la tua anima all'inferno

07 giugno 2009 ore 20:16 segnala

<<guardandoti perire....>>

<<e il tuo corpo dannatamente soffirire...rido.>>

quanto alla tua anima....beh me la porto all'inferno!!!

il diavolo che c'e in me.

06 giugno 2009 ore 14:06 segnala

oh si io lo so che tornerai,

lo farai,

ma questa volta te ne pentirai,sei il mio gioco,per me la tentazione,diventero la tua maledizione.

guardami e sarai perduto

ti ammaliero

 e ti faro stare seduto,i miei comandamenti imparerai e da me piu non fuggirai

non potrai,non ce la farai,

guardami guardami  ancora,

io sono il diavolo in persona.

non te ne accorgerai ma tra le mie braccia cadrai,

vago nella tua naima  in cerca di qualcosa per distruggere l'amore e riempirti di terrore

per poi dirti addio e abbandonare il corpo con il vento e il suo fruscio........

regina di cuori

04 giugno 2009 ore 09:52 segnala

il tavolo e tondo,

tutti loro vogliono vincere il mondo.

in realta tutti bevono e spendono senza nemmeno rendersene conto.

Mi siedo con il mio vestito migliore,tutti mi salutano con clamore.

regina di cuori vincenti ,amo vincere contro i perdenti.

sedetevi al mio tavolo vi faro sentire il rumore del diavolo.

voglio

29 maggio 2009 ore 20:50 segnala

voglio poter volare ..oltre questo mare

per cercare

nuove terre da assaporare

nuove emozioni da provare,

nuovi uomini da tentare,

nuove leggi da violare,

per avere nuove montagne da scalare e nuovi confini da forzare.

fammi vivere

29 maggio 2009 ore 14:44 segnala

ti punto la pistola non voglio più stare in questa dimora.

finti miti e false speranze  si accalcano in tutte le stanze

fammi crescere in un castello dove tutto e bello.

fammi rivivere l'infanzia e dammi una speranza,chissà che non possa capire che la vita alla fine non è fatta solo per morire.

rumore...

29 maggio 2009 ore 14:34 segnala

Vorrei spaccare il mondo e far terminare questo rumore sordo.

tartassa la mia mente e fa trascorrere i giorni lentamente.

non mi fa dormire ma solo scomparire da questo mondo materiale che non fa altro che perire,

a causa della falsità delle persone  che non guardano più all'amore.

guardami

28 maggio 2009 ore 22:21 segnala

 

mi guardi come fossi eternità ma la tua è solo sete d'avidità,

pretendi un gesto d'umanità,

io guardo all'amore che però non arriverà.

non guardarmi sconsolato,guardami da innamorato.

Parlami d'un peccato e ti farò sentire immacolato.

stai attento ragazzino.

27 maggio 2009 ore 15:50 segnala
  Gambe accavallate,posizione seducente,stai attento,la mia anima è tagliente. Hai conosciuto la bambina ora non sono più cretina,non mi lascio abbindolare, dai tuoi occhi non mi faccio più cullare. Stai attento ragazzino potrei trattarti come uno zerbino,non meravigliarti delle mie parole, ciò che esce dalla bocca è solo rancore;Covato per anni in questo cuore maledetto usato solo per portarmi a letto. Premo il coltello sulla piaga,senza farti morire solo per farti sentire quel dolore che trapassa ogni viscera del corpo per poi renderti morto. morto,finalmente morto... dentro.

Verrà la morte e avra i tuoi occhi

13 maggio 2009 ore 16:20 segnala

Inconsciamente innamorata di qualcosa che non c'è

illusione tagliente emozione,

no specchio che riflette un immagine sbiadita...

 

il nostro amore dissolversi nel silenzio ...

schiavo degli eccessi,artefice di un vissuto che non vogliamo...

 

un poeta maledetto che descrive attimi ...maledetti attimi di follia...

verra la morte e avra i tuoi occhi...

e un silenzio bianco..