BOLLE DI SAPONE

31 marzo 2014 ore 21:16 segnala


Ieri ho acquistato il contenitore per fare le bolle di sapone.Vi direte..è matta? No è stata una “regressione”improvvisa. :shy

Per anni ,da piccola, mi sono chiesta quale magia c’era dietro un tale incanto, e chi fosse stato a inventare una cosa cosi banale ma talmente magica. Se poi qualcuno, mi diceva, che si trattava di semplice sapone non ci credevo, e mi veniva da piangere, ferita nel sogno fanciullesco.

Aspetto che tutti vanno a letto…. non penso che sono matta, o infantile, regredita… solo consapevole di compiere un gesto mai più compiuto da circa 40 anni.

Mi sono chiesta.. vuoi vedere che non ne sono capace, che non so più come si fa? una cinquantenne non è più in grado?Inizio a soffiare..la bolla, alla fine e tenta il suo primo volo. È pesante, non ce la fa. Si disintegra precipitando verso il basso… lasciando solo poche gocce.

Non mi arrendo… Soffio ancora nell’anello di nuovo inzuppato, in un modo appena più deciso. Una sfilza di bollicine escono tutte insieme…colorate e luminose..danno bagliori al buio,in cui sono rintanata.Immagino i commenti se mi vedessero…ecco la bambina….sei stressata….patetica!

Non sono matta…ho solo voglia di perdermi in un mondo incantato.Posso? Che male faccio? Ricomincio e tante bollicine si alzano in volo e ricadono sul pavimento.La luce della luna rende tutto,ancora più magico..Dio che bello!!!

Continuo e,man mano,si perfezionano…si ingrandiscono e danzano insieme…si carezzano,si sfiorano,e il mio sguardo si perde in loro..risento la voce di bambina che gridava…ohh che meravigliaaaa! L’aria è immersa di colori e sogni.

Decido,prima di tornare alla realtà,di soffiare forte… ho deciso… mi concentro e soffio con molta forza. Una bolla immensa nasce… continuo a soffiare… poi mi fermo,la guardo e vedo la mia anima e il mio cuore chiusi in essa.Poi tutto scompare… ho vissuto….una magia unica!Ros :cuore
265c8ce0-49a6-4158-adba-a2afbaaf5f88
« immagine » Ieri ho acquistato il contenitore per fare le bolle di sapone.Vi direte..è matta? No è stata una “regressione”improvvisa. :shy Per anni ,da piccola, mi sono chiesta quale magia c’era dietro un tale incanto, e chi fosse stato a inventare una cosa cosi banale ma talmente magica. Se ...
Post
31/03/2014 21:16:22
none
  • mi piace
    iLikeIt
    PublicVote
    17

Commenti

  1. malenaRM 31 marzo 2014 ore 22:18
    E c'è di bello che quando scoppia lei, il cuore resta sano e non fa male :rosa
  2. cavaliererrante66 31 marzo 2014 ore 22:51
    un bacio soffiato in una bolla di sapone....
    max :rosa
  3. 69leone69 31 marzo 2014 ore 23:40
    non è un male...ritornare a volte bambini....anzi, dovremmo rimanere un pò bambini....forse così riusciremmo ad apprezzare a ad amare con la loro stessa innocenza ;-) :-) dolce notte :rosa
  4. didi71 01 aprile 2014 ore 06:58
    Le faccio spesso! io soffio e la mi' bimba le scoppia :-)))
    saluti
  5. lontanadate68 01 aprile 2014 ore 07:26
    È bello ritornare bambini :-) ci da quella sensazione di euforia ed ilarità.
    Angela :fiore
  6. salyma 01 aprile 2014 ore 08:04
    E' una cosa bellissima, in estate lo faccio sempre sulla spiaggia per le mie nipotine, tocca a me e non mi dispiace perché loro preferiscono rincorrerle quando sono trascinate dall'aria. Hai fatto bene a comprarti le bolle di sapone, a volte tornare bambine fa bene all'anima.
    Buona giornata :rosa
  7. albaincontro 01 aprile 2014 ore 10:14
    La magia e la bellezza delle cose semplici,buone, per cui non c'è età.
    Ciao Ede.
  8. tecerco 01 aprile 2014 ore 16:56
    A Genova alla città dei ragazzi c'è un marchingegno gigante dove si possono fare bolle di sapone molto grandi, chiudendocisi anche dentro. Io ci sono andato ed è davvero spettacolare... :ok
    Bacione e buon pome... :rosa
  9. giac.omino 01 aprile 2014 ore 20:52
    ciao Ross buona serata le bolle di sapone svaniscono subito ma rimangono impresse nella mente fino alla fine del tempo
  10. f.riarielle 02 aprile 2014 ore 07:31
    Le bolle di sapone cosa sono poi se non sogni volati via? E ti ci infili in uno e ne avverti le emozioni, sì brevi fin quanto la bolla dolcemente scoppia, però devi essere pronta ad entrare nella bolla successiva, e così via ... fino a quando la realtà non ti dà un pugno nello stomaco e allora devi riavvitare il tappo e srotolare la vita. :rosa
  11. Hamsho 03 aprile 2014 ore 16:07
    Beh che dirti !
    Vuò pùr nu lecca lecca !

    :haha
  12. Edelvais63 03 aprile 2014 ore 16:11
    Hamshoooooooo.... :prrr :prrr :prrr
  13. Hamsho 03 aprile 2014 ore 16:14
    :many
    Ciaooo, scherzo.
    Un bacio.
  14. Edelvais63 03 aprile 2014 ore 16:15
    Lo so..cumm' se nun ti conuscess'Ahahah :bacio
  15. Edelvais63 03 aprile 2014 ore 16:17
    Grazie a tutti gli amici che sono intervenuti... :kissy
  16. Edelvais63 03 aprile 2014 ore 16:20
    "Da piccolo qualunque cosa ti può rapire: le bolle di sapone o l'arcobaleno creato da uno spruzzatore su un prato appena rasato; forse crescere significa che diventa sempre più difficile farsi rapire e portare in quel luogo d'incanto."cit.
  17. Hamsho 03 aprile 2014 ore 22:59
    Niente scherzi Ross ...
    tira fuori il chupa chupa
    forza ..!
    :many
  18. Edelvais63 03 aprile 2014 ore 23:02
    Hamsho..uff mi hai scopertooooo :-(

  19. antioco1 04 aprile 2014 ore 18:32
    complimenti per il tuo blog , ben scritto e ben arredato ciao
  20. Edelvais63 04 aprile 2014 ore 18:33
    antioco1..grazie,sei il benvenuto :rosa
  21. dolcecarrie 04 aprile 2014 ore 23:29
    Ogni tanto è bello sentirsi ancora un po bambini,
    riprovarela magia dell'infanzia ..buon week end Ros :rosa
  22. Cicala.SRsiciliana 06 aprile 2014 ore 20:17
    Ros sei incantevole, è uno dei più bei post che
    hai scritto. Vedo Ros fanciulla, che si diverte come tutti
    i bambini a soffiare sul sul cerchio rotondo e seguire con
    gli occhi vispi e ansiosi quella bolla di sapone che vorrebbe
    non scoppiasse mai. E poi vedo Ros, l'eterna fanciullina, capace
    di piangere, ridere, rattristarsi, ammutolirsi,commuoversi,
    chiudersi in sè, piangere per i problemi del mondo
    ma con un cuore a forma di grande bolla di sapone da dove scorge
    e abbraccia il mondo, augurandosi la miglior vita per tutti
    e sperando con ardore, che quella bolla non scoppi mai.
    Come non volerti bene Ros, impossibile! Un bacio, Rita :bacio


  23. Edelvais63 06 aprile 2014 ore 21:19
    Rituccia e come non ricambiare il tuo affetto!Posso solo dirti grazie con tutto il mio cuore :cuore
    Una buona serata :kissy
  24. Cicala.SRsiciliana 06 aprile 2014 ore 23:08


    Si duci duci :cuore
  25. Edelvais63 06 aprile 2014 ore 23:10
    :-) duci,duci...troppo simpatico..
    roce roce..napoletano :rosa
  26. Cicala.SRsiciliana 06 aprile 2014 ore 23:19
    Ma sei napoletana? Oh mamma! Ma è vero quel che si dice: vedi Napoli e poi muori? In tal caso vedrò Napoli, attraverso le bolle di sapone. :-) :-) :-) :-) :-))

  27. Edelvais63 06 aprile 2014 ore 23:21
    no Rituccia..vedi Napoli e non vorresti più andar via...è bella fra mille problemi.. :bacio
  28. Cicala.SRsiciliana 06 aprile 2014 ore 23:25
    Lo so Ros e non vedo l'ora di ammirarla e di apprezzarla :cuore

  29. Edelvais63 06 aprile 2014 ore 23:26
    Allora ti aspetterò...buona notte roce :kissy
  30. Cicala.SRsiciliana 06 aprile 2014 ore 23:29
    Con piacere, duci comu ò zucchero :angel:angel

  31. unamicodolce 08 aprile 2014 ore 23:15
    io le faccio con lo sciampo sotto la doccia.....e che soddisfazione rompere le palle senza che nessuno si lamenta..eh eh-
    buona serata.
    Michelangelo
  32. Edelvais63 08 aprile 2014 ore 23:16
    :hihi sera Michelangelo,grazie..
  33. Cicala.SRsiciliana 09 aprile 2014 ore 14:25
    Buona giornata Ros :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore :fiore

  34. Edelvais63 09 aprile 2014 ore 14:51
    :kissy a te dolce Rituccia
  35. Hamsho 09 aprile 2014 ore 17:10

    A quante bolle siamo ?

    :haha
  36. Edelvais63 09 aprile 2014 ore 17:12
    Hamshooo..conto pure quelle..rotte :many
  37. Hamsho 09 aprile 2014 ore 17:15
    Mezze bolle ! Vai ...
  38. Edelvais63 09 aprile 2014 ore 17:21
    Hamsho..tra le mezze e le sane..se conto...mi addormentoooooooooo :hehe
  39. GARCON42 03 maggio 2014 ore 23:33
    ....mentre leggevo il tuo bellissimo post mi sono ricordato di una cosa che scrissi due anni fa sul blog.... penso abbia molte attinenze....
    "Ricordo un bimbo che voleva conoscere le gioie della vita...quelle piccole, magiche, emozionanti sfacettature che lo facevano sorridere...
    ricordo un bimbo che cercava il suo immenso nelle piccole cose...
    ricordo un bimbo che si accontentava di emozionarsi...e quelle emozioni erano tanto per lui...
    ricordo un bimbo che sperava di guardare il mondo sempre con quei suoi occhi...innocenti e sinceri...
    lo vedevo cercare la sua vera dimensione...cosi' piccolo ma gia' cosi grande...la vita lo aveva reso suo malgrado gia' tale...
    ricordo il suo sguardo...mai triste...mai deludo..sempre intento a cercare il lato positivo delle cose...nonostante ce ne fossero ben poche...
    ...quel bimbo lo avevo perso di vista...
    ...poi e' tornato a farmi compagnia... e mi ha reso piu' felice...."
    -----
    ecco....credo sia tutto qui il segreto.... vedere il mondo con quegli occhi...cosi' limpidi ed innocenti, cosi' teneri e sicuri....cosi' meravigliosamente emozionanti.....
    Ciao
    Fede
  40. Edelvais63 03 maggio 2014 ore 23:42
    Bellissimo Fede...una poesia dell'anima.Grazieeee

Scrivi commento

Fai la login per commentare

Accedi al sito per lasciare un commento a questo post.