all'improvviso girandosi verso di me:
"sai che ti amo vero?"
La guardo sorridendo,
le prendo la mano,
la bacio con delicatezza:
"sì lo so, ti amo anche io".
Un clacson ci interrompe....

cazzo, è già verde....
215c5c62-06f3-43c7-8bab-8801d7caeaa5
« immagine » Semaforo eterno, un verde che non viene mai. Seduto, mani sul volante, marcia inserita, pazienza in riserva. Lei seduta accanto, guarda avanti in silenzio per poi romperlo all'improvviso girandosi verso di me: "sai che ti amo vero?" La guardo sorridendo, le prendo la mano, la bacio c...
Post
14/02/2017 13:00:48
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
  • commenti
    comment
    Comment
    5

Celebration Day...

10 febbraio 2017 ore 00:54 segnala


Celebrate il vostro amore ogni giorno
Celebratelo in silenzio
Celebratelo con semplicità e con cose semplici
Celebratelo dandogli il significato che merita
Celebratelo mettendolo al posto che gli spetta
Celebratelo perché dà un senso a tutto
Celebratelo perché è il senso di tutto
Celebrate l’amore perché è l’essenza stessa di questa nostra grottesca esistenza
Celebrate l’amore per sentirvi esseri umani e non bestie
Celebrate l’amore perché di esso siamo fatti
Celebrate l’amore perché arriverà la fine per ognuno di noi
e in quella fine, l’amore sarà l’unica cosa che ci resterà
in quella fine sarà l’unica cosa che lasceremo in eredità.
274f84f7-06d4-4cf5-b02c-ab5f396906f5
« immagine » Celebrate il vostro amore ogni giorno Celebratelo in silenzio Celebratelo con semplicità e con cose semplici Celebratelo dandogli il significato che merita Celebratelo mettendolo al posto che gli spetta Celebratelo perché dà un senso a tutto Celebratelo perché è il senso di tutto Cel...
Post
10/02/2017 00:54:06
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    5
  • commenti
    comment
    Comment