anima

11 gennaio 2017 ore 21:33 segnala
Il dolore o la disperazione che nasce dalle grandi passioni o illusioni o da qualunque sventura della vita non Ŕ paragonabile all'affogamento che nasce dalla certezza e dal sentimento vivo della nullitÓ di tutte le cose, e dell'impossibilitÓ di essere felice in questo mondo, e dalla immensitÓ del vuoto che si sente nell'anima.
c62a6f21-21db-4115-ae89-678e6dc2d630
Il dolore o la disperazione che nasce dalle grandi passioni o illusioni o da qualunque sventura della vita non Ŕ paragonabile all'affogamento che nasce dalla certezza e dal sentimento vivo della nullitÓ di tutte le cose, e dell'impossibilitÓ di essere felice in questo mondo, e dalla immensitÓ del...
Post
11/01/2017 21:33:12
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote

Commenti

  1. tellus27 11 gennaio 2017 ore 21:54
    Forse Ŕ il vero dramma dell'uomo:essere sospeso fra due nulla,quello da cui veniamo e quello in cui andremo.Per fortuna ,per˛,come dice Schopenhauer esiste una inconscia,misteriosa, ma forte volontÓ di vivere che ci fa amare,apprezzare la bellezza dell'arte ,della poesia,della filosofia....

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.